Gastroenterologia del
Gastroenterologia del "Dimiccoli" di Barletta
Attualità

La buona sanità: dedizione ed alta professionalità per la Gastroenterologia del "Dimiccoli" di Barletta

Toccare con mano la diligenza in ambito sanitario, da parte di chi quotidianamente è al servizio del prossimo, riempie di orgoglio e di soddisfazione

Un lettore invia una lettera di ringraziamento ai sanitari del reparto di Gastroenterologia dell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta.

La buona sanità è di casa anche nella nostra provincia. Se da un canto le liste d'attesa, i pochi posti letto disponibili sono argomenti di ampia discussione e critica, al contrario toccare con mano la professionalità e la diligenza in ambito sanitario, da parte di chi quotidianamente è al servizio del prossimo, riempie di orgoglio e di soddisfazione. Una inaspettata quanto lunga permanenza presso il reparto di Gastroenterologia dell'ospedale "Mons. Raffaele Dimiccoli", diretto dal prof. Francesco William Guglielmi, è stata la dimostrazione di come l'assistenza ai pazienti, sia improntata alla dedizione, al sacrificio, alla passione ed alla professionalità, tanto ricca di umanità. Ancora oggi c'è chi, per fortuna, svolge il proprio lavoro con coscienza e senza clamori.
Doveroso ringraziare quanti, tra personale sanitario e ausiliario hanno prestato le dovute cure a chi si affida loro, alle dr.sse Angela Di Molfetta, Silvia Mazzuoli, Simonetta Prencipe, Nunzia Regano, Giovanna Verderosa, ai sempre affabili colleghi Francesco Diterlizzi, Raffaele Licinio, Savino Palermo. E come non essere riconoscenti a chi si prodiga fino all'inverosimile quale la caposala Rosa Galasso, o a Federica Fusillo, ad Anastasia Giangrande, a Tiziana Lacalamita, a Laura Satalino, a Maurizio Massaro, a Ruggiero Dipasquale, a Pasquale Traversa, senza tralasciare di ricordare Lucia Rana e Marco Papeo della Sanità Service.
Chi si affida alle cure di questi sanitari può essere tranquillo di trovarsi in mani sicure. Un esemplare svolgimento del proprio lavoro è avvalorata dall'approfondimento delle varie casistiche. L'augurio più sincero è quello di vedere presto questo reparto dotato di più posti letto, così da poter affrontare meglio le tante richieste di ricovero e di assistenza che giungono quotidianamente. È grazie a loro se tante trasferte per le cure del caso sono evitate, con tutti i disagi che ne conseguono.
A loro va la nostra stima e profonda gratitudine. Grazie per ciò che fate!
  • Sanità
  • asl bat
  • ospedale dimiccoli
  • operatore socio sanitario
  • personale sanitario
Altri contenuti a tema
Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo È il primo caso del genere in Puglia ma servono i soldi per finanziare le misure
Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" "Buone notizie per quello del nord barese", sottolinea la consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Tonia Spina
Nuovo ospedale di Andria, Caracciolo (Pd): “Mercoledì prossimo la Asl Bt darà un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” Nuovo ospedale di Andria, Caracciolo (Pd): “Mercoledì prossimo la Asl Bt darà un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” Alle Commissioni regionali bilancio e sanità
Le decisioni della Regione sui nuovi ospedali di Andria e Bisceglie e sulla oncoematologica dell’ospedale di Barletta Le decisioni della Regione sui nuovi ospedali di Andria e Bisceglie e sulla oncoematologica dell’ospedale di Barletta Riunione questa mattina della III Commissione regionale
Un nuovo laboratorio di patologia clinica all'ospedale di Andria Un nuovo laboratorio di patologia clinica all'ospedale di Andria La presentazione oggi alla stampa
In commissione sanità il punto sugli ospedali di Andria, Bisceglie e Barletta In commissione sanità il punto sugli ospedali di Andria, Bisceglie e Barletta In programma domani. L'intervento del consigliere regionale Filippo Caracciolo del Partito Democratico
Ex dipendenti della Misericordia di Andria ancora in attesa di ricevere il pagamento del TFR Ex dipendenti della Misericordia di Andria ancora in attesa di ricevere il pagamento del TFR Dopo 8 mesi dalla cessazione del rapporto di lavoro: “Danno economico di circa 100mila euro, ma nessuna risposta”
Parte la postazione di emergenza urgenza del 118 a Castel del Monte: a gestirla la Sanitaservice Asl Bt Parte la postazione di emergenza urgenza del 118 a Castel del Monte: a gestirla la Sanitaservice Asl Bt Attiva da oggi lunedì 15 luglio dalle ore 10 alle 18
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.