dott. Giovanni Vurchio
dott. Giovanni Vurchio
Politica

Elezioni comunali, Vurchio (Pd): "Non importa nome Sindaco, ma il progetto che dovrà incarnare"

"Andria merita di riprendersi tutto quanto ha perso in questi anni", dichiara il Segretario cittadino del Pd

Il centro sinistra andriese cerca di bruciare le tappe per arrivare ad individuare, in tempi brevi, un candidato sindaco condiviso ma soprattutto con un programma credibile, capace di far uscire la città dalla disastrosa situazione in cui si trova. A sgombrare dubbi su quello che è il percorso che si sta compiendo ad Andria è Giovanni Vurchio, segretario cittadino del Partito Democratico, che per la prima volta prende la parola per parlare di quello che potrebbe essere l'identikit del possibile candidato sindaco.

"Andria è una grande città ma vive un momento difficile e particolare da un punto di vista sociale ed economico, a seguito di un cattivo modo di amministrare di cui tutta la città già conosce. D'altro canto, il Partito democratico cittadino ha subito, da soli due anni, una rivoluzione ideologica, strutturandosi ed aprendosi alla comunità. Quella comunità che, sia nel giorno dell'inaugurazione della sede cittadina che nell'ultimo incontro pubblico con la venuta del presidente Michele Emiliano, ha risposto con una massiccia ed emozionante presenza -dichiara il segretario cittadino del Pd, Giovanni Vurchio-. Andria merita di riprendersi tutto quanto ha perso in questi anni e lo potrà fare solo se al prossimo governo cittadino, ci sarà una coalizione di centro sinistra coerente e con nuove idee politiche che possano consentire il rilancio della nostra comunità.

Poco importa se la nascente coalizione o la comunità scelga un nome piuttosto che un' altro -prosegue ancora Vurchio-. Il candidato sindaco del centro sinistra dovrà rappresentare la discontinuità rispetto ad un passato politico fallimentare. Non è importante il nome, ma il progetto che dovrà incarnare. Un candidato sindaco che sappia ascoltare la voce del popolo andriese, attento anche alle piccole cose e migliorare le loro condizioni di vita", conclude il segretario cittadino del Pd.

Da indiscrezioni, Giovanni Vurchio avrebbe avuto dalla sua segreteria provinciale, il mandato ad esplorare eventuali preferenze su alcune figure politiche, proprio in vista della scelta che dovrà essere effettuata a giorni.
  • partito democratico andria
  • Pd
  • giovanni vurchio
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Coronavirus, Vurchio: «Parrucchieri ed estetiste rispettino le norme come tutti» Coronavirus, Vurchio: «Parrucchieri ed estetiste rispettino le norme come tutti» La nota del segretario cittadino del Partito Democratico
1 Obiettivo Andria, aumento tariffe comunali: "Al danno si aggiunge la beffa" Obiettivo Andria, aumento tariffe comunali: "Al danno si aggiunge la beffa" Nuovo intervento degli ex consiglieri comunali di centrodestra Di Vincenzo, Frisardi, Pollice e Zinni
1 Coronavirus, Vurchio (Pd): "Tutti chiamati ad arginare questa pandemia" Coronavirus, Vurchio (Pd): "Tutti chiamati ad arginare questa pandemia" Un post del segretario cittadino del Partito Democratico, Giovanni Vurchio
Giovanni Vurchio: «Istituire un "credito d'imposta" per l'emergenza coronavirus» Giovanni Vurchio: «Istituire un "credito d'imposta" per l'emergenza coronavirus» Il segretario cittadino del PD lancia l'idea in un post sulla sua pagina facebook
Verso le comunali: "Prove di dialogo nella comunità politica andriese" Verso le comunali: "Prove di dialogo nella comunità politica andriese" Intervento di Giovanna Bruno, Presidente federazione provinciale Partito Democratico
Giovanni Vurchio: "Giusto sospendere pagamenti fiscali e tributari in un momento così difficile" Giovanni Vurchio: "Giusto sospendere pagamenti fiscali e tributari in un momento così difficile" Post del segretario cittadino del Partito Democratico
Coratella (M5S): "In arrivo 16 licenziamenti per i dipendenti del trasporto pubblico locale" Coratella (M5S): "In arrivo 16 licenziamenti per i dipendenti del trasporto pubblico locale" Il candidato sindaco pentastellato critica il palleggio di responsabilità tra Regione e Comune
Rete civica Popolare: "La maionese della politica sembra impazzita. Non bastano i 90 milioni di buco" Rete civica Popolare: "La maionese della politica sembra impazzita. Non bastano i 90 milioni di buco" Vincenzo Caldarone sottolinea: "Necessario ri-partire da progetti ed azioni. Insieme possiamo farcela"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.