Oratorio
Oratorio "San Filippo Neri"
Vita di città

(R)Estate Insieme 2024: 5^ edizione del progetto della Caritas diocesana

C come Curiosando! È la curiosità il fil rouge dell’esperienza che viene proposta per l’estate 2024

La parola curiosità, e quindi anche l'aggettivo curioso, deriva dal latino curiosus, che a sua volta deriva da cura, ovvero sollecitudine. Il curioso è chi si cura, chi è desideroso di sapere.
A pensarci bene siamo in un momento in cui, sommersi da fatti e notizie in tempo reale, è inevitabile pensare come siamo sempre più circondati da meno curiosità. Può sembrare un paradosso, ma se da un lato abbiamo maggiori possibilità di esplorare il mondo, allo stesso tempo le informazioni a cui siamo esposti non sempre sono significative. Non solo: basta un click per ottenere un'informazione. Questa facilità non sollecita più la curiosità dei ragazzi, la voglia di cercare, di scoprire!
Riscoprire la curiosità, quindi, è fondamentale nei bambini per crescere e per stimolare l'apprendimento.
La curiosità, come capacità di immaginare e inventare, attraverserà quest'estate le attività di studio e socializzazione, i laboratori, i giochi all'aperto, le attività in piscina e alla fattoria didattica, il tempo dello stare insieme e i pasti. Tutto ciò che vivranno i ragazzi costituirà una piacevole sorpresa tutta da vivere con i genitori alla fine di ogni turno!

"L'esperienza è in linea con gli obiettivi prefissati dall'Agenda 2030 (sconfiggere la povertà – sconfiggere la fame – salute e benessere – istruzione di qualità – ridurre le disuguaglianze – rafforzare il partenariato), è cofinanziata dall'8xmille della Chiesa Cattolica e sostenuta da donatori volontari. È importante continuare a proporre attività e iniziative che contrastino il sorgere della povertà educativa (sono dati allarmanti quelli indicati da Save the Children) e ci si metta accanto a chi è più fragile e ha meno opportunità.
Sono previsti 4 turni di 10 giorni ciascuno dal 17 giugno al 9 agosto, dal lunedì al venerdì. Ad ogni turno può partecipare un numero prefissato tra bambini e ragazzi accompagnati da tutor e animatori. La proposta è rivolta a coloro che hanno una età compresa tra i 9 e i 13 anni (iscritti in questo anno scolastico dalla 4 elementare alla 3 media). Le attività si svolgeranno presso La Guardiola (nei pressi del Santuario del SS. Salvatore).
Sarà possibile iscriversi, fino ad esaurimento dei posti a disposizione, a patire dal 16 maggio, dal Lunedì al Venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 17.30 alle 19.30 recandosi presso la sede della Caritas diocesana in Via E. De Nicola, 15 – Andria (per info www.caritasandria.it - info@caritasandria.it).
È richiesto un contributo di partecipazione per l'intero turnoin base al proprio ISEE (contributo comprensive di assicurazione e trasporto da 25 € a 75 €).
Il 5 giugno, in collaborazione con la Libreria Giunti, sarà presente Cristò autore del libro "L'estate in cui sparirono i cani" che farà da traccia per le attività estive", sottolinea il direttore della Caritas diocesana, don Mimmo Francavilla.
locandina
  • Diocesi di Andria
  • caritas diocesana
Altri contenuti a tema
Don Ettore Lestingi: “Per fare l’albero ci vuole il seme...” Don Ettore Lestingi: “Per fare l’albero ci vuole il seme...” Riflessione sul ritrovamento del cadavere in decomposizione di un anziano in una via della nostra Città
Pellegrinaggio Macerata-Loreto: "Un cammino irriducibile" Pellegrinaggio Macerata-Loreto: "Un cammino irriducibile" L'esperienza di questo particolare evento, raccontata dal nostro concittadino Peppino Abbasciano
Don Ettore Lestingi: "Il mondo ha bisogno di un cuore… " Don Ettore Lestingi: "Il mondo ha bisogno di un cuore… " La riflessione del presidente Commissione Liturgica diocesana
Pastorale giovanile Diocesi di Andria: «Prendi il largo!» Pastorale giovanile Diocesi di Andria: «Prendi il largo!» Venerdì 7 Giugno alle ore 20, tutti gli animatori degli oratori della Diocesi si ritroveranno presso la Parrocchia del Sacro Cuore
Festa parrocchiale della chiesa Cuore Immacolato di Maria ad Andria Festa parrocchiale della chiesa Cuore Immacolato di Maria ad Andria Don Sabino Troia: «Per noi viverla significa anche accogliere la dimensione della pace». Il programma dei festeggiamenti
Inclusione educativa: la Caritas Diocesana di Andria ripropone il bando “Ritorniamo a scuola” Inclusione educativa: la Caritas Diocesana di Andria ripropone il bando “Ritorniamo a scuola” Per l'anno scolastico 2024/25 saranno messe a disposizione 35 borse di studio
Corpus Domini: a chi serve questa Processione? Corpus Domini: a chi serve questa Processione? Riflessone di don Ettore Lestingi, Presidente Commissione Liturgica Diocesana
La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Santa messa e l'itinerario della processione
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.