Scuola media
Scuola media "Vaccina"
Scuola e Lavoro

Progetto rispettiamo “Lo spazio intorno a noi”: le riflessioni degli alunni della scuola "Vaccina"

Circa 30 studenti hanno partecipato per tre giorni all’iniziativa organizzata da Coop Alleanza 3.0

Si è svolto nei giorni 917 e 21 gennaio il progetto "Lo spazio intorno a noi", organizzato da Coop Alleanza 3.0 e condotto dalla dottoressa Simone Vanna. Il primo e l'ultimo incontro si sono svolti presso l'auditorium della Scuola Secondaria di I grado "Padre Niccolò Vaccina", il secondo si è tenuto presso l'Ipercoop di Andria.

«Al progetto hanno partecipato circa 30 alunni, provenienti da classi diverse, guidati dai Docenti di Sostegno, che ogni anno si impegnano a far vivere a noi ragazzi delle esperienze significative per la nostra crescita culturale ed umana», spiegano gli studenti della scuola "Vaccina". «Il percorso di quest'anno si è rivelato molto interessante perché ha permesso di riflettere sugli stili di vita, sulle scelte di consumo e sul loro impatto ambientale, stimolando lo sviluppo del pensiero critico come consumatori consapevoli.

Abbiamo capito che i nostri modi di fare e le nostre scelte quotidiane influiscono inevitabilmente sulla relazione indissolubile tra uomo e natura. Perciò, quando facciamo la spesa, dobbiamo cercare di evitare di acquistare prodotti che richiedono uno spreco di materiali per l'imballaggio, oppure dobbiamo optare per prodotti confezionati in materiali riciclabili o provenienti da materiali riciclati. Nel nostro piccolo daremo una mano a rendere concreto quel concetto tanto declamato che è lo sviluppo sostenibile e che deve trovare poi concreta realizzazione proprio nel nostro modus vivendi.

Al termine di questo viaggio, noi alunni abbiamo riflettuto, divisi in piccoli gruppi, sui 17 punti dell'Agenda 2030 e su come utilizzare sapientemente le nostre risorse, senza sprecare e senza inquinare. Infine, abbiamo espresso in rima su di un cartellone le nostre riflessioni:

"Con le lampade a basso consumo,
non rimane al buio nessuno
luce chiara e duratura avremo
se tutti il led utilizzeremo.
Poiché il sole illumina e riscalda,
coi pannelli è subito acqua calda.
In equilibrio sull'hoverboard devi stare,
se in ritardo non vuoi arrivare…"
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • scuola vaccina
  • coop
Altri contenuti a tema
La scuola "Vaccina" in visita al centro "Mamre" La scuola "Vaccina" in visita al centro "Mamre" Incontro con i giovani su tematiche sociali e attività concrete
“Scrivila la guerra”: spettacolo dell’autore Luigi Dal Cin alla scuola "Vaccina" di Andria “Scrivila la guerra”: spettacolo dell’autore Luigi Dal Cin alla scuola "Vaccina" di Andria Una narrazione teatrale in cui l'autore racconta vicende della prima guerra mondiale
Gli alunni della scuola ”Vaccina” si classificano alle gare regionali di Corsa Campestre Gli alunni della scuola ”Vaccina” si classificano alle gare regionali di Corsa Campestre Lunedì 17 febbraio gli studenti conquistano i primi posti nella fase provinciale
La scuola "Vaccina" alla scoperta del Centro Storico di Andria con il Centro MAMRE La scuola "Vaccina" alla scoperta del Centro Storico di Andria con il Centro MAMRE Un progetto di rete per visitare le bellezze della nostra città
3Place insegna agli studenti della scuola “Vaccina” l’amore per l’ambiente 3Place insegna agli studenti della scuola “Vaccina” l’amore per l’ambiente Continua l’impegno dell’associazione ambientalista nelle scuole di Andria
Il sorriso “come sternuto dell’intelligenza”: ne ha parlato il professor Brescia alla scuola Vaccina Il sorriso “come sternuto dell’intelligenza”: ne ha parlato il professor Brescia alla scuola Vaccina Partendo dall’analisi di opere d’arte di Leonardo Da Vinci e di altri artisti contemporanei
Il direttore del centro parrocchiale di prima accoglienza MAMRE ospite della "Vaccina" Il direttore del centro parrocchiale di prima accoglienza MAMRE ospite della "Vaccina" Domenico Sinisi ha offerto la sua esperienza professionale durante alcune delle attività didattiche pomeridiane
Gli alunni della scuola "Vaccina" imparano il francese anche attraverso il teatro Gli alunni della scuola "Vaccina" imparano il francese anche attraverso il teatro Le classi terze spettatori de “Le Panache de Cyrano” con attori madre lingua
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.