poesia
poesia
Scuola e Lavoro

“Festa delle donne”: la docente Rossella Fuzio Cicco dedica due poesie all’universo femminile

I due componimenti sono tratti dalla Raccolta “Ciò che mi è stato insegnato”

In occasione della Giornata internazionale delle Donne, la docente della scuola Vittorio Emanuele III, Rossella Fuzio Cicco ha voluto dedicare due poesie all'universo femminile, sottolineando la loro fragilità, ma anche la loro forza e coraggio per affermare se stesse in un mondo, molto spesso, dominato da tante discriminazioni e violenze di ogni genere.

Entrambi i componimenti "Donna e Luce" e "Io Volli" sono tratti dalla Raccolta "Ciò che mi è stato insegnato"


Donna e Luce

Perché mi hai fatto seconda?
Il Tuo silenzio non mi dava risposte.
Poi…
Ti ho fatto dopo
dalla costa di Adamo perché…
ci ho pensato un po'!
Ho voluto modellarti
al meglio.
Ho voluto che tu
Donna
Fossi vestita di Luce,
tu
immagine anche di mia Madre
che generò nel buio di una grotta
la Luce
perché venisse la Luce al mondo e…
la Luce vincesse
le tenebre.
Tu donna,
portatrice di vita sempre…e quindi
di Luce,
aiutami in questo perché
ai miei occhi
tu
sei prima!

Io volli

Donna, io volli
Che tu nascessi e fossi
uguale, ma diversa
dall'uomo.
Tu,
forza, coraggio, entusiasmo,
pazienza, silenzio, sofferenza,
azione, gioia, dono, vita, anediti.
Si, tu
la mia prediletta.
Perché tu
Forza nella sofferenza
Pazienza nel silenzio
Coraggio nell'azione
Gioia nell'arte del dono
Culla di vita,
tu anediti di Infinito.
Tu, donna, allora
Scruta nel mio volto
Il tuo sorriso
e…
lascialo volare.
  • festa della donna andria
  • Rossella Fuzio Cicco
Altri contenuti a tema
La docente Rossella Fuzio Cicco scrive una poesia contro i tempi duri del Coronavirus La docente Rossella Fuzio Cicco scrive una poesia contro i tempi duri del Coronavirus Il componimento si intitola “Mani cariche di preghiere”
Giornata internazionale della donna, per un femminismo della differenza Giornata internazionale della donna, per un femminismo della differenza Nel corso del 2020 sono state circa 5.000 le donne pugliesi che hanno perso il lavoro
8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” 8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” Per la festa della donna incontro in diretta streaming con alcune delle figure di spicco del territorio
“L'Arte di amarsi” e “Rosso...fuori tema”: due rassegne di IN & Young per celebrare la Donna “L'Arte di amarsi” e “Rosso...fuori tema”: due rassegne di IN & Young per celebrare la Donna In programma oggi, domenica 7 e lunedì 8 marzo
La commovente lettera della docente Rossella Fuzio Cicco alla mamma Maria La commovente lettera della docente Rossella Fuzio Cicco alla mamma Maria Poi la dedica di una bellissima poesia "Voce di madre" in occasione della festa della Vergine Maria
2 Vincenzo ci ha lasciati a soli 13 anni, il ricordo della scuola: “Riposa in pace piccolo, grande guerriero!” Vincenzo ci ha lasciati a soli 13 anni, il ricordo della scuola: “Riposa in pace piccolo, grande guerriero!” La docente della scuola Vittorio Emanuele III, Rossella Fuzio Cicco, lo ha voluto ricordare con una bellissima lettera
Nuove iniziative per il programma "Donna Sicura" dell'Accademia Wingtsun Ewto Puglia Nuove iniziative per il programma "Donna Sicura" dell'Accademia Wingtsun Ewto Puglia In occasione della "Festa della Donna", si sono avvicendati gli operatori della Cooperativa Sociale "Società e Salute"
Ad Andria presentazione del libro “Detective dell’arte” di Roberto Riccardi Ad Andria presentazione del libro “Detective dell’arte” di Roberto Riccardi Appuntamento previsto per mercoledì 19 febbraio alle ore 17.30 presso la sala convegni “Attimonelli”
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.