Museo diocesano
Museo diocesano "S. Riccardo"
Eventi e cultura

"VUOLSI COSÌ - Dalí racconta Dante": presentazione e inaugurazione al Museo Diocesano di Andria

Appuntamento a questa sera, lunedì 15 novembre alle ore 20

Tutto è pronto per "VUOLSI COSÌ - Dalí racconta Dante", la mostra-evento, allestita nelle sale espositive del Museo Diocesano in Via De Anellis ad Andria che sarà presentata e inaugurata lunedì 15 novembre alle ore 20.
In mostra 100 riproduzioni delle litografie realizzate da Dalí nel periodo compreso fra il 1957 e il 1965 per raccontare visivamente i passi più importanti della Divina Commedia, organizzate in un percorso psicanalitico che si svolge fra Inferno, Purgatorio e Paradiso. Ci sarà, spazio, però, anche al teatro e alla musica.
Subito dopo la presentazione e l'inaugurazione della mostra, infatti, l'attrice Adele Tirant, incarnando la Divina Commedia, darà voce alle terzine dantesche trascinando e accompagnando il pubblico nel fil rouge del percorso espositivo. La sua voce, poi, incrociandosi con le note prodotte dal sintetizzatore elettronico suonato da Primitivo darà origine a straordinari effetti acustici, in accordo con il trascendente dantesco e l'onirismo daliniano.

La mostra resterà aperta fino al 27 novembre. L'iniziativa, promossa dalle associazioni "Il Solstizio" e "Urban Center", gode dei patrocini del Consiglio Regionale della Puglia, del Comune di Andria - Assessorato alle Politiche giovanili e del Museo Diocesano "San Riccardo".
locandina
  • Comune di Andria
  • associazione culturale il solstizio
  • Museo Diocesano "San Riccardo"
  • Urban Center Andria
Altri contenuti a tema
Giro di vite della Polizia Locale: tornano le rilevazioni delle infrazioni su software mobile Giro di vite della Polizia Locale: tornano le rilevazioni delle infrazioni su software mobile L'annuncio dell'Assessore alla Sicurezza Colasuonno: «Sistema necessario per contenere le cattive abitudini di certi automobilisti»
Rinviata la traslazione della salma di Mons. Raffaele Calabro Rinviata la traslazione della salma di Mons. Raffaele Calabro Sarebbe avvenuta nella Cripta della Cattedrale venerdì 28 gennaio 2022
Nuovo open day vaccinale per adulti ad Andria sabato 29 gennaio Nuovo open day vaccinale per adulti ad Andria sabato 29 gennaio L'hub di San Valentino sarà aperto dalle ore 9 alle 13, senza prenotazione
Andria ricorda Anna Maria Di Leo. Sindaco Bruno: "Donna integerrima, lineare, trasparente, benevola, caritatevole" Andria ricorda Anna Maria Di Leo. Sindaco Bruno: "Donna integerrima, lineare, trasparente, benevola, caritatevole" Numerose le testimonianze sulla vita e l'impegno sociale della indimenticata referente di Pax Christi. Il VIDEO
Cartelle "pazze", Michele Coratella (M5S): "Ufficio tributi in confusione, quali differenze fra la Giunta Bruno e la Giunta Giorgino?" Cartelle "pazze", Michele Coratella (M5S): "Ufficio tributi in confusione, quali differenze fra la Giunta Bruno e la Giunta Giorgino?" "Recapitati in questi giorni richieste di pagamento su tributi già versati o con dati e destinatari sbagliati"
Trasferimenti agli Enti locali. Fondo di Solidarietà Comunale per l’anno 2022: quasi 12 mln ad Andria Trasferimenti agli Enti locali. Fondo di Solidarietà Comunale per l’anno 2022: quasi 12 mln ad Andria I dati sul sito del Ministero dell’Interno-Finanza locale
Recuperati oltre 7 quintali di olive in due distinte operazioni delle Guardie Campestri Recuperati oltre 7 quintali di olive in due distinte operazioni delle Guardie Campestri Il resoconto delle ultime 24ore. I predoni hanno colpito nelle contrade “Lama di Mucci” e “Tolanese - Chiancarulo”
Andria e Bologna, unite nel ricordo del genetliaco di Carlo Broschi, in arte Farinelli Andria e Bologna, unite nel ricordo del genetliaco di Carlo Broschi, in arte Farinelli É il sindaco Bruno a ricordarlo sulla sua pagina fb e ad ospitare il saluto alla Città da parte del primo cittadino di Bologna, Matteo Lepore
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.