Castel del Monte. <span>Foto Domenico Zagaria</span>
Castel del Monte. Foto Domenico Zagaria
Turismo

"#Origano - Profumi, Sapori, Colori e Utilizzi": iniziativa con l'associazione ArtTurism

Appuntamento che rientra nel programma "E-venti del Parco" promosso dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia

Si terrà domenica 9 giugno 2019 l'iniziativa "#Origano - Profumi, sapori, colori e utilizzi inserita nel programma #MurgiaLand, ideato e curato dall'associazione culturale ArtTurism, ed inserito nel più ampio programma di appuntamenti denominato E-venti del Parco promosso dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

Un calendario di iniziative cominciato lo scorso anno che prosegue con una mattinata all'insegna del verde, con attività "en plein air" che condurranno i partecipanti alla scoperta di un campo di origano in fiore, dei suoi suggestivi colori e profumi fino a scoprirne utilizzi e benefici.

Durante la mattinata, con appuntamento alle ore 10:00 nei pressi del campo coltivato, in zona Castel del Monte, tra Andria e Corato, sarà presentata ai partecipanti questa nuova realtà produttiva che a poco a poco sta crescendo interessando sempre più persone. Verrà poi illustrato il ciclo di vita dell'origano fino alla raccolta ed ai suoi utilizzi. Per l'occasione sarà preparata una tisana fredda di cui si spiegheranno i benefici. In abbinamento sarà offerta, all'ombra di un grande pino, una degustazione di prodotti come bruschette con l'origano e altro. Il tutto si concluderà nell'arco della mattinata.

Origano deriva da due termini di origine greca, "oros", che significa montagna e "ganos" che significa splendore, gioia. Letteralmente quindi questa "gioia della montagna" rallegra le rocce ed i terreni impervi con il bianco dei suoi fiori ed i profumi vivaci che emana. Usato nella tradizione cinese per alleviare febbre e affezioni cutanee, i suoi effetti benefici si sviluppano in Europa anche per trattare tosse, raffreddore e facilitare la digestione.

Evento gratuito. Per partecipare è prenotare al seguente recapito telefonico: 392/6948919.
Origano profumi sapori colori e utilizzi
  • Art Turism Andria
  • Parco nazionale alta murgia
Altri contenuti a tema
Paesaggio murgiano e sua evoluzione storica: incontro presso l'Unitre di Andria Paesaggio murgiano e sua evoluzione storica: incontro presso l'Unitre di Andria Prosegue il partenariato tra l'Università della Terza Età e il Parco Nazionale dell'Alta Murgia
"Happyphania": visite guidate ad Andria tra bellezza, arte e gusto "Happyphania": visite guidate ad Andria tra bellezza, arte e gusto Iniziativa organizzata dall'associazione ArtTurism per le giornate del 4 e 5 gennaio
Trottorellando tra musei e le icone mariane di Andria, l'epifania di ArtTurism Trottorellando tra musei e le icone mariane di Andria, l'epifania di ArtTurism Il 4 e 5 gennaio visite guidate con degustazioni
Oltre 150 le aree del Parco Nazionale Alta Murgia in territorio di Andria, libere dall’ailanto Oltre 150 le aree del Parco Nazionale Alta Murgia in territorio di Andria, libere dall’ailanto Concluso il progetto europeo Life+ finalizzato alla eradicazione della pianta asiatica
"Aperitivo al Campanile", il 1° dicembre nuovo appuntamento targato ArtTurism "Aperitivo al Campanile", il 1° dicembre nuovo appuntamento targato ArtTurism Visita guidata nella chiesa di San Domenico dalle ore 11,30 alle 12,30
Caccia con mezzi non consentiti: si intensifica anche ad Andria l'attività dei Carabinieri Forestali Caccia con mezzi non consentiti: si intensifica anche ad Andria l'attività dei Carabinieri Forestali Intanto ad Altamura e a Ruvo di Puglia effettuate denunce e sequestro di strumenti per la caccia illeciti
Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Martedì 19 novembre interventi della dott.ssa Elena Silvana Saponaro e del dott. Cesareo Troia
Si intensifica l'azione dei Carabinieri Forestali sulla raccolta funghi in ambito Parco Si intensifica l'azione dei Carabinieri Forestali sulla raccolta funghi in ambito Parco Una decina circa le persone sanzionate. Servizi continui sono svolti per tutta l'area parco
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.