Rossella Piazzolla
Rossella Piazzolla
Politica

PSR Puglia, Piazzolla: «Gestione inefficiente, a rischio il futuro di migliaia di giovani»

La nota della candidata alle Regionali 2020

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"La vicenda del Piano di Sviluppo Rurale conferma una gestione politico-amministrativa inefficiente dell'agricoltura pugliese da parte della giunta Emiliano". Lo dichiara in una nota l'avv. Rossella Piazzolla, candidata alle Regionali 2020 con Raffaele Fitto presidente, in merito allo stop per gli investimenti destinati al mondo agricolo della Regione Puglia, a seguito dell'annullamento delle misure 4.1A e 6.1 del PSR Puglia da parte del TAR di Bari.

"L'agricoltura pugliese vive tempi difficili già da diversi anni per i danni causati dalla Xylella fastidiosa e per la perdita di raccolti subita dagli agricoltori per le intemperie abbattutesi sul territorio nei mesi scorsi. E adesso, l'incapacità dell'attuale governo regionale si è resa protagonista di un fallimento clamotoso, bloccando oltre 500 milioni di euro per investimenti materiali e immateriali finalizzati a migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle aziende agricole regionali. La sentenza del TAR ha annullato tutta la graduatoria del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia, azzerando in pochi giorni prima il bando della misura 4.1A per gli imprenditori agricoli e poi il bando relativo alla misura 6.1 sugli incentivi che avrebbero permesso ai giovani di avviare nuove imprese con i fondi agricoltura. Una bocciatura frutto di errori clamorosi da parte della Regione, che non ha effettuato correttamente il ricalcolo delle graduatorie procedendo con esclusioni ingiuste.

Una beffa enorme per l'economia regionale e i cittadini: siamo già l'ultima Regione italiana per la spesa del PSR. Ora è a rischio il futuro di migliaia di giovani, - conclude Piazzolla - che dovranno attendere la nuova istruttoria e la successiva graduatoria, nella speranza che la Regione porti a termine il programma entro la conclusione del suo mandato. In un periodo già complicato per migliaia di lavoratori, famiglie e imprese pugliesi, servono politiche consapevoli".
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Vurchio (Pd): "I tre candidati sindaci di centro destra, sfornano ricette facili senza un pizzico di vergogna" Vurchio (Pd): "I tre candidati sindaci di centro destra, sfornano ricette facili senza un pizzico di vergogna" "Questa Città ha bisogno di tanti uomini e donne di buona volontà, e non solo di caporali"
Nespoli (Forza Italia): "Dire con chiarezza come si riuscirà a coniugare le entrate con i servizi da offrire ai cittadini" Nespoli (Forza Italia): "Dire con chiarezza come si riuscirà a coniugare le entrate con i servizi da offrire ai cittadini" "Anche sulla municipalizzata vanno fatte delle scelte", sottolinea il delegato cittadino azzurro
Crisi aziendale all'Andria Multiservice: chiesto l'intervento del candidato sindaco Giovanna Bruno Crisi aziendale all'Andria Multiservice: chiesto l'intervento del candidato sindaco Giovanna Bruno Nota del Coordinamento cittadino di Scossa Civica: "Riduzione orario di lavoro causa predissesto Comune di Andria"
Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a Palazzo Chigi ricevuto dal premier Giuseppe Conte
3 Carlo Calenda, sì a Scalfarotto e no ad Emiliano: «Tra i peggiori populisti» Carlo Calenda, sì a Scalfarotto e no ad Emiliano: «Tra i peggiori populisti» Il leader di Azione: «Il governo? Bravissime persone, ma semplicemente non hanno mai gestito nulla»
Scamarcio: «Su mensa scolastica e libri disponibile al dialogo, con realismo e serietà» Scamarcio: «Su mensa scolastica e libri disponibile al dialogo, con realismo e serietà» «Raccolgo senza alcuna riserva le proposte e ribadisco totale apertura al confronto con i cittadini», dichiara il candidato del centro destra
Elezioni comunali Andria: domani vertice del centrodestra convocato da Antonio Scamarcio Elezioni comunali Andria: domani vertice del centrodestra convocato da Antonio Scamarcio Primo confronto “unitario” sui temi che caratterizzeranno la campagna elettorale nelle prossime settimane
Elezioni comunali: Lista della Lega quasi ultimata, tre ex assessori tra i candidati Elezioni comunali: Lista della Lega quasi ultimata, tre ex assessori tra i candidati Non si candiderebbero invece sia Benedetto Miscioscia che Michele Abruzzese, a meno di ripensamenti dell'ultim'ora
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.