L’eccellenza dei taralli “A Mano Libera “prodotti alla “ Masseria Senza Sbarre”. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
L’eccellenza dei taralli “A Mano Libera “prodotti alla “ Masseria Senza Sbarre”. Foto Riccardo Di Pietro
Religioni

Il vescovo di Andria donerà un pulmino alla cooperativa "A mano libera"

Servirà per il trasporto delle merci e sarà benedetto domani presso la masseria San Vittore

Domani, mercoledì 27 ottobre 2021, il Vescovo Mons. Mansi, alle ore 11.00 presso la Masseria San Vittore, donerà ufficialmente alla Cooperativa "A mano libera" il nuovo furgone trasporto merci, "segno della Provvidenza che ancora una volta bussa alla nostra porta e non smette mai di stupirci e farsi nostra compagna di viaggio", dice don Riccardo Agresti.

Avrà luogo anche la benedizione dello stesso pulmino, "perché vogliamo fortemente che tutto sia sempre sotto la protezione del Signore: noi, ciò che utilizziamo e l'intero Progetto. Il Progetto Diocesano "Senza sbarre" sta ormai seguendo due binari paralleli ma assolutamente complementari l'uno dell'altro: uno riguarda l'aspetto formativo dei ragazzi che stiamo cercando di recuperare per ridare loro, attraverso il lavoro onesto, quella dignità che attraverso gli sbagli commessi hanno perduto; l'altro aspetto, strettamente collegato al primo, riguarda i prodotti "A mano libera" che sono il mezzo attraverso il quale il Progetto Diocesano "Senza sbarre" punta alla piena autonomia. Proprio in questi giorni, con l'Azienda Terre di Puglia di Andria, stiamo prendendo parte anche noi alla prima edizione del BETTER FUTURE AWARDS 2021 e abbiamo ricevuto una NOMINATION per il PREMIO ETICA & SOSTENIBILITA'. Una giuria di esperti del settore sta valutando i prodotti in gara sulla base di 3 categorie: innovazione, etica e sostenibilità e packaging. Siamo tra i primi 15 posti e comunque vada questo è per noi già un grandissimo traguardo e un grande motivo di ulteriore slancio ed entusiasmo. Sapere che ciò che quotidianamente facciamo insieme ai nostri fratelli detenuti è apprezzato da tanti e sotto ogni punto di vista, ci ridona in parte quelle energie che spendiamo per portare avanti il Progetto Diocesano Senza sbarre", conclude don Riccardo.
  • Contrada San Vittore
  • Società Cooperativa Sociale “A Mano Libera”
Altri contenuti a tema
Anche quest’anno torna la “Casa di Babbo Natale con i suoi Elfi” dell’art director Sabino Matera Anche quest’anno torna la “Casa di Babbo Natale con i suoi Elfi” dell’art director Sabino Matera L'evento vede la collaborazione dell’Associazione Amici di San Vittore Onlus e della Società Cooperativa Sociale “A Mano Libera”
Parrocchia San Luigi a Castel del Monte: al via la rassegna cinematografica “Il sud di Riccardo” Parrocchia San Luigi a Castel del Monte: al via la rassegna cinematografica “Il sud di Riccardo” L'iniziativa si terrà dal 24 al 26 agosto a partire dalle 20.30 presso la masseria San Vittore
Concerto a Castel del Monte: "Le colonne sonore del cinema italiano", con il quartetto Mercadante Concerto a Castel del Monte: "Le colonne sonore del cinema italiano", con il quartetto Mercadante Appuntamento per martedì 4 agosto 2020, alle ore 20 presso la chiesa di San Luigi 
Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Con tale acquisto si fornirà un concreto aiuto all' iniziativa voluta da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli
Nasce la Comunità Residenziale nella grande Masseria San Vittore Nasce la Comunità Residenziale nella grande Masseria San Vittore Un ulteriore tassello di vita e partecipazione per il progetto "Senza sbarre"
Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce L'iniziativa resa possibile dalla Fondazione Megamark, dal suo presidente Cav. del Lavoro Giovanni Pomarico e suo figlio Francesco
Apre ad Andria il primo punto vendita per la pasta "a mano libera" Apre ad Andria il primo punto vendita per la pasta "a mano libera" Don Riccardo Agresti e Don Vincenzo Giannelli: Sosteniamo la Comunità S. Vittore, con il progetto Diocesano “Senza sbarre”  
La Masseria San Vittore apre ufficialmente le porte al territorio La Masseria San Vittore apre ufficialmente le porte al territorio Ieri mattina l'inaugurazione della struttura in Contrada San Vittore e la presentazione del Progetto Diocesano "Senza Sbarre"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.