Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Sport

Nola-Fidelis, mister Potenza: «Vincere senza fare calcoli»

Assente Benvenga per squalifica, in dubbio anche Gregoric

360 minuti per prendersi i play-off. Quattro gare al termine della stagione, altrettante battaglie per la Fidelis Andria che domani pomeriggio sarà di scena in terra campana sul campo del Nola. Gara difficile per i biancazzurri contro una compagine attualmente in zona play-out ma a una sola lunghezza dalla salvezza diretta e reduce dall'inatteso blitz a domicilio dell'Altamura. Alto è anche il morale dei federiciani dopo il ritorno alla vittoria contro il Fasano, un successo fondamentale per continuare l'inseguimento al quinto posto distante solo due punti, o persino alla quarta posizione ad appena tre lunghezze. Ieri allenamento pomeridiano per la Fidelis in vista del match esterno contro il Nola. Sicuro assente il difensore Benvenga che dovrà scontare un turno di squalifica; in forte dubbio anche Gregoric uscito anzitempo domenica scorsa per un problema muscolare di cui si sta valutando ancora l'entità.

In conferenza stampa, il tecnico biancazzurro ritorna brevemente sulla sfida contro il Fasano: «L'ideale per ogni squadra è vincere giocando bene, ma in queste partite contano solo i tre punti: abbiamo visto una bella gara ma mi interessava poco il gioco. Siamo a ridosso dei play-off e ce la giochiamo fino alla fine con tutti i nostri mezzi. Anche in questa fase della stagione dobbiamo continuare a non fare calcoli, perchè in qualunque modo vadano le gare delle dirette concorrenti siamo condannati a vincere». Mister Potenza analizza successivamente l'avversario di domani: «Il Nola ha vinto su un campo difficilissimo come quello di Altamura. Nonostante abbia avuto qualche difficoltà in questa stagione, il valore reale della rosa non è dato dalla classifica ma dai nomi di indubbia esperienza per la categoria. E' una squadra che difende molto bene e nelle partite in casa hanno messo in difficoltà tutte le avversarie con grande intensità; per questo motivo non dovremo farci trovare impreparati».
  • Fidelis Andria
  • Alessandro Potenza
Altri contenuti a tema
Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Adamo e Siclari rimontano il vantaggio campano di Sellitti
Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Nessun rischio per i federiciani, che colpiscono anche due legni
La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 Doppio vantaggio biancazzurro firmato Cristaldi e Bozic, la riapre Gori per il Fasano
Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Al "Degli Ulivi" giornata biancazzurra con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione
La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano Sorriso risponde al vantaggio di Paparusso
La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti Mister Potenza in conferenza stampa: «Per noi la trasferta più difficile da qui al termine della stagione»
Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Biancazzurri poco cinici e anche sfortunati: traversa di Petruccelli e di Gregoric nel finale
Un anno senza Marco Nesta: il mondo Fidelis ricorda il giovane tifoso in una celebrazione eucaristica Un anno senza Marco Nesta: il mondo Fidelis ricorda il giovane tifoso in una celebrazione eucaristica S. Messa celebrata ieri presso la chiesa Cuore Immacolato di Maria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.