Caseificio Simone
Caseificio Simone
Attualità

Il "Gambero Rosso” segnala la burrata dei “Fratelli Simone” tra i migliori formaggi freschi d’Italia

Secondo la classifica riportata nel mensile di luglio, si posiziona al 2° posto

Nel nuovo numero estivo di luglio, i critici gastronomici del "Gambero Rosso" stilano e pubblicano una classifica sulle migliori burrate d'Italia. Tra i premiati, emerge la burrata del caseificio "Fratelli Simone" di Andria -facenti parte del Consorzio della Burrata IGP di Andria-, che si classifica al 2° posto, preceduto in ex aequo da Capurso Azienda Casearia "Gioiella" (Gioia del Colle) e da Caseificio Pugliese "Mozzarella Mia" (Brescia) mentre al gradino più basso, ovvero al 3° posto, si posiziona "Posta La Via-Fattoria dell'Opera di Padre Pio" (San Giovanni Rotondo).

Riportiamo di seguito, la descrizione dettagliata della nostra burrata svolta dai critici gastronomici:

"La burratina dei "Fratelli Simone", è la sorella della burrata di Andria Igp. Stessi ingredienti: latte crudo, panna, caglio, sale e acido citrico. Stessa provenienza della materia prima, raccolta in Puglia e Basilicata direttamente con i propri mezzi. Stesso stile e appetibilità della confezione: la classifica fiaschetta ben lavorata con l'involucro bianco, liscio e teso tipo porcellana chiuso a fazzoletto, solo di pezzatura più piccolo. Come pure il profumo delicato, il gusto pieno, armonico ed elegante, il profilo aromatico lattico fresco, la semplicità e immediatezza delle sensazioni, l'ottima persistenza. Anche qui l'involucro di pasta filata è un po' spesso però il cuore di stracciatella è morbido ma non molle, come rappreso, con il giusto rapporto tra panna e sfilacci di pasta filata".

Ottimo risultato quindi per uno degli artigiani casari di Andria che continuano a far crescere questo prodotto, divenuta una delle bandiere del nostro territorio a livello internazionale.
  • burrata di Andria
  • Caseificio Fratelli Simone
  • gambero rosso
Altri contenuti a tema
Lunga intervista di RAI Radio Live su Andria ed il Consorzio della Burrata di Andria IGP Lunga intervista di RAI Radio Live su Andria ed il Consorzio della Burrata di Andria IGP Sono state ricordate sia la storia sia le caratteristiche della nostra Eccellenza ormai famosa in tutto il mondo
Cheese 2019, anche la Burrata di Andria all'evento eno-gastronomico di Bra Cheese 2019, anche la Burrata di Andria all'evento eno-gastronomico di Bra Diverse le eccellenze del Parco Nazionale dell’Alta Murgia in partenza
Il Consorzio Burrata di Andria IGP al FICO di Bologna sotto la lente di osservazione del Tg TF1 France Il Consorzio Burrata di Andria IGP al FICO di Bologna sotto la lente di osservazione del Tg TF1 France A Bologna nel tempio delle eccellenze gastronomiche europee
Truffe online: dalla burrata di Andria all'olio di oliva bio. Gli agropirati impazzato sul web Truffe online: dalla burrata di Andria all'olio di oliva bio. Gli agropirati impazzato sul web Molto 'evocative' del vero made in Puglia le etichette irregolari scovate sulla rete
Per il “Gambero Rosso”, la burrata I.G.P. dei “Fratelli Nuzzi” è la migliore d'Italia Per il “Gambero Rosso”, la burrata I.G.P. dei “Fratelli Nuzzi” è la migliore d'Italia I critici gastronomici attribuiscono il punteggio più alto, tanto da posizionarla al 1° posto
Lidia Bastianich alla scoperta della Burrata di Andria IGP Lidia Bastianich alla scoperta della Burrata di Andria IGP La nota conduttrice TV ha incontrato lo chef Pietro Zito ad "Antichi Sapori" a Montegrosso
Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio Il patron di “Antichi Sapori” rappresenta la Puglia alla settimana di Mitsukoshi Italia Week
Gelato alla Burrata di Andria, la sfida di un imprenditore innovativo Gelato alla Burrata di Andria, la sfida di un imprenditore innovativo Che da Peschici dice: "Basta con i gusti copincollati"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.