controlli dei Carabinieri
controlli dei Carabinieri
Cronaca

Ordine pubblico: intensificati i servizi della Compagnia Carabinieri di Andria

Questa mattina numerose perquisizioni e controlli lungo le vie stradali verso le località marine

Ultima domenica di giugno all'insegna dei controlli sul territorio da parte dei militari della locale Compagnia Carabinieri.

Con i militari giunti di supporto dal Comando provinciale, anche questa mattina i Carabinieri di Andria stanno procedendo a delle verifiche sulla viabilità stradale , specie lungo le vie che portano alle località marine, mentre di buon mattino sono proseguite verifiche ed attività investigativa dopo la sanguinosa sparatoria avvenuta lo scorso 24 giugno nella villa comunale.

L'indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari mira non solo a far luce sull'omicidio di Griner ed il ferimento di Lovreglio ma a mettere in luce i rapporti di forza che si sono creati in Andria nell'ambito dei vari sodalizi criminali.

Come si ricorderà, il giorno successivo alla sparatoria nella villa comunale, venne ritrovata nelle campagne di Barletta, l'auto completamente bruciata utilizzata dai due sicari per compiere l'azione di fuoco nei confronti di Griner e Lovreglio. Nel frattempo sono state esaminate dagli investigatori le posizioni di numerosi esponenti della criminalità locale ed analizzati i possibili motivi che hanno portato a questa recrudescenza dell'attività della mala andriese di cui non si esclude la possibilità di aver ricevuto appoggi delinquenziali esterni.
  • carabinieri andria
  • sparatoria andria
  • controlli carabinieri
Altri contenuti a tema
1 Nella rete dei Carabinieri finisce banda di ladri di appartamento Nella rete dei Carabinieri finisce banda di ladri di appartamento Sarebbero gli autori di numerosi colpi messi a segno in città. Indagini ancora in corso per altri reati compiuti nella zona
Materiale esplodente e munizioni rinvenuti in un casolare abbandonato Materiale esplodente e munizioni rinvenuti in un casolare abbandonato Continuano i controlli dei Carabinieri sul territorio di Andria
Carabinieri setacciano la Murgia: perquisizioni nei casolari delle campagne di Andria. VIDEO Carabinieri setacciano la Murgia: perquisizioni nei casolari delle campagne di Andria. VIDEO Con i Carabinieri di Andria anche uno squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e di un elicottero del 6° NEC di Bari
Proseguono i controlli dei Carabinieri nel nord barese: una denuncia a piede libero ad Andria Proseguono i controlli dei Carabinieri nel nord barese: una denuncia a piede libero ad Andria L'azione combinata delle unità territoriali e di quelle speciali continua a dare i suoi frutti. VIDEO
Anche stamane controlli dei carabinieri: perquisiti interi stabili in viale Virgilio e via R. Carriera Anche stamane controlli dei carabinieri: perquisiti interi stabili in viale Virgilio e via R. Carriera In azione oltre 50 Carabinieri di Andria e del Comando Provinciale di Bari, supportati dai “Cacciatori di Puglia”
Arrestato un pusher 36enne, senza patente si faceva aiutare da un amico per le consegne Arrestato un pusher 36enne, senza patente si faceva aiutare da un amico per le consegne I Carabinieri di Andria in azione in diverse zone della città
Bomba in via Mattia Preti: indagini affidate alla Polizia di Stato Bomba in via Mattia Preti: indagini affidate alla Polizia di Stato All'esame della scientifica i rilievi effettuati questa mattina, mentre la squadra investigativa sta effettuando i primi interrogatori
Controlli serrati del territorio da parte dei Carabinieri e Cacciatori di Puglia Controlli serrati del territorio da parte dei Carabinieri e Cacciatori di Puglia Nel centro storico rinvenuta droga e refurtiva: un arresto e tre denunce. Anche stamane prosegue l'attività
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.