LI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di Citt
LI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di Citt
Scuola e Lavoro

I.C. "Verdi-Cafaro", il Consiglio di Istituto degli alunni incontra la Sindaca Bruno

Ad accompagnare i ragazzi le docenti Maria Giulia Pistillo, Angela Simone e Assunta Scoccimarro con la preside Grazia Suriano

"La mia casa è la vostra casa": con queste parole il sindaco, l'avv. Giovanna Bruno, ha accolto il Consiglio d'Istituto degli alunni dell'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro" guidato dalle docenti Maria Giulia Pistillo, Angela Simone e Assunta Scoccimarro, spalancando loro le porte della sua casa, ossia del Comune, con naturalezza e spontaneità. «Sono molto lieta di accogliere nel Palazzo di Città – ha dichiarato il sindaco Bruno - voi giovanissimi che, grazie alla passione, all'impegno, alla curiosità, state mostrando di avere a cuore la nostra bella città. La vostra voce è preziosa e va ascoltata».

«Il Consiglio di Istituto degli alunni è uno dei progetti storici della nostra scuola - aggiunge il Dirigente Scolastico, dott.ssa Grazia Suriano - e si configura, nell'ambito dei percorsi di Educazione alla Cittadinanza-educazione alla partecipazione, come importante opportunità per promuovere la partecipazione, offrendo spazi di confronto, partendo da situazioni e bisogni concreti e identificando in maniera condivisa, le azioni da intraprendere».

Dopo i saluti del presidente del Consiglio, Anita Zagaria per la primaria e del vice-presidente Federica Pastore per la Secondaria, la sindaca si è piacevolmente sottoposta ad una raffica di domande poste dai piccoli consiglieri in erba, che hanno spaziato dai compiti ai motivi che la hanno portato a guidare l'Amministrazione di Andria, ai progetti futuri rivolti ai bambini, alla richiesta di un teatro e della piscina per la città. Non ultime, due istanze: la prima per una nuova palestra nella scuola primaria e la seconda per attrezzare le aree prospicienti la scuola "Cafaro" di cestini per le deiezioni canine e una maggiore vigilanza. Da ottima padrona di casa, ha saputo attirare l'attenzione dei suoi piccoli ospiti, spiegando con semplicità come funziona macchina amministrativa della città, quali sono le sue regole, le sue finalità.

Non sono mancati i momenti di commozione, quando il Sindaco ha ricordato un momento personale molto difficile a livello personale della sua campagna elettorale, di tenerezza quando ha parlato della sua famiglia, ma anche di piacevole leggerezza, quando davanti agli suoi occhi divertiti e sornioni, è stato srotolato un cartellone realizzato dai consiglieri stessi che la ritraeva con tante braccia, come la nota divinità indiana, intenta a svolgere mille attività contemporaneamente; sorrideva ancora il Sindaco, quando la vicepresidente del Consiglio d'Istituto degli Alunni del plesso "Cafaro" l'ha definita «un sindaco multitasking, capace di destreggiarsi tra innovazione e tradizione, tra concretezza e bellezza, tra maternità e carriera politica, tra ragione e sentimento, e che riesce a tenere tutto in equilibrio, a fare tutto e bene contemporaneamente e soprattutto con il sorriso».

In seguito il Primo cittadino ha portato per mano i piccoli consiglieri nella stanza dei bottoni, ossia nel suo studio, un intricata selva di libri, carte, documenti da leggere, studiare e firmare e, infine, nella sala della Giunta comunale. In un'altalena di emozioni, si è conclusa una giornata che sicuramente i consiglieri custodiranno nell'album dei ricordi più significativi del Consiglio d'Istituto degli alunni targato 2023.
LI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di Citt JPGLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di Citt JPGLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di CittLI C Verdi Cafaro incontra la sindaca Bruno a Palazzo di Citt
  • giovanna bruno
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Porta a casa ben tre premi per il concorso indetto nell'ambito del progetto, "Pillole di... Sicurezza"
Il sindaco Giovanna Bruno riceve in comune l'ufficiale Riccardo Di Matteo Il sindaco Giovanna Bruno riceve in comune l'ufficiale Riccardo Di Matteo Console onorario della Repubblica Ceca in Puglia
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Spazio Europa: la città di Andria protagonista del progetto “Olio in Cattedra” Spazio Europa: la città di Andria protagonista del progetto “Olio in Cattedra” Due riconoscimenti all'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro"
Ottimi piazzamenti per l'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria ai Giochi Matematici del Mediterraneo Ottimi piazzamenti per l'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria ai Giochi Matematici del Mediterraneo Hanno conquistato il primo posto nelle finali regionali Chiara Contessa, Giovanni D’Avanzo e Roberta Fortunato
La "Cafaro" sul gradino più alto del concorso musicale nazionale Euterpe Best Music School La "Cafaro" sul gradino più alto del concorso musicale nazionale Euterpe Best Music School Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico per i prestigiosi riconoscimenti  conquistati
La F.I.D.A.P.A. Andria si ritrova per condividere un bel momento conviviale La F.I.D.A.P.A. Andria si ritrova per condividere un bel momento conviviale Per rafforzare lo spirito di unione dei soci e delle famiglie
Concorso nazionale "Classe di Lettori": Primo premio ai ragazzi della scuola Verdi Concorso nazionale "Classe di Lettori": Primo premio ai ragazzi della scuola Verdi Le classi terze della Verdi premiate sul palco del Centro Congressi del Salone Internazionale del Libro di Torino
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.