Albero di ulivo
Albero di ulivo
Enti locali

“Piantiamo il futuro”: la Spi-Cgil mette a dimora ulivi al “Colasanto” e nella Masseria San Vittore

Venerdì 24 gennaio il terzo evento locale del progetto regionale

Si terrà ad Andria, venerdì 24 gennaio 2020, il terzo evento locale del progetto regionale promosso dal Sindacato pensionati della Cgil - Spi Puglia "Piantiamo il futuro - Dagli Anziani 1000 alberi per l'Ambiente".

L'iniziativa patrocinata dal Comune di Andria, mira a sensibilizzare diverse generazioni nei confronti della tutela dell'ambiente, promuovendo occasioni di incontro con le scuole, gli studenti e i docenti volte ad approfondire i rischi che derivano dal cambiamento climatico in atto, a sviluppare la consapevolezza della cittadinanza, stimolando il contributo di ogni singola persona. In tutta la provincia della Bat saranno 120 gli ulivi piantati al termine della campagna di messa a dimora di uno dei simboli della nostra regione, ma non solo.

La giornata del 24 gennaio si articolerà in due momenti: alle 9.00 saranno piantati gli ulivi nel giardino dell'istituto "Colasanto" poi seguirà un dibattito sui temi ambientali. Per le 11.30, invece, una numerosa delegazione di studenti, docenti, genitori e pensionati si trasferirà nella "Masseria San Vittore" che ospita la comunità di recupero e riabilitazione di detenuti "Senza Sbarre", affidata a Don Riccardo Agresti. Nella sala riunioni della struttura ci sarà un momento di saluto e saranno presentati e donati i prodotti da forno, frutto del lavoro dei detenuti. A seguire anche nei terreni della masseria saranno piantati venti ulivi simbolo dell'incontro tra lo Spi Cgil Puglia e la comunità.
LOCANDINA PIANTIAMO IL FUTURO
  • istituto colasanto andria
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Piano nazionale contro il caporalato, Flai e Cgil Bat: “Il percorso è quello giusto” Piano nazionale contro il caporalato, Flai e Cgil Bat: “Il percorso è quello giusto” Avrà una durata triennale. Il sindacato analizza la situazione sul territorio
Reddito di cittadinanza, D’Alberto (Cgil): “I Comuni stanno attivando i PUC?” Reddito di cittadinanza, D’Alberto (Cgil): “I Comuni stanno attivando i PUC?” Nella Bat sono 5mila circa i percettori. La legge prevede la possibilità che svolgano progetti di utilità collettiva
Infortuni sul lavoro, ispezioni ad Andria. Cgil: "Bene ma si allarghi il ventaglio d'azione" Infortuni sul lavoro, ispezioni ad Andria. Cgil: "Bene ma si allarghi il ventaglio d'azione" La task force della Prefettura passa al setaccio i cantieri della Bat
La storia dei fratelli Cervi raccontata da un figlio ai giovani ad Andria La storia dei fratelli Cervi raccontata da un figlio ai giovani ad Andria Lunedì 17 febbraio Adelmo Cervi al liceo classico Carlo Troya incontra gli studenti a partire dalle ore 10. Iniziativa Flc Cgil e Anpi
Svastica sulla Cattedrale di Andria, Cgil Bat: “Serve un moto di indignazione generale” Svastica sulla Cattedrale di Andria, Cgil Bat: “Serve un moto di indignazione generale” Il segretario generale della Cgil Bat Biagio D’Alberto: "è un fatto che non può essere più tollerato"
Sette le scuole di Andria che parteciperanno alle visite al consiglio regionale Sette le scuole di Andria che parteciperanno alle visite al consiglio regionale E' stato fissato il calendario delle visite scolastiche per tutto il 2020
Lavoro nero nella Bat all'82 percento. Il tasso più alto della Puglia Lavoro nero nella Bat all'82 percento. Il tasso più alto della Puglia D'Alberto della Cgil: "Servono presidi ispettivi contro quest'altro triste primato"
Al chiostro S. Francesco il presepe vivente dell'istituto "Colasanto" Al chiostro S. Francesco il presepe vivente dell'istituto "Colasanto" Attività del progetto Arte Grafica Fotografia e Territorio del PTOF
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.