Tampone Covid
Tampone Covid
Cronaca

Coronavirus, 20 nuovi casi in Puglia e zero decessi

Dodici contagi sono relativi alla provincia di Foggia, gli altri tra Bari e Lecce

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 1 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1832 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 20 casi positivi: 4 in provincia Bari ed 12 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce. NON sono registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 241836 test. 3967 sono i pazienti guariti. 112 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4631 così suddivisi:
1.508 nella Provincia di Bari
382 nella Provincia di Bat
671 nella Provincia di Brindisi
1198 nella Provincia di Foggia;
561 nella Provincia di Lecce;
281 nella Provincia di Taranto;
30 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 01-08-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/ZWewx

DICHIARAZIONI DIRETTORE GENERALE ASL FOGGIA, VITO PIAZZOLLA, E ASL BARI, ANTONIO SANGUEDOLCE

Il direttore generale della Asl di Foggia Vito Piazzolla dichiara: «Le persone risultate positive al Covid19 nelle ultime 24 ore si trovavano già in isolamento domiciliare in quanto erano a loro volta entrate in contatto diretto con casi positivi. Questo significa che il lavoro di contact tracing dei dipartimenti di prevenzione delle Asl e l'attività di sorveglianza attiva per chi si trova in isolamento domiciliare sta limitando al massimo la diffusione del contagio. In provincia di Foggia allo stato sono stati circoscritti tre focolai e messi sotto controllo».

Sotto controllo anche i casi nelle province di Lecce e di Bari individuati grazie all'intensa attività di screening, incluso chi arriva dall'estero, e di sorveglianza attiva.

Il direttore generale della Asl di Bari Antonio Sanguedolce con riferimento ai quattro casi della sua provincia dichiara: «Sono casi appartenenti a due nuclei familiari diversi individuati grazie alla sorveglianza attiva e allo screening. Presentano tutti sintomi lievi ed è già in corso l'attività di indagine epidemiologica per individuare i contatti stretti».
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1405 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, il Consiglio dell'Ordine degli avvocati avvia una campagna di screening Covid, il Consiglio dell'Ordine degli avvocati avvia una campagna di screening Test sierologici gratis per iscritti: quattro giornate in collaborazione con la Asl Bt
Leggera flessione dei positivi al covid 19 in Puglia: 907 casi, 97 nella provincia Bat Leggera flessione dei positivi al covid 19 in Puglia: 907 casi, 97 nella provincia Bat 21 i decessi registrati mentre sono 38.244 sono i casi attualmente positivi
Sanità ad Andria, Movimento Pugliese: «Nostra solidarietà a operatrici sanitarie. Più attenzione da Comune e Regione» Sanità ad Andria, Movimento Pugliese: «Nostra solidarietà a operatrici sanitarie. Più attenzione da Comune e Regione» «Importante per Andria, in questo momento, collaborare per avere una Politica dalle risposte immediate»
Covid 19, ancora numeri preoccupanti per la Puglia: 1.573 casi positivi, di cui 182 nella Bat Covid 19, ancora numeri preoccupanti per la Puglia: 1.573 casi positivi, di cui 182 nella Bat Sono 30 i decessi accertati oggi, di questi 5 sono nella sesta provincia
Coronavirus, il senatore Damiani: «I pugliesi lottano anche contro la schizofrenia del governo regionale» Coronavirus, il senatore Damiani: «I pugliesi lottano anche contro la schizofrenia del governo regionale» «Siamo davvero alla follia, all'ultimo gradino della serietà istituzionale e mediatica»
Verso il nuovo Dpcm: ecco le anticipazioni tra spostamenti, scuola e coprifuoco Verso il nuovo Dpcm: ecco le anticipazioni tra spostamenti, scuola e coprifuoco Boccia: «Far nascere Gesù Bambino due ore prima non sarebbe un'eresia». Il riferimento alla messa di Natale
1 Covid, USCA: la replica e le precisazioni di un gruppo di medici all'iReport di ieri Covid, USCA: la replica e le precisazioni di un gruppo di medici all'iReport di ieri «Le Usca non riagganciano il telefono, al massimo non rispondono, è un problema rispondere ad un telefono se sei bardato e sporco»
Sindaco Bruno: «1.347 casi covid ad Andria. Chiuse alcune strade del centro cittadino nel weekend» Sindaco Bruno: «1.347 casi covid ad Andria. Chiuse alcune strade del centro cittadino nel weekend» L'ordinanza n°399 vieta lo stazionamento in alcune aree nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 novembre
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.