strada provinciale 231
strada provinciale 231
Attualità

Confagricoltura Bari-Bat: “Sì alla variante della Sp 231 Andria-Canosa"”

Ed aggiunge solo 2 condizioni: "lavori fermi durante la campagna olivicola e no alla chiusura dell’accesso per Montegrosso”

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Incassa un importante placet, il progetto della provincia per la definizione dello svincolo per Montegrosso, situato sulla ex sp 231 Andria -Canosa e la relativa sua messa in sicurezza.

"Il progetto della variante della ex SP 231 è una buona soluzione, ma Confagricoltura Bari-Bat chiede la messa in sicurezza dello svincolo per Montegrosso e il blocco dei lavori per tutta la durata della campagna olivicola per la salvaguardia di tutti gli operatori agricoli". E' la posizione espressa ieri dalla delegazione di Andria di Confagricoltura durante la riunione che si è svolta nel Borgo di Montegrosso, presso la sede del Comitato di Montegrosso, alla quale hanno partecipato cittadini della borgata, aziende, Confagricoltura Andria, per discutere la proposta della Provincia Bat dell'ipotesi di variante al progetto della SP 231.

La variante proposta dal presidente e tecnici della provincia Bat è stata illustrata dall'architetto Domenico Tangaro. L'ipotesi della variante per Confagricoltura, Comitato di Montegrosso, cittadini ed aziende è ritenuta una buona soluzione. La provincia ha assicurato la fattibilità economica del progetto.

Confagricoltura, però, chiede la messa in sicurezza dello svincolo Montegrosso e il non inizio dei lavori per tutta la durata della compagna olivicola per la salvaguardia di tutti gli operatori agricoli che sono impegnati nella raccolta delle olive. Confagricoltura non accetta, in maniera ferma, la chiusura dell'accesso alla borgata di Montegrosso perché sarebbe una violenza per gli abitanti di Montegrosso ed un danno enorme per l'economia turistica ed enogastronomica del nostro territorio visto, che, a Montegrosso risiedono le eccellenze come Azienda Agricola Spagnoletti Zeuli, Cantine Rivera, Flor Rivera, Antichi sapori, Bio Masseria Lama di Luna, eccellenze internazionali che danno lustro alla nostra regione. Alla stessa maniera Confagricoltura è contraria alla chiusura dell'ingresso nord per il Parco dell'Alta Murgia.

Alla riunione erano presenti per Confagricoltura il delegato Francesco De Corato e il vice delegato Giovanni Tannoia.
  • provinciale andria canosa
  • montegrosso
  • Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli
  • confagricoltura puglia
Altri contenuti a tema
Festa “S. Isidoro”, nessun posteggio agli operatori commerciali Festa “S. Isidoro”, nessun posteggio agli operatori commerciali Per tutela della salute pubblica e della sicurezza urbana
Beffa all'Italia: acquistati 8 mln di euro di olio comunitario ed extracomunitario Beffa all'Italia: acquistati 8 mln di euro di olio comunitario ed extracomunitario Chiusa un’asta al ribasso dall'Agea, fuori logica e fuori mercato, senza alcuna richiesta di prodotto di origine italiana
Bonizio su Montegrosso: «Sbagliato parlare di "suicidio" del borgo» Bonizio su Montegrosso: «Sbagliato parlare di "suicidio" del borgo» «La storia di Montegrosso non è altro che lo specchio di tante realtà presenti nel mondo»
Confagricoltura scrive al Prefetto Valiante: “Nella Bat numerosi furti uva da tavola, potenziare i pattugliamenti” Confagricoltura scrive al Prefetto Valiante: “Nella Bat numerosi furti uva da tavola, potenziare i pattugliamenti” Interessati in particolare gli agri di Trani, Barletta e Andria
Film "open air" al borgo Montegrosso Film "open air" al borgo Montegrosso La cultura riparte puntando su eventi all’aperto con: “Grandi titoli per magiche serate all’aperto”
RESTART, le imprese si uniscono per rilanciare l'agricoltura pugliese RESTART, le imprese si uniscono per rilanciare l'agricoltura pugliese Un sodalizio per ripartire anche dall’esperienza dei gilet arancioni (quelli autentici) di due anni fa
La ripartenza dell'agricoltura: nasce l'associazione Restart La ripartenza dell'agricoltura: nasce l'associazione Restart Manifestazione a Bari, domani lunedì 22 giugno, ore 10.30, in piazza Prefettura. Intervento di Onofrio Spagnoletti Zeuli
Gilet arancioni, precisazioni: "Agricoltori del 2019 non c'entrano nulla col movimento di oggi" Gilet arancioni, precisazioni: "Agricoltori del 2019 non c'entrano nulla col movimento di oggi" Onofrio Spagnoletti Zeuli: "Siamo lontani anni luce, quindi, dalle manifestazioni di oggi e dagli organizzatori"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.