sede della provincia Bat
sede della provincia Bat
Territorio

Quattro scuole di Andria pronte per lavori di riammodernamento

Finalmente si è conclusa la procedura avviata dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia Barletta Andria Trani

Sono ben quattro scuole medie superiori cittadini superiori che a breve vedranno compiersi importanti lavori di riqualificazione e recupero da parte della provincia Bat. Infatti, a conclusione di una complessa procedura avviata dalla propria Stazione Unica Appaltante, la Provincia Barletta Andria Trani ha proceduto nei giorni scorsi all'aggiudicazione di gare per progettazione e lavori in favore di numerosi Licei ed Istituti Superiori della Provincia per un importo complessivo di € 15.275.301,30.

Le aggiudicazioni sono frutto di candidature presentate ed approvate con finanziamento previsto nel PNRR Missione 4 – Istruzione e Ricerca – Componente 1 – Potenziamento dell'offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università – Investimento 1.3. "Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole" e investimento 3.3 "Piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica", i cui inizio lavori sono previsti entro il 30 Novembre 2023.
Il Presidente Avv. Bernardo Lodispoto, nonostante i tempi incalzanti imposti dal PNRR e conclusa nei termini di norma, ringraziando ed evidenziando che l'obiettivo è stato raggiunto grazie al costante impegno degli Uffici preposti potenziati con le recenti assunzioni e coordinati dal dirigente Ing. Lorenzo Fruscio, ribadisce la propria volontà di proseguire, fino all'ultimo giorno del mandato Presidenziale, il proprio impegno per venire incontro alle esigenze del mondo scolastico provinciale.

Come dicevamo sono quattro le scuole cittadine interessate a questi lavori: Vediamoli nel dettaglio:

All' Istituto tecnico agrario "Umberto I", sono stati destinati € 581.604,74. Saranno effettuati lavori per la sostituzione infissi con altri performanti; completamento del prospetto sud-lato interno; interventi su prospetto ovest di manutenzione e ripristino porzioni mancanti; interventi di adeguamento bagno persone diversamente abili.

All'Istituto tecnico industriale "Sen. Onofrio Jannuzzi", sono andati € 259.802,97. Saranno realizzati lavori per risanamento degli elementi strutturali presenti alle facciate del corpo a due livelli e del corpo aula magna (cornicioni e pilastri); manutenzione straordinaria delle facciate del corpo a due livelli e del corpo aula magna mediante rifacimento degli intonaci e tinteggiatura delle facciate per le parti intonacate; isolamento termico e impermeabilizzazione dei lastrici solari del corpo a due livelli e del corpo aula magna; sistemazione impianto smaltimento acque meteoriche e sistemazione aree esterne contigue a detti corpi di fabbrica. I

Segue il Liceo scientifico "Riccardo Nuzzi", a cui sono stati assegnati € 259.802,97. Saranno effettuati lavori di manutenzione straordinaria con sostituzione infissi, tinteggiatura pareti e soffitti, rifacimento pavimentazioni dell'auditorium; manutenzione pavimentazione esterna e ripristini rivestimenti esterni; adeguamento impianti elettrici e speciali dell'auditorium.

Infine, all'Istituto Tecnico Commerciale "Ettore Carafa" sono stati assegnati € 309.453,07. Saranno effettuati lavori per la nuova distribuzione degli spazi della hall al fine di creare un ambiente adibito a front office docenti; rifunzionalizzazione dei laboratori linguistico ed informatico al fine di creare nuove aule; risanamento dell'ambiente auditorium a causa di infiltrazioni; miglioramento della prestazione energetica dell'area corridoio-aule.

In allegato l'elenco completo di tutte le scuole della provincia Bat interessate dai lavori.
scuole bat lavoriscuole bat lavori
  • Provincia Bat
  • Liceo "Carlo Troya"
  • Liceo Scientifico Nuzzi
  • istituto tecnico agrario umberto I
  • Itis Jannuzzi
  • Istituto agrario Lotti-Umberto I
  • Bernardo Lodispoto
Altri contenuti a tema
1 Provincia Bat, terzo Consiglio deserto. Il centrodestra chiede le dimissioni di Lodispoto Provincia Bat, terzo Consiglio deserto. Il centrodestra chiede le dimissioni di Lodispoto "Se non ci sono più i numeri e la volontà di governare il Territorio, si prenda atto del fallimento: Lodispoto si dimetta!"
29 Lorenzo Marchio Rossi (Pd), risponde al centrodestra su festa istituzione della provincia Bat Lorenzo Marchio Rossi (Pd), risponde al centrodestra su festa istituzione della provincia Bat "Il contributo della nostra parte politica alla nascita di questa istituzione è stato fondamentale"
Centrodestra: "Oggi nasceva la Provincia BAT, Lodispoto dimentica" Centrodestra: "Oggi nasceva la Provincia BAT, Lodispoto dimentica" La nota dei consiglieri provinciali di opposizione del centrodestra Michele Nobile, Michele Vitrani, Gennaro Calabrese, Gianni di Leo, Michele de Noia
Oltre 320 persone da assumere nelle imprese della Bat ed altre 1000 su Bari e Foggia Oltre 320 persone da assumere nelle imprese della Bat ed altre 1000 su Bari e Foggia Nuova edizione del report dei Centri per l'impiego della BAT, aggiornata al 13 giugno
"La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano "La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano Le scuole vincitrici e le foto della manifestazione
24 Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto? Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto? Nuova nota dei consiglieri provinciali d'opposizione di centro-destra
Lorenzo Marchio Rossi: “Il centrodestra mente e strumentalizza, la maggioranza alla provincia Bat è solida” Lorenzo Marchio Rossi: “Il centrodestra mente e strumentalizza, la maggioranza alla provincia Bat è solida” L'intervento del consigliere provinciale di maggioranza e vice presidente della Bat
CDX: "Salta Consiglio della Bat, Lodispoto non ha la maggioranza" CDX: "Salta Consiglio della Bat, Lodispoto non ha la maggioranza" Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.