foto spettacolo lab Franco Ferrante
foto spettacolo lab Franco Ferrante
Eventi e cultura

"Lacrime De Criste": la Masseria San Vittore ospita il progetto teatrale di Franco Ferrante

Appuntamento il 28 agosto, parteciperanno l’attore Mimmo Padrone e i ragazzi del Progetto Diocesano “Senza Sbarre”

Si terrà venerdì 28 agosto, alle ore 19, presso la Masseria San Vittore ad Andria, l'esito del progetto teatrale a cura di Franco Ferrante e di Lidia Bucci intitolato "Lacrime de Criste" - U ciucciariedde de Riccardo. Con la partecipazione straordinaria dell'attore Mimmo Padrone e con i ragazzi del Progetto Diocesano "Senza Sbarre", il percorso di ricerca teatrale personale e collettiva, di condivisione di storie e di riqualificazione dei luoghi geografici e dei luoghi dell'anima, ha visto impegnati gli attori e i ragazzi per più di due mesi ed è stato possibile grazie al sostegno di "Amici per la vita Onlus" e alla collaborazione di don Riccardo Agresti e di tutti i responsabili e i volontari del Progetto Senza Sbarre. Le riprese video del progetto sono a cura di Nico Spio.

"Lacrime de Criste" - U ciucciariedde de Riccardo

Storie di uomini di ieri e di oggi. Storie di incontri e di luoghi. Storie di una terra difficile ma ospitale, dove le estati bruciano come carboni accesi e gli inverni innevati sembra di stare a tu per tu con Dio. Storie di cavalcate senza sosta, di paesaggi e di passaggi. Storie di chi va, per raccontarle e di chi resta, per custodirle. E a chi arriva per ascoltarle servirà solo un po' di fantasia. Allora? Possiamo iniziare?

Per info e prenotazioni 331 249 1530 oppure rivolgersi presso la parrocchia San Luigi a Castel del Monte o la Grande Masseria San Vittore.
lacrime di criste locandina
  • Progetto Senza Sbarre
Altri contenuti a tema
Rombi di passione alla Masseria San Vittore “Senza Sbarre” Rombi di passione alla Masseria San Vittore “Senza Sbarre” Tantissimi appassionati al moto incontro del MiVida Moto Club
Motoraduno alla Masseria San Vittore Motoraduno alla Masseria San Vittore Moto incontro organizzato da MiVida Moto Crew
Racket ad Andria, dopo 9 anni l’imprenditore Gemiti torna a raccontarsi: “Scegliete la strada della legalità” Racket ad Andria, dopo 9 anni l’imprenditore Gemiti torna a raccontarsi: “Scegliete la strada della legalità” Attualmente è impegnato sul fronte sociale con “Amici per la Vita” e “Senza Sbarre” onlus
Alla Masseria “Senza Sbarre” momenti di fraternità tra ex allievi seminaristi Alla Masseria “Senza Sbarre” momenti di fraternità tra ex allievi seminaristi Un tuffo nei ricordi che è diventata l’occasione di confronto di esperienze vocazionali
L’allarme di don Riccardo Agresti  per l’esclusione delle  O.N.L.U.S. dalla proroga dei superbonus L’allarme di don Riccardo Agresti per l’esclusione delle O.N.L.U.S. dalla proroga dei superbonus Le onlus non hanno gli stessi benefici aggiuntivi - in termine di proroga temporale al 30 giugno 2023 - degli altri enti assimilati per quanto riguarda la possibilità di fruizione del superbonus
Il Vescovo Luigi Mansi dona un furgone alla Cooperativa “A Mano Libera” Il Vescovo Luigi Mansi dona un furgone alla Cooperativa “A Mano Libera” La benedizione è avvenuta nella mattinata di ieri, mercoledì 27 ottobre, presso la masseria San Vittore
Grande partecipazione alla prima visione di “Lacrime de Criste” Grande partecipazione alla prima visione di “Lacrime de Criste” Presentazione alla Masseria “Senza Sbarre” di un docu-film di uomini che hanno intrapreso una strada sbagliata
Alla Masseria  San Vittore la prima visione del docu-film "Lacrime De Criste" - U ciucciariedde de Riccardo Alla Masseria San Vittore la prima visione del docu-film "Lacrime De Criste" - U ciucciariedde de Riccardo Il film racconta le storie di uomini che hanno intrapreso una via sbagliata
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.