Festa della Donna
Festa della Donna
Attualità

Festa della donna: tante le iniziative messe in campo dalla Asl Bt per Andria

Un "Open Day Ginecologico" alla Ginecologia e Ostetricia del "Bonomo" e visite all'ambulatorio "Noi Con Voi" ed al consultorio diocesano

In occasione della prossima Festa della donna in programma domani, mercoledì 8 marzo, sono tante le iniziative curate dall'Asl Bt attraverso unità operative e distretti socio-sanitari presenti sul territorio.

L'U.O.C di Ginecologia e Ostetricia dell'Ospedale Bonomo di Andria, diretta dal dott. Beniamino Casalino, organizza un "Open Day Ginecologico" sabato 11 marzo dalle ore 9 alle ore 13. Tale iniziativa, denominata "Insieme con te, donna", si inserisce all'interno di "Tutti per la cura di tutti", progetto avviato dal locale Circolo della Sanità in collaborazione con Asl Bt, Comune di Andria, CISA (Comunità Istituzioni Scolastiche Andriesi), Ufficio pastorale della Salute - Diocesi di Andria e Consultorio Diocesano.

L'open day avrà luogo presso: l'Unità Complessa di Ginecologia e Ostetricia del Presidio Ospedaliero "L. Bonomo" di Andria al IV Piano per ecografie pelviche specialistiche; il Consultorio Diocesano "Voglio Vivere" in via Bottego n.9 ad per consulenze ostetriche, psichiatriche, psicologiche, ginecologiche, nutrizionali, di terapia del dolore, legali, colloqui sociali; l'Ambulatorio solidale "Noi con voi" in via Pellegrino Rossi n.46 per consulenze ginecologiche, cardiologiche con ECG, gastroenterologiche con ecografia internistica, pneumologiche con spirometria, internistiche; la Biblioteca Diocesana "San Tommaso D'Aquino" in Largo Seminario n.8 per letture tematiche e doni a neomamme realizzati con le placente al momento del parto: occasione preziosa in cui un medico specialista ricorderà l'importanza della donazione del sangue cordonale come atto di generosità ed ulteriore supporto alla vita. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere all'Ambulatorio Solidale "Noi Con Voi" ubicato in via Pellegrino Rossi n.46, tel. 0883.551952.

Inoltre a Trani, sabato 11 marzo, presso l'Unità Operativa di Radiologia del PTA di Trani - in collaborazione con l'associazione "Il raggio verde" nella cui sede in via E. Fusco n.57 sarà possibile effettuare le prenotazioni venerdì 10 marzo dalle ore 15 alle ore 17 – è prevista la quinta edizione de "Una giornata per la donna" per continuare a sostenere e promuovere progetti nella lotta al tumore al seno. Per l'occasione sono in programma gratuitamente visite senologiche ed ecografie mammarie per le donne dai 20 ai 40 anni, densitometrie ossee per l'osteoporosi ed ecografie alla tiroide.

Il Distretto Socio Sanitario 4 di Barletta, invece, in occasione della giornata internazionale della donna, evidenzia l'accoglienza diretta e gratuita ai bisogni di salute della donna presso i propri Consultori Familiari. Il focus in occasione di questa ricorrenza è diretto sulla menopausa che rappresenta una tappa nella vita di una donna importante ed un tempo fortemente temuta.
È invece possibile viverla serenamente utilizzando lo strumento più importante: la conoscenza. Conoscere gli aspetti fisiologici e psicologici di questo cambiamento consente di vivere la menopausa in modo assolutamente positivo.
Al Consultorio Familiare l'equipe composta da psicologa, ginecologa, assistente sociale e ostetrica offrono una corretta informazione. L'informazione e la conoscenza abbassano il livello dell'ansia.
Ascolto, confronto e terapie sostitutive rappresentano l'intervento di prevenzione fondamentale per contenere le ricadute negative in ambito personale, familiare e sociale.
La menopausa, infatti, non è una malattia ma un momento fisiologico della vita della donna, che coincide con il termine della sua fertilità. Tuttavia in questo periodo della vita alcune donne accusano dei disturbi per i quali esistono cure e rimedi utili a garantire loro comunque una buona qualità di vita.
  • Ospedale Bonomo
  • asl bat
  • festa della donna andria
  • consultorio familiare
  • Dipartimento di Prevenzione Asl Bt
  • Beniamino Casalino
Altri contenuti a tema
Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" A giugno nuovo accordo di programma tra Governo e Regione. La Asl Bt entro l’estate indizione gara di esecuzione sul 1° livello di progettazione
A Bisceglie il primo intervento di cross linking nella Asl Bt effettuato dall'equipe del dott. Pasquale Attimonelli A Bisceglie il primo intervento di cross linking nella Asl Bt effettuato dall'equipe del dott. Pasquale Attimonelli I sanitari dell'unità operativa di Oculistica sono intervenuti su un paziente di 22 anni affetto da Cheratocono
Ancora una donazione multiorgano ad Andria, la famiglia di un 69enne dice "sì" alla vita Ancora una donazione multiorgano ad Andria, la famiglia di un 69enne dice "sì" alla vita Al lavoro diverse equipe chirurgiche della Asl Bt
Civita, Faraone e Di Pilato: "nuovo ospedale e la nuova bretella/tangenziale, due opere che si sfiorano" Civita, Faraone e Di Pilato: "nuovo ospedale e la nuova bretella/tangenziale, due opere che si sfiorano" Le riflessioni dei tre consiglieri comunali andriesi e la logica del genere “occhio non vede e cuore non duole”
Competenza e dedizione: ecco l'Anatomia Patologica della Asl Bt Competenza e dedizione: ecco l'Anatomia Patologica della Asl Bt Fondamentale il ruolo di coloro che dipanano meandri scientifici sconosciuti ai più e che affermano lo stato di salute
Nuova donazione d'organi nell'Asl Bt con l'indispensabile supporto dell'Anatomia Patologica di Andria Nuova donazione d'organi nell'Asl Bt con l'indispensabile supporto dell'Anatomia Patologica di Andria Un uomo di 88 anni di Trani ha donato il fegato e i reni
Sanità regionale: nuovo appello per lo scorrimento della graduatoria dei Collaboratori Amministrativi Sanità regionale: nuovo appello per lo scorrimento della graduatoria dei Collaboratori Amministrativi "Presenti circa 270 idonei pronti ad essere impiegati per potenziare l'apparato amministrativo"
Nuovo Ospedale di Andria: «a chiacchiere ci troviamo, ancora!» Nuovo Ospedale di Andria: «a chiacchiere ci troviamo, ancora!» L'Associazione nazionale "Schierarsi" - piazza di Andria torna a parlare di quest'opera pubblica tanto attesa
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.