controlli nella villa comunale
controlli nella villa comunale
Vita di città

Controlli Forze dell'ordine nella Villa comunale: il plauso Commissario Tufariello

Per la ZTL presto verranno anche implementati i varchi di piazza Umberto I°(Municipio), via Carafa e Largo Grotte

Plauso del Commissario Straordinario del Comune, dott. Gaetano Tufariello, per l'operazione delle Forze dell'Ordine che, ieri, hanno controllato gli accessi nella villa comunale, effettuato controlli a tappeto, sequestrato marjuana, identificato i frequentatori e poi arrestato, successivamente, una persona, dopo un inseguimento in città, in via Puccini. In Villa Comunale sono state impiegate circa 50 unità tra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale, il che segnala la particolare reattività delle forze di polizia. "Sono grato al Questore di Bari, dott. Giuseppe Bisogno, alle Forze dell'Ordine e ai componenti del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza, presieduto dal Prefetto della Bat -dichiara il dott. Gaetano Tufariello - per la decisione di pianificare i controlli straordinari nella villa comunale di Andria e per i risultati ottenuti ed esprimo l'auspicio, ma anche la richiesta, che attività di prevenzione e repressione come questa vengano effettuate anche in altre zone della città".

Il tema sicurezza infatti rientra tra le priorità operative del programma di mandato della Gestione Straordinaria e dunque l'attenzione a queste problematiche è massima, anche alla luce dell'aggressione, avvenuta nel centro storico nelle settimane scorse, ai danni di due donne.
Sul fronte poi della Zona a traffico limitato (Ztl), il Comando di Polizia Locale segnala che non vi sono attenuazioni o sviste nei controlli ai varchi che sono sempre attivi e funzionano perfettamente, come dimostra il numero di sanzioni, 358, elevate a maggio, per ingressi non autorizzati. E presto verranno anche implementati i varchi di piazza Umberto I°(Municipio), via Carafa e Largo Grotte.
  • Comune di Andria
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • carabinieri andria
  • guardia di finanza andria
  • villa comunale andria
  • Droga
  • polizia locale
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico La dott.ssa Rachele Grandolfo ha avviato l'iter per accedere ad un finanziamento regionale
Traffico bloccato su viale Ausonia per tir incastrato all'incrocio con via Cincinnato Traffico bloccato su viale Ausonia per tir incastrato all'incrocio con via Cincinnato Per circa un'oretta il traffico è andato a rilento, nell'indifferenza generale. Le FOTO
Prof.ssa Bruno: “Riflettere per combattere la violenza di genere” Prof.ssa Bruno: “Riflettere per combattere la violenza di genere” Bene la tavola rotonda al Museo diocesano "Donna: scena di un crimine"
Finanza sequestra discarica abusiva in contrada Zagaria. FOTO e VIDEO Finanza sequestra discarica abusiva in contrada Zagaria. FOTO e VIDEO Interessata un’area di 23 mila metri quadri insieme ad un quantitativo di rifiuti di vario genere
Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Nuovo intervento del dr. Cesareo Troia, componente esecutivo regionale dei Verdi
Studenti del Lotti - Umberto I di Andria a scuola di Polizia Studenti del Lotti - Umberto I di Andria a scuola di Polizia Visita al Reparto Volo ed al nucleo Cinofili della Polizia di Stato
Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Esaminate le vicende amministrative e finanziarie del Comune di Andria
In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante Il rappresentante del Governo sarà a Palazzo di Città per le ore 13.30
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.