books
books
Bandi e Concorsi

Pass laureati, la Regione pensa al futuro dei "cervelli"

Attivo l’avviso, Leo: “Diamo slancio alla competenze dei giovani pugliesi”

«Investire sul nostro capitale umano. Continuare a dare forza alle competenze dei pugliesi e, in particolar modo, sostenere gli sforzi dei giovani che intendano intraprendere un percorso formativo post-universitario, per rafforzare il proprio profilo culturale e professionale: è questo l'obiettivo che perseguiamo da tempo. Lo abbiamo fatto con Pass Imprese, la misura che eroga incentivi economici individuali per finanziare le attività formative di imprenditori e lavoratori e proseguiamo oggi con Pass Laureati, il progetto che consentirà di riconoscere ai neolaureati incentivi per la formazione post-universitaria, in coerenza con la Strategia "Europa 2020" e con gli obiettivi della smart specialization strategy della Regione Puglia», commenta così l'Assessore con delega al Lavoro, alla Formazione e all'Istruzione della Regione Puglia Sebastiano Leo l'uscita dell'avviso "Pass Laureati", il tanto atteso strumento a sostegno del diritto all'alta formazione.

«Intendiamo promuovere i progetti individuali di ciascun giovane meritevole, attraverso l'erogazione di risorse a rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione per la frequenza di Master Universitari in Italia e all'estero. Ritengo essenziale per una regione come la nostra, che si propone di essere la locomotiva del Meridione, sostenere tanto finanziariamente quanto tecnicamente l'acquisizione di ulteriori e più elevate competenze in un segmento già altamente scolarizzato della gioventù pugliese, che merita di vedere tutelato e valorizzato il suo diritto all'alta formazione. Con questa misura, infatti, promuoveremo l'accesso ai master post-lauream di I o II livello promossi dalle università italiane e straniere, pubbliche e private, riconosciute dall'ordinamento nazionale, ma anche ai percorsi post lauream accreditati ASFOR o EQUIS o AACSB o riconosciuti da Association of MBAS (AMBA) degli istituti di formazione avanzata tanto privati quanto pubblici. Un investimento in alta formazione pari a 10 milioni di euro, che ci aspettiamo consenta ai nostri ragazzi di mettere in circolo le proprie energie, rafforzando le competenze di ciascuno secondo le proprie inclinazioni, avendo l'opportunità di perseguire i propri obiettivi contando sul supporto economico della Regione Puglia».

Le risorse destinate ai nostri laureati daranno ulteriore valore al percorso formativo e umano di ognuno, con l'auspicio che ciascuno possa in seguito reinvestire le competenze acquisite sul nostro territorio, per promuovere una crescita e uno sviluppo del sistema sociale ed economico della Puglia sempre più consapevole e di qualità.
  • università
Altri contenuti a tema
"Premio Laureati Covid" per gli studenti che hanno conseguito la laurea durante il lockdown "Premio Laureati Covid" per gli studenti che hanno conseguito la laurea durante il lockdown E' possibile compilare il form di iscrizione entro il 25 agosto
Sabino Zinni: "Gli studenti universitari della Bat iscritti a Bari, considerati fuorisede e non più pendolari" Sabino Zinni: "Gli studenti universitari della Bat iscritti a Bari, considerati fuorisede e non più pendolari" "Adesso potranno accedere a tutte le misure previste dall’Adisu per questa categoria di studenti", sottolinea il consigliere regionale
Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Valentina Colaianni - Università degli Studi di Bari - è la studentessa che diventerà Medico con la Borsa di Studio finanziata dalle Terme
UniCusano propone le lauree con maggiori opportunità di lavoro UniCusano propone le lauree con maggiori opportunità di lavoro Percorsi di studio che permettono un rapido inserimento occupazionale
Il Consorzio Burrata di Andria IGP al Congresso “Il Latte l’oro bianco d’Italia” presso l’Università LUISS di Roma Il Consorzio Burrata di Andria IGP al Congresso “Il Latte l’oro bianco d’Italia” presso l’Università LUISS di Roma Il formaggio tipico di latte vaccino ha rappresentato le eccellenze alimentari pugliesi
La Regione mette a disposizione 15 mln di euro con il bando "Pass laureati 2018" La Regione mette a disposizione 15 mln di euro con il bando "Pass laureati 2018" Rimborsate le spese per iscrizione a master, per il trasporto pubblico, per il vitto, per l'alloggio e per la polizza fidejussoria
Università: nasce una “cabina di regia” per il contrasto all’evasione Università: nasce una “cabina di regia” per il contrasto all’evasione Accordo tra Uniba e Comando regionale della Guardia di Finanza
Codacons lancia ricorso collettivo contro il numero chiuso a Medicina Codacons lancia ricorso collettivo contro il numero chiuso a Medicina Possono partecipare tutti gli studenti che non hanno superato il test d'ingresso
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.