Conferenza stampa Fidelis Andria
Conferenza stampa Fidelis Andria
Sport

Comincia la terza avventura di Giancarlo Favarin ad Andria: ieri la presentazione ufficiale

Presentata anche la campagna abbonamenti 2019/2020

La quiete dopo la (breve) tempesta. Subito dimenticato l'addio immediato di mister Alessandro Potenza: torna ad Andria il tecnico Giancarlo Favarin, che comincia la sua terza avventura con i colori biancazzurri portando grande entusiasmo, esperienza e professionalità. Con la Fidelis e con il DS Vincenzo De Santis, l'allenatore toscano ha già vinto un campionato di serie D nella stagione 2014-2015 ed è poi tornato in Lega Pro nella stagione 2016-2017 ottenendo una tranquilla salvezza. Grande soddisfazione da parte della società federiciana per una scelta di sicuro affidamento: un profilo che conosce benissimo la piazza andriese e che ha trovato l'accordo con la società nel giro di sole 24 ore, segno del legame tra mister Favarin e una città che lo ha accolto a braccia aperte ricordando i felici trascorsi con il tecnico toscano.

Mister Giancarlo Favarin è stato presentato ufficialmente ieri sera, nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso il Centro di Riabilitazione "Quarto di Palo" e nell'ambito della quale è stata presentata anche la campagna abbonamenti in vista della prossima stagione: «Il nome di mister Favarin è stato il primo proposto da Vincenzo De Santis – ha dichiarato il presidente biancazzurro Aldo Roselli - e sono felice della sua presenza; nel giro di 24 ore abbiamo raggiunto subito un accordo e adesso il nostro percorso può continuare, le nostre ambizioni non sono assolutamente cambiate e gli obiettivi per la prossima stagione restano invariati. Sulla vicenda relativa all'addio di mister Potenza, ci tengo a precisare che non c'è stato alcun accordo tra il sottoscritto e la società dove presumibilmente allenerà Potenza; anzi, a precisa richiesta da parte di questa società ho risposto con un secco "no". Ora andiamo avanti compatti e ci auguriamo che il territorio ci dia una mano: ci aspettiamo dalla piazza un ritorno migliore rispetto allo scorso anno, se vogliamo ambire a traguardi ambiziosi non basta solo la società».

Stesso entusiasmo e passione di sempre: Giancarlo Favarin ha sposato immediatamente la causa Fidelis ed è già pronto per iniziare. «Comincia per me la terza avventura ad Andria, dove si viene indipendentemente dalla categoria vista l'importanza calcistica della piazza. Per me è un grosso impegno, ma sono venuto qui con grande entusiasmo e voglia di fare, con le stesse ambizioni della prima volta. Chi mi conosce sa che non ho fatto tanti chilometri per fare una passeggiata: vogliamo giocare un campionato degno di questa piazza. Per quanto riguarda il discorso tecnico, mister Potenza ha svolto un ottimo lavoro quindi credo non ci saranno difficoltà da questo punto di vista. Adesso cercheremo giocatori funzionali al mio modo di giocare, ma chi verrà ad Andria dovrà sudare per questa maglia. Ce la giocheremo fino in fondo, l'Andria diventerà un osso duro per tutti». Un ritorno anche per il tecnico in seconda Giovanni Langella: «Da parte mia c'è sempre grande entusiasmo e amore per questa città, aldilà della categoria. Possiamo fare qualcosa di importante anche quest'anno».

A proporre il nome di Giancarlo Favarin è stato il Direttore Sportivo, Vincenzo De Santis, che conosce benissimo il tecnico toscano: «Io e mister Favarin parliamo la stessa lingua dentro e fuori dal campo, non ho esitato un attimo a proporre il suo nome alla società». Il DS accenna anche ad alcune situazioni di mercato: «Per quanto attiene ai giocatori riconfermati, rimane tutto invariato. Cristaldi resterà con noi anche nella prossima stagione, mentre con Bozic abbiamo optato per una scelta diversa. Sul fronte mercato, ci confronteremo con il mister per trovare giocatori che sposino la sua idea di calcio. Il giovane portiere Zamarion non arriverà perché messo sotto contratto dalla Roma; per questo ruolo valuteremo con il mister la possibilità di prendere due under e un portiere più esperto».

La società ha inoltre presentato i nuovi acquisti biancazzurri: l'attaccante Loris Palazzo, il centrocampista Giampiero Montemurro e il difensore Michele Aprile. Presentazione anche della campagna abbonamenti 2019/2020, che parte dall'idea di legare il brand della Fidelis al territorio. "Non posso stare senza la Fidelis" è lo slogan scelto per la stagione che verrà. La campagna di comunicazione è stata portata avanti da ArtsMedia, che la spiega così: "L'amore smisurato per la Fidelis è un sentimento che va oltre tanto da non riuscire a ingabbiarlo nemmeno in un manifesto. La campagna di comunicazione parte con il lancio di frasi parziali e incomplete, in cui diverse dichiarazioni nei confronti della squadra appaiono monche, segno di un amore incontenibile. #amoresenzafine sarà l'hashtag di questa stagione". Per quanto riguarda gli abbonamenti, i prezzi rimangono invariati rispetto alla scorsa stagione; inoltre, i tifosi che rinnovano l'abbonamento entro il 31 luglio avranno diritto a un ulteriore sconto.
12 fotoPresentazione di Giancarlo Favarin e della campagna abbonamenti
  • Fidelis Andria
  • Giancarlo Favarin
Altri contenuti a tema
Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Terreno di gioco disastroso, il club manager Lopetuso in conferenza stampa: «Situazione inaccettabile»
Uno sguardo al futuro: presentate le squadre Allievi e Giovanissimi della Fidelis Andria Uno sguardo al futuro: presentate le squadre Allievi e Giovanissimi della Fidelis Andria Ieri sera la cerimonia presso l'Hotel Ottagono
Vietata la vendita dei biglietti per lo stadio dell'incontro di calcio S.S.D. Fidelis Andria 2018 e Casarano Calcio Vietata la vendita dei biglietti per lo stadio dell'incontro di calcio S.S.D. Fidelis Andria 2018 e Casarano Calcio Disposizione del Prefetto della Bat, Emilio Dario Sensi
Tante occasioni ma solo un pari: Fidelis stoppata 1-1 dal Gladiator Tante occasioni ma solo un pari: Fidelis stoppata 1-1 dal Gladiator Succede tutto nel primo tempo: vantaggio biancazzurro di Palazzo, pari immediato di Del Sorbo
Fidelis attesa dal Gladiator, mister Favarin: «Pronto riscatto con una prestazione importante» Fidelis attesa dal Gladiator, mister Favarin: «Pronto riscatto con una prestazione importante» Tutti a disposizione del tecnico biancazzurro, compresi i nuovi arrivi
La Fidelis batte gli ultimi due colpi: alla corte di Favarin arrivano Dalla Bona e Tedesco La Fidelis batte gli ultimi due colpi: alla corte di Favarin arrivano Dalla Bona e Tedesco Esperienza e freschezza per completare l'organico. Sul fronte uscite, salutano Palumbo e Belladonna
Doppio arrivo in casa Fidelis: ecco Della Corte e Segantini Doppio arrivo in casa Fidelis: ecco Della Corte e Segantini Gioventù e sicurezza per completare l'organico a disposizione di mister Favarin
Fidelis, prosegue la campagna abbonamenti fino al 20 settembre Fidelis, prosegue la campagna abbonamenti fino al 20 settembre Da domani sarà nuovamente possibile sottoscrivere le tessere stagionali per tutti i settori
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.