Zona rossa
Zona rossa
Vita di città

Covid-19, la Regione Puglia verso nuove restrizioni

Attesa per oggi l'ordinanza del governatore Michele Emiliano

Ieri, 24 marzo, oggi è stato superato il picco raggiunto durante la seconda ondata a dicembre.

La situazione Covid in Puglia non sembra migliorare: la nostra Regione con ogni probabilità resterà in zona rossa fino al 12 aprile, se la nuova ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza (attesa per la serata di venerdì 26 marzo, che si baserà sull'ultimo monitoraggio effettuato dall'Istituto superiore di sanità) dovesse confermare il rischio alto e l'area con più misure restrittive.

Nella nostra regione è stata superata la soglia dei 250 casi per 100mila abitanti, quasi 2000 ricoverati, e l'indice Rt è vicino alla soglia dell'1.25.

Il governatore Michele Emiliano, dopo alcuni incontri coi Sindaci, che hanno richiesto ulteriori divieti e una "zona rossa rafforzata", dovrebbe firmare un'ordinanza che prevede la chiusura anticipata di tutte le attività commerciali, tranne per i generi alimentari, e ulteriori restrizioni anche per la domenica delle Palme, come la non apertura degli esercizi commerciali e alcune raccomandazioni sull'asporto per i bar.

Le uniche certezze al momento sono le disposizioni in vigore per la Settimana Santa, dal 3 al 5 aprile, con tutta l'Italia in rosso. Per i cittadini sarà possibile spostarsi verso una sola abitazione privata, una volta al giorno, in massimo due persone. Bar, ristoranti e negozi, fatta eccezione per quelli di necessità, resteranno chiusi.
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2017 contenuti
Altri contenuti a tema
Anche i medici odontoiatri saranno parte attiva della campagna vaccinale anti Covid 19 in Puglia Anche i medici odontoiatri saranno parte attiva della campagna vaccinale anti Covid 19 in Puglia Siglato anche nella nostra regione l’accordo che vede i medici odontoiatri tra i soggetti vaccinatori
Covid, nel bollettino odierno della regione 1.141 casi positivi su oltre 12mila tamponi Covid, nel bollettino odierno della regione 1.141 casi positivi su oltre 12mila tamponi Registrati anche 25 decessi, tre dei quali nella provincia Bat
L'annuncio di Emiliano: "Probabile da lunedì Puglia in zona arancione" L'annuncio di Emiliano: "Probabile da lunedì Puglia in zona arancione" "Siamo in zona rossa per i pranzi in famiglia a Pasqua"
Covid, seconda causa di morte dopo i tumori Covid, seconda causa di morte dopo i tumori Lo rileva l'Istat analizzando i numeri dei primi mesi della pandemia
Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» La soddisfazione del Presidente Mariano dopo gli appelli dei giorni scorsi
Covid, in Puglia su 13.376 tamponi nuovi 1.180 positivi Covid, in Puglia su 13.376 tamponi nuovi 1.180 positivi Ben 216 nella Bat. Il dipartimento al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
Scuola, in Puglia «avanti con la libertà di scelta» Scuola, in Puglia «avanti con la libertà di scelta» Lo ha comunicato Emiliano durante un incontro online con il gruppo Genitori pugliesi favorevoli alla DaD
La Puglia rossa, Emiliano scrive a Speranza: "Valuti riaperture dal 26 aprile" La Puglia rossa, Emiliano scrive a Speranza: "Valuti riaperture dal 26 aprile" Il governatore pugliese: "Operatori lamentano sostanziali disparità di trattamento rispetto ad altre attività commerciali consentite"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.