“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C.
“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C. "Verdi-Cafaro"
Scuola e Lavoro

“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C. "Verdi-Cafaro"

Spettacolo degli alunni di classe quarta della scuola primaria cittadina

Gli alunni delle classi quarte, della Scuola Primaria "Verdi", hanno portato in scena nel pomeriggio di martedì scorso, 29 gennaio c.a uno spettacolo per celebrare la "Giornata della Memoria" , attraverso un reading concerto ispirato al libro "La pioggia porterà le violette di maggio" di Matteo Corradini.

La musica ha fatto da splendida cornice a questo evento, grazie all'intervento di Valeria Di Maria (soprano), Gaetano Pistillo (pianoforte) e il clarinettista Roberto Rana, il cui strumento non poteva mancare, dal momento che il clarinetto rappresenta il vero protagonista della storia. Sono state eseguite musiche appartenute agli anni della seconda guerra mondiale e provenienti dalla cultura ebraica, come "Gam Gam".

Il fine principale della performance è stato quello di voler tradurre questa drammatica pagina della nostra storia, in un'esperienza adeguata all'età degli alunni coinvolti, con la complicità del linguaggio musicale. I bambini sapientemente guidati dalle loro insegnanti hanno voluto testimoniare con questo spettacolo i propri pensieri e riflessioni sulla Shoah, invitando gli adulti a non ripetere gli errori del passato. E' stato un momento importante ed estremamente formativo per i bambini che hanno fatto propria la lezione di storia.
“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C. "Verdi-Cafaro"“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C. "Verdi-Cafaro"“Giornata della memoria: tra reading e musica” all'I.C. "Verdi-Cafaro"
  • scuola Giuseppe Verdi
  • giornata della memoria
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Rally di matematica, sul podio la Jannuzzi-Di Donna e la Verdi-Cafaro per Andria Rally di matematica, sul podio la Jannuzzi-Di Donna e la Verdi-Cafaro per Andria Gara all'Archimede di Barletta
I.C. "Verdi-Cafaro" e l’agenzia Generali insieme per un progetto di scacchi destinato alle famiglie I.C. "Verdi-Cafaro" e l’agenzia Generali insieme per un progetto di scacchi destinato alle famiglie Proposta nata in collaborazione con l'associazione Andria Scacchi Club
Bilancio positivo per l’I.C. "Verdi-Cafaro" alle finali nazionali di Scacchi di Policoro Bilancio positivo per l’I.C. "Verdi-Cafaro" alle finali nazionali di Scacchi di Policoro Quarta partecipazione consecutiva alla rassegna tenutasi dal 9 al 12 Maggio
Andria città cardioprotetta: presentazione del progetto e consegna di 6 defibrillatori Andria città cardioprotetta: presentazione del progetto e consegna di 6 defibrillatori Incontro in programma lunedì 6 maggio alle ore 10.00 presso l’auditorium della scuola media “P. Cafaro”
L'I.C. "Verdi-Cafaro" campione regionale ai Campionati studenteschi di scacchi L'I.C. "Verdi-Cafaro" campione regionale ai Campionati studenteschi di scacchi Titolo ottenuto nella categoria scuola media. L'istituto andriese anche vice-campione regionale nella categoria scuola primaria
Cerimonia conclusiva del progetto PON "L'Arcobaleno del Sapere" all'I.C. "Verdi-Cafaro" Cerimonia conclusiva del progetto PON "L'Arcobaleno del Sapere" all'I.C. "Verdi-Cafaro" Oltre 200 gli alunni coinvolti nei workshops
Giunge al termine il progetto PON "ParteCiPiace" all'I.C. "Verdi-Cafaro" Giunge al termine il progetto PON "ParteCiPiace" all'I.C. "Verdi-Cafaro" L'obiettivo è il potenziamento delle competenze di cittadinanza globale
Al via il progetto #GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza Al via il progetto #GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza Il progetto coinvolge principalmente i giovani under 35, in specie studenti e famiglie
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.