Donata una libreria per i piccoli pazienti dell'ospedale di Andria
Donata una libreria per i piccoli pazienti dell'ospedale di Andria
Vita di città

Donata una libreria per i piccoli pazienti dell'ospedale di Andria

Centinaia i libri disponibili nell'apposita area dedicata alle letture all'interno del reparto

Si è conclusa la decima edizione dell'iniziativa solidale "Aiutaci a crescere regalaci un libro!" organizzata dalle librerie "Giunti al Punto" che mira allo sviluppo delle biblioteche nelle scuole d'infanzia, elementari e nei reparti di pediatria. Un nuovo record quest'anno è stato raggiunto dalle due librerie di Andria con oltre 1.000 libri donati nel mese di agosto da tantissimi benefattori grandi e piccini.

"È stato come correre una maratona lunga un mese, centinaia di persone di tutte le età hanno donato un libro con tanto di dedica, la generosità dei nostri amici lettori ci ha riempito il cuore ancora una volta!" commenta il responsabile delle librerie di Andria, Luciano Ostuni. A loro va la nostra più profonda gratitudine e ringrazio la professionalità del nostro team coordinato da Cristiano Busillo con la collaborazione di Monica Lorusso, Sara Lillo, Giuseppe Vitrani, Luciana Fatone e Rita Damiani, che hanno creduto nell'iniziativa fino all'ultimo giorno. Un sentito ringraziamento per il gesto lodevole della Farmacia "Castel del Monte" di Andria e del Centro Commerciale Mongolfiera che hanno sposato il progetto donando anch'essi una "bibliotechina" e centinaia di libri per i bimbi del reparto di pediatria del "Lorenzo Bonomo" di Andria, diretto dal dott. Leonardo Di Terlizzi.

Il tutto è stato allestito nell'apposita area dedicata alle letture all'interno del reparto, un vero e proprio paradiso dei libri gestito dall'associazione di "Nati per leggere" coordinata dalla responsabile Paola Tondolo.
  • Ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
5 Festa della Repubblica: un riconoscimento per gli “Eroi della porta accanto” Festa della Repubblica: un riconoscimento per gli “Eroi della porta accanto” Al medico andriese Francesco Achille Bruno, l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica
Grave incidente stradale in contrada Montefaraone: ferito giovane trattorista Grave incidente stradale in contrada Montefaraone: ferito giovane trattorista Violento impatto tra un mezzo della Società Sangalli ed un trattore agricolo
Di Bari (M5S): "File davanti al Bonomo per effettuare visite specialistiche" Di Bari (M5S): "File davanti al Bonomo per effettuare visite specialistiche" La consigliera regionale: "Una situazione ai limiti della decenza"
150 camici ospedalieri al "Bonomo" di Andria, la generosità dell'associazione "Daniela D'Ercole" 150 camici ospedalieri al "Bonomo" di Andria, la generosità dell'associazione "Daniela D'Ercole" La consegna da parte di Saverio, Raffaele e Francesca D'Ercole, soci fondatori dell'associazione
Appello dal Centro trasfusionale del "Bonomo": «Abbiamo bisogno di donazioni di sangue» Appello dal Centro trasfusionale del "Bonomo": «Abbiamo bisogno di donazioni di sangue» E' possibile prenotare la donazione in tutta sicurezza ai numeri 0883.299356 o 0883.299355
Grave incidente stradale sull'Andria Bisceglie: un giovane ferito trasportato ad Andria Grave incidente stradale sull'Andria Bisceglie: un giovane ferito trasportato ad Andria Violento impatto tra due auto alla periferia di Bisceglie. Sul posto il 118 di Andria e la Polizia Locale di Bisceglie
Il cuore della Brigata Fidelis, acquistati tre monitor multiparametrici per l'ospedale "Bonomo" Il cuore della Brigata Fidelis, acquistati tre monitor multiparametrici per l'ospedale "Bonomo" Il gruppo organizzato degli ultras andriesi ha anche sostenuto circa 100 famiglie con la raccolta alimentare
Covid-19: l’artista Isabella Pistillo ringrazia il personale sanitario di Andria con una sua opera Covid-19: l’artista Isabella Pistillo ringrazia il personale sanitario di Andria con una sua opera Si intitola “La Cura”, il dipinto dedicato a chi è in prima linea, sul fronte dell’emergenza sanitaria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.