ambulanza 118
ambulanza 118
Cronaca

Grave incidente stradale nei pressi dell'ipercoop: in codice rosso un 34enne andriese

Il sinistro è avvenuto su via Barletta intorno alle ore 20.15. Sul posto 118, Polizia Locale e Carabinieri

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un grave incidente stradale tra un motociclo e un'autovettura Fiat Punto è avvenuto ieri sera, lunedì 9 settembre, su via Barletta all'altezza del centro commerciale "La Mongolfiera ".

Erano le ore 20.15 circa quando, per cause ancora in corso di accertamento, i due veicoli si sono scontrati. Ad avere la peggio il passeggero del motociclo, un 34enne andriese, immediatamente soccorso dai conducenti dei veicoli coinvolti e dai sanitari del 118 giunti con autoambulanza su richiesta degli Agenti del Nucleo di Pronto Intervento e Infortunistica Stradale del Comando di Polizia Locale di Andria, intervenuti immediatamente per eseguire i rilievi ed accertare le responsabilità di quanto accaduto.

Il malcapitato è stato trasferito in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria ed è ancora sottoposto alle cure dei sanitari. Anche il conducente del motociclo ha riportato lesioni per fortuna di lieve entità mentre i veicoli, che hanno riportato pesanti danni, sono stati posti nella disponibilità degli Agenti di Polizia Locale intervenuti. Sul posto anche personale del nucleo radiomobile dei Carabinieri della locale Compagnia che hanno collaborato all'esecuzione dei rilievi.
  • incidente stradale
  • Ospedale Bonomo
  • polizia municipale andria
  • carabinieri andria
  • 118
  • pronto soccorso bonomo
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Tendoni di uva da tavola tagliati nella notte in contrada Zagaria Tendoni di uva da tavola tagliati nella notte in contrada Zagaria Paura tra gli agricoltori. Danni stimati per circa mezzo milione di euro. Indagano i Carabinieri
Ferito motociclista dopo impatto contro autovettura istituto di vigilanza Ferito motociclista dopo impatto contro autovettura istituto di vigilanza E' accaduto nel primo pomeriggio sulla S.P. 43 "Andria-Troianelli-Montegrosso"
Grave incidente stradale con ferito in via Vecchia Barletta Grave incidente stradale con ferito in via Vecchia Barletta Una donna trasportata in codice giallo al "Lorenzo Bonomo". Sul posto 118 e Polizia Locale
Incendio di erba lambisce la scuola elementare "Giuseppe Verdi": intervento dei Vigili del Fuoco e Polizia Locale Incendio di erba lambisce la scuola elementare "Giuseppe Verdi": intervento dei Vigili del Fuoco e Polizia Locale Le fiamme sono state circoscritte. Avviate le operazioni di bonifica
Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” "I militari dell’Arma hanno dimostrato la perseveranza e la professionalità investigativa che li hanno sempre caratterizzati"
Biciclette elettriche: sequestri dei Carabinieri nelle città di Andria, Barletta e Bisceglie Biciclette elettriche: sequestri dei Carabinieri nelle città di Andria, Barletta e Bisceglie Con l'attività di repressione anche una campagna di informazione nei confronti dei minorenni
Catturato a Minervino il latitante evaso dal carcere di Foggia Catturato a Minervino il latitante evaso dal carcere di Foggia Cristoforo Aghilar è stato scovato dai Carabinieri in un casolare dell'agro. Prezioso il supporto dei militari della Compagnia di Andria
1 Dieci bici elettriche sequestrate tra la villa comunale ed il monumento di Caduti Dieci bici elettriche sequestrate tra la villa comunale ed il monumento di Caduti Intervento congiunto sabato sera, 25 luglio delle Forze dell'ordine, ma continuano purtroppo a verificarsi danneggiamenti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.