Presentazione del marchio
Presentazione del marchio "Buoni dentro"
Attualità

Presentazione del marchio “Buoni dentro” all’Istituto Colasanto di Andria

La scuola al servizio della salute e dell'ambiente

I dati statistici allarmanti riguardanti le problematiche ambientali del territorio andriese e le ricadute sulla salute dei cittadini hanno suscitato vivo interesse negli alunni dell'I.I.S.S. Colasanto di Andria che, mostrando un notevole interesse per questa problematica, si sono adoperati per dare il loro contributo attivo, sotto la guida del prof. Francesco Merra e delle referenti dei progetti "Arte, grafica, fotografia e territorio", "Educazione Ambientale" ed "Educazione alla Salute all'affettività".

È in quest'ottica che due alunne della 4^B dell'Indirizzo Promozione Commerciale Pubblicitaria, Claudia Nevola e Giorgia Romanelli, hanno ideato il marchio "Buoni dentro", che ha lo scopo di promuovere i prodotti ortofrutticoli non esposti all'esterno, dove subiscono la contaminazione di agenti inquinanti nocivi per la salute.
Questa idea, che viaggia sulla lunghezza d'onda degli obiettivi adottati dall'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, ha necessariamente bisogno, per essere realizzata, della collaborazione dei proprietari dei negozi di ortofrutta, che saranno chiamati nei prossimi giorni a dare la propria adesione volontaria all'iniziativa. In tal senso è stata avviata una proficua collaborazione con la Confcommercio di Andria, il cui Presidente, Claudio Sinisi, ha dato piena disponibilità a sensibilizzare i propri associati su questa delicata problematica.

La presentazione del marchio è avvenuta mercoledì 20 febbraio nell'Auditorium dell'Istituto G. Colasanto di Andria. Alla manifestazione sono intervenuti il Dirigente Scolastico, prof. Cosimo Antonino Strazzeri, il grafico Giuseppe Lomuscio, (Presidente dell'Associazione Giorgia Lomuscio Tutto per Amore), l'ing. Claudia Bafunno (membro dell'Associazione Tutt'altro), Tony Tragno (Presidente dell'Associazione Onda d'Urto), l'ing. Riccardo Moschetta (Presidente dell'Associazione ecologista 3 Place), la prof.ssa Porzia Quagliarella (Referente del Progetto Educazione alla salute e all'affettività), la prof.ssa Isabella Morelli (Referente del Progetto Educazione ambientale), la Prof.ssa Paola Nanni (Referente del Progetto Arte, Grafica, Fotografia e Territorio).

Gli studenti e le studentesse presenti hanno ascoltato con grande compostezza gli interventi dei relatori, mostrando di recepire con vivo interesse le problematiche proposte. La speranza è che questa sensibilizzazione delle coscienze, in particolar modo dei giovani, porti ben presto a dei radicali cambiamenti nello stile di vita dei cittadini e nel loro modo di rapportarsi con l'ambiente.
Presentazione del marchio "Buoni dentro"Presentazione del marchio "Buoni dentro"
  • confcommercio
  • istituto colasanto andria
  • onda d'urto
Altri contenuti a tema
I personaggi di MUDU' e Zelig per la tre giorni di "Street food show - Bisceglie in festa" I personaggi di MUDU' e Zelig per la tre giorni di "Street food show - Bisceglie in festa" Iniziativa di Emanuele Trasmondi, Vincenzo Montrone e Vincenzo Gentile, con la collaborazione di Confcommercio e della Darsena di Bisceglie
Libri di testo, manifestazione d’interesse delle scuole: protestano i cartolibrai della Confcommercio Libri di testo, manifestazione d’interesse delle scuole: protestano i cartolibrai della Confcommercio Tra i criteri l’iscrizione al MePA. Sinisi: “Pochissimi gli operatori sulla piattaforma. La maggior parte tagliati fuori”
Regolamento dehors, Confcommercio e Confesercenti chiedono moratoria Regolamento dehors, Confcommercio e Confesercenti chiedono moratoria Sinisi e Landriscina scrivono a Tufariello. Si valuta anche il ricorso al Tar
Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Nel pomeriggio riunione operativa presso la sede di Confcommercio Andria
Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Secondo l'ex amministratore "Non si può essere succubi della Sovraintendenza"
Dehors ad Andria, Confcommercio e Confesercenti incontrano il commissario prefettizio Dehors ad Andria, Confcommercio e Confesercenti incontrano il commissario prefettizio Si va verso un nuovo regolamento che sostituirà quello approvato a gennaio dal consiglio comunale
Albania, la nuova frontiera dell’internazionalizzazione: focus su opportunità e pregiudizi Albania, la nuova frontiera dell’internazionalizzazione: focus su opportunità e pregiudizi Un workshop organizzato dalla Confcommercio di Andria, ospite un delegato del Ministero dell’Interno dall’Albania
Mercato generale ortofrutticolo, Confcommercio e Confesercenti: “Troppe accuse velate, ora basta” Mercato generale ortofrutticolo, Confcommercio e Confesercenti: “Troppe accuse velate, ora basta” Le Associazioni di categoria intervengono con alcuni chiarimenti sulla vicenda
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.