classi istituto carafa in visita a Palazzo Montecitorio a Roma con On Matera
classi istituto carafa in visita a Palazzo Montecitorio a Roma con On Matera
Politica

Classi dell’Istituto “Carafa” di Andria a Montecitorio accolti dall’on. Matera

La deputata pugliese di Fratelli d’Italia: «Un bel pomeriggio, avvicinare i giovani alle istituzioni»

Sono state accolte dall'on. Mariangela Matera, deputata andriese di Fratelli d'Italia, le classi del Liceo Economico Sociale "Ettore Carafa" di Andria giunte ieri pomeriggio in visita a Montecitorio. Un gruppo variegato giunto nella Capitale con diversi docenti ed affascinati da un mondo che al suo interno ha importanti contenuti storici. Un progetto questo fortemente voluto da scuola e politica di cittadinanza e scoperta della Costituzione il cui obiettivo è avvicinare i ragazzi alle istituzioni.

«Davvero un bel pomeriggio quello di ieri – ha spiegato l'on. Matera – ho avuto il piacere di accogliere qui nel prestigioso Palazzo che ospita la Camera dei Deputati questo gruppo di giovani andriesi particolarmente affascinati dalla visita. Un momento di condivisione ma soprattutto una grande opportunità per avvicinare i più giovani al mondo delle istituzioni. Questo è uno dei tanti tasselli che certifica quel legame forte con la mia terra che non sarà mai interrotto in questi anni».
classi istituto carafa in visita a Palazzo Montecitorio a Roma con On Materaclassi istituto carafa in visita a Palazzo Montecitorio a Roma con On Matera
  • ITES Carafa
  • On. Mariangela Matera
Altri contenuti a tema
Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria "Ora al lavoro per un centrodestra locale forte ed unito"
Europee. On. Matera (FdI): "Risultato storico per Fratelli d’Italia nella provincia di Barletta-Andria-Trani" Europee. On. Matera (FdI): "Risultato storico per Fratelli d’Italia nella provincia di Barletta-Andria-Trani" "Triplicato i voti delle Europee 2019 e aumentato di sei punti consenso ottenuto alle politiche 2022"
L’on. Matera (FdI) incontra il nuovo prefetto della BAT, D’Agostino: "massima collaborazione" L’on. Matera (FdI) incontra il nuovo prefetto della BAT, D’Agostino: "massima collaborazione" "Necessario che lo Stato faccia squadra con tutte le realtà istituzionali e associative locali"
Grande successo per le feste di valutazione del Comitato Italiano Paralimpico Puglia Grande successo per le feste di valutazione del Comitato Italiano Paralimpico Puglia L'iniziativa ha partecipato anche l'ITES LES "Ettore Carafa"
All'ITES "Carafa" di Andria un incontro educativo con l’associazione "Anto Paninabella ODV" All'ITES "Carafa" di Andria un incontro educativo con l’associazione "Anto Paninabella ODV" Sabato 18 maggio un momento che ha visto la partecipazione di genitori e studenti
I.I.S.S. "Ettore Carafa" di Andria: un impegno concreto per l'inclusione degli studenti con DSA I.I.S.S. "Ettore Carafa" di Andria: un impegno concreto per l'inclusione degli studenti con DSA Il dibattito ha fornito l'occasione per approfondire le tematiche legate alla gestione e alla didattica dell'inclusione in ambito scolastico
Nuovo ospedale Andria, on. Matera (FdI): «Ho ascoltato il centrosinistra regionale e locale recitare la parte delle ‘vergini’» Nuovo ospedale Andria, on. Matera (FdI): «Ho ascoltato il centrosinistra regionale e locale recitare la parte delle ‘vergini’» «Come se non fossero loro a governare la Regione Puglia che è la responsabile di tutto»
All'Istituto "Ites Les Carafa", innovativa interpretazione della Divina Commedia All'Istituto "Ites Les Carafa", innovativa interpretazione della Divina Commedia L'iniziativa ha incluso la proiezione di un documentario che unisce elementi storici e magici per illustrare il legame tra il celebre poeta e la Puglia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.