Sapone, olio frittura
Sapone, olio frittura
Territorio

"LavAbilità Natalizia": iniziativa di Arda, per il recupero di olio esausto

Realizzazione di saponette a cura delle associazioni Neverland e de "Il Solstizio"

"LavAbilità Natalizia" è il nome dell'iniziativa messa in campo dal nucleo ambientalista "Arda" per il Natale 2015, in collaborazione con l'Associazione "Neverland" e l'Associazione culturale "il Solstizio". Si tratta di un progetto, ambientale, sociale e culturale che mira a sensibilizzare la cittadinanza andriese alla tutela dell'ambiente attraverso la giusta informazione su come conferire l'olio esausto da cucina e all'inclusione di soggetti svantaggiati affetti da disabilità le cui abilità possano essere valorizzate. In pratica saranno recuperate simbolicamente piccole quantità di olio esausto da cucina (per un totale di max 50 litri), attraverso un centro di raccolta, con cui produrre e confezionare, con l'aiuto dei ragazzi dell'Associazione "Neverland", delle saponette da regalare nel mese di gennaio 2016 a tutti coloro che avranno "offerto" il proprio olio, trasformando così quest'ultimo da rifiuto in risorsa. La gestione dell'olio esausto di cucina, prevalentemente derivante dall'attività di frittura di generi alimentari, si rivela assai problematica. Oltre il 60% di olio alimentare usato, infatti, non viene smaltito correttamente. Un inadeguato smaltimento può provocare impatti ambientali rilevanti rendendo particolarmente difficoltoso e dispendioso il trattamento delle acque reflue.

L'associazione ambientalista Arda nasce per favorire la difesa dell'ambiente e della biodiversità da tutti i degradi, la diffusione di una cultura ecologica che recuperi quel rapporto e quelle leggi immutabili esistenti tra l'uomo e la Natura di cui la civiltà moderna non vuole tener conto e promuove una società più sobria, impegnata in un consumo responsabile delle risorse della terra, attento ai diritti delle generazioni future e alla preservazione degli ecosistemi. Grazie alla cooperazione de Il Solstizio, che da sempre fonda la propria azione sull'attività di promozione della cultura e di diffusione della stessa tra i giovani disoccupati e disagiati socialmente, e di Neverland, che incoraggia il reciproco aiuto ed un aggiornamento sui problemi dell'educazione, del recupero e dell'inserimento sociale delle persone con disabilità, domenica 20 dicembre i promotori dell'iniziativa disporranno un gazebo all'interno del quale si svolgerà l'attività di raccolta dell'olio esausto. Dalle 9 alle 13, dunque, le Associazioni invitano chiunque fosse sensibile agli intenti e alle tematiche cardine dell'iniziativa a recarsi presso il suddetto gazebo, allestito per l'occasione all'angolo tra c.so Cavour e via Cittadella, per "donare" il proprio olio (massimo 1 litro ciascuno).

Con la quantità raccolta verranno successivamente prodotte, tramite apposita procedura, delle saponette nella cui preparazione si cimenteranno anche gli stessi ragazzi di Neverland, una parte delle quali a gennaio sarà simbolicamente distribuita a quanti avranno partecipato al progetto fornendo il proprio olio. Il ricavato della parte restante, invece offerta a tutti coloro che vorranno omaggiare l'iniziativa con un contributo libero, verrà interamente devoluto in beneficenza a favore dell'Associazione Neverland. Dunque promuovere condizioni di vita dignitose e un sistema di relazioni soddisfacenti nei riguardi di persone che presentano difficoltà nella propria autonomia personale e sociale, in modo che esse possano sentirsi parte di comunità e di contesti relazionali dove poter agire, scegliere, giocare e vedere riconosciuto il proprio ruolo e la propria identità, nel contempo salvaguardando il nostro prezioso patrimonio ambientale.
  • associazione culturale il solstizio
Altri contenuti a tema
Una giornata dedicata al Venerabile Mons. Di Donna Una giornata dedicata al Venerabile Mons. Di Donna Incontro e rappresentazione teatrale organizzati dall' associazione "Il Solstizio"
Dopo la neve torna la presentazione del libro "La mia voce in biancorosso" Dopo la neve torna la presentazione del libro "La mia voce in biancorosso" Michele Salomone ospite del "Solstizio" venerdì 9 gennaio alle 20
Mina Radogna si presenta con il suo "Semplicemente Alice" Mina Radogna si presenta con il suo "Semplicemente Alice" Evento a cura dell'Associazione Il Solstizio con un nutrito dibattito
Galleria Solstizio si chiude con l'istrionico Tino Fimiani Galleria Solstizio si chiude con l'istrionico Tino Fimiani Appuntamento questa sera alle 21,30 nell'Officina San Domenico
«Facce di Miti»: il Nocciolo parte da Gaber «Facce di Miti»: il Nocciolo parte da Gaber Il percorso culturale associativo 2013 parte il 1 febbraio con l'omaggio al cantautore
Dipendente da chi? Le dipendenze giovanili in cinque film Dipendente da chi? Le dipendenze giovanili in cinque film Una rassegna cinematografica per mostrare le schiavitù odierne, promossa dal Solstizio di Andria
L’Arte e le giovani menti illuminano la Città L’Arte e le giovani menti illuminano la Città I^ Edizione del concorso «Folgorazioni Natalizie» rivolta ai creativi andriesi under 35
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.