n
n
Scuola e Lavoro

Docenti dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria a Madrid per la formazione sul gioco degli scacchi

L'istituto cittadino partecipa al Progetto Erasmus Plus “Chess a game to be spread at school”

"Chess: a game to spread at school - Scacchi, un gioco da diffondere nelle scuole": questo il titolo del progetto che vede l'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro" di Andria partecipare ad un progetto internazionale nell'ambito del Programma educativo Erasmus Plus. Il progetto, che annovera tra i partecipanti lo CSEN, l'Università di Torino e affermati club scacchi della Svezia, della Svizzera, della Spagna, del Portogallo e dell'Olanda, è finalizzato a diffondere il gioco degli scacchi nella scuola, con la sua introduzione nel curricolo scolastico come attività ordinaria, considerata la riconosciuta valenza formativa.

Dopo la formazione dei 4 Chess Ambassadors che si è svolta a Torino nel mese di ottobre 2021, il progetto prevede ora la formazione dei docenti di scuola primaria e di scuola dell'infanzia di Italia, Svezia e Spagna, che si svolgerà a Madrid nel periodo dal 1 al 5 settembre 2022. Sono ben 16 i docenti di scuola dell'infanzia e scuola primaria dell'istituto andriese che, sotto la guida dei 4 insegnanti Chess Ambassadors, coordinata da quattro trainer supervisori, parteciperanno al percorso formativo diviso nei 4 modelli, secondo le linee guida da applicare in classe, e riceveranno le credenziali per l'accesso alla piattaforma online. I docenti così formati dovranno introdurre il gioco degli scacchi durante le proprie ore di lezione, in orario curricolare e saranno a disposizione per formare a propria volta altri colleghi su quanto appreso nell'ambito dei diversi moduli formativi.

«La Scuola, - spiega il dirigente scolastico Grazia Suriano che ha fortemente voluto il progetto - è impegnata nella formazione dei docenti e nella sperimentazione in classe del gioco degli scacchi, inseriti a pieno titolo negli ordinari percorsi curricolari. Negli stessi programmi scolastici, infatti, sono presenti le motivazioni fondamentali che dimostrano la validità e l'utilità del progetto inteso come intervento educativo che non disturba il lavoro del docente, ma anzi ne può divenire un sostegno metodologico e didattico».

Il piano di formazione prevede n. 24 ore di attività in presenza per gruppi di insegnanti, nei giorni 2-3-4 settembre 2022, che saranno formati sui seguenti moduli:
- modello A – Giocomotricità su scacchiera gigante per la scuola dell'Infanzia;
- modello B – Giocomotricità su scacchiera gigante per la scuola Primaria Modello CASTLE;
- modello C – Scacchi a banco e sul web con il modello CASTLE;
- modello D – Scacchi e coding per la scuola Primaria.

Alla fine del LTTA2, sarà conferito agli insegnanti l'attestato di formazione del progetto, avvallato e sottoscritto anche dalla Federazione Europea (ECU).
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Una maratona "green" all'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria per la Festa dell'Albero Una maratona "green" all'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria per la Festa dell'Albero I bambini del Consiglio di Istituto hanno presentato la carta dei diritti degli alberi e una coreografia sui temi della natura
Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Un doppio appuntamento per celebrare insieme “La festa dell’albero”
Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Appuntamento venerdì 18 novembre alle ore 10:30. A vent’anni dalla sua scomparsa il ricordo di un illustre uomo andriese
All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro Il 18 novembre si terrà la cerimonia in ricordo del compianto Direttore Didattico, giornalista e scrittore a 20 anni dalla sua scomparsa
Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Coinvolte 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse
Un nuovo campo da calcio a 5 in erba sintetica per la scuola "Pasquale Cafaro" Un nuovo campo da calcio a 5 in erba sintetica per la scuola "Pasquale Cafaro" Il vecchio campetto in cemento è stato riqualificato grazie ai fondi ottenuti con il Piano Scuola Estate
Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Con la Dirigente scolastica Grazia Suriano e la sindaca Giovanna Bruno, c'era Mone Monè, un curioso e “altissimo“ personaggio
Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Un laboratorio teatrale per conoscere la figura del compositore di Busseto e avvicinare le giovani generazioni al melodramma
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.