Cgil Cisl e Uil
Cgil Cisl e Uil
Enti locali

Post-Covid, liste d’attesa e riorganizzazione: manifestazione di lavoratori e pensionati

Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto incontro a Dg Delle Donne ma non sono mai stati convocati. Sit in il 30 luglio davanti alla sede della Asl ad Andria

Una richiesta di incontro inoltrata dalle organizzazioni sindacali ai vertici della Asl Bat per evidenziare almeno due priorità: l'esigenza di riprendere il lavoro periodico della cabina di regia sulle liste di attesa (l'ultima riunione risale al 26 novembre del 2019) e la necessità di riorganizzare tutta l'attività rimasta bloccata durante tutta la fase dell'emergenza sanitaria del coronavirus. Ma all'istanza non è seguita alcuna convocazione.

«L'Asl Bat già scontava diversi limiti sulle liste di attesa, con notevoli ritardi nei tempi di cardiologia, endocrinologia, gastroenterologia, diagnostica per immagini, in particolare sulle priorità di codici B e D. Il Covid ha aggravato questa fase già precaria. L'intero sistema sanitario nazionale e regionale nei mesi di marzo, aprile e maggio è stato tutto piegato nel rispondere essenzialmente alle emergenze. In questo periodo si sono accumulate anche nella Bat diverse migliaia di prestazioni sospese», scrivono i vertici di Cgil, Cisl e Uil, delle categorie dei pensionati e del pubblico impiego in una lettera indirizzata al Dg e per conoscenza al Prefetto della Bat.

«Confrontarsi per ragionare sui mali veri e riprogrammare tutto ciò che è stato bloccato in questa fase era un dovere ed un obbligo verso tanti cittadini, soprattutto anziani, che hanno sofferto in silenzio in questi mesi. Ma la Asl Bat è apparsa sorda a tali sollecitazioni. Non riesce a cogliere la fase che stiamo attraversando e non riesce ad andare oltre i tagli dei nastri. La medicina territoriale va rafforzata. Abbiamo una popolazione che per oltre il 40% ha problemi cronici. Non sono sopportabili tempi così lunghi per affrontare problemi che necessitano risposte immediate».

Per tale ragione Cgil, Cisl e Uil, insieme alle categorie dei pensionati e della Funzione Pubblica promuovono una manifestazione che si terrà davanti alla sede della Asl Bat ad Andria il prossimo 30 luglio alle ore 10.00.
  • asl bat
  • cgil bat
  • cisl bat
  • uil bat
Altri contenuti a tema
Ripresa delle attività scolastiche in presenza: le precauzioni da adottare a scuola Ripresa delle attività scolastiche in presenza: le precauzioni da adottare a scuola La Asl Bt ha incontrato i dirigenti scolastici della provincia
Emiliano: "La Asl Bat ha investito più di 30 milioni di euro in nuove rianimazioni e in nuovi reparti" Emiliano: "La Asl Bat ha investito più di 30 milioni di euro in nuove rianimazioni e in nuovi reparti" Prima dell'incontro ad Andria, il Presidente della Regione ha incontrato a Margherita di Savoia gli amministratori locali
1 Emergenza topi, segnalazioni anche da alcuni residenti di Largo Torneo e via Morelli Emergenza topi, segnalazioni anche da alcuni residenti di Largo Torneo e via Morelli I cittadini chiedono una urgente e drastica derattizzazione della zona
Si intensificano i controlli nella provincia Bat per il rispetto delle norme anti covid Si intensificano i controlli nella provincia Bat per il rispetto delle norme anti covid Riunione tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia presso la Prefettura di Barletta
Sospetto Covid per un dipendente della Asl Bat, caso negativo. Nota dell'azienda Sospetto Covid per un dipendente della Asl Bat, caso negativo. Nota dell'azienda Dalla sede di via Fornaci fanno sapere che sono stati avviati tutti i controlli precauzionali
Test sierologici per il personale scolastico: la Asl Bt dispone l'intervento attivo del Dipartimento di prevenzione Test sierologici per il personale scolastico: la Asl Bt dispone l'intervento attivo del Dipartimento di prevenzione Distribuite nei giorni scorsi oltre 8mila dosi di test sierologici presso i distretti socio-sanitari
Scuola, Cgil Bat: “Riorganizzare gli spazi per partire in sicurezza” Scuola, Cgil Bat: “Riorganizzare gli spazi per partire in sicurezza” Il segretario generale della Cgil D’Alberto e la segretaria della Flc Dell’Olio guardano al modello delle “classi bolla”
Primo giorno ad Andria del dott. Pellicone, gli auguri della Cgil Bat Primo giorno ad Andria del dott. Pellicone, gli auguri della Cgil Bat Biagio D’Alberto: “L’arrivo del Questore, una necessità tanto attesa. L’assenza di alcuni uffici provinciali continua a limitare il ruolo di rappresentanza del territorio”
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.