scuola
scuola
Cronaca

Chiuse le scuole superiori di Andria domani e giovedì per il terremoto

La decisione del Commissario prefettizio: disposta la chiusura degli istituti per consentire i controlli dei tecnici provinciali

Il Commissario prefettizio di Andria Gaetano Tufariello, ha disposto la chiusura delle scuola secondarie di secondo grado per la giornata di domani, mercoledì 22 maggio 2019, e giovedì 23 maggio. È quanto si legge nell'ordinanza commissariale emanata oggi in seguito al forte terremoto che ha scosso l'intero territorio della sesta provincia, con epicentro a Barletta.

Subito dopo la scossa i tecnici comunali hanno attivato una ricognizione di tutti gli edifici scolastici comunali: fortunatamente all'esito dei sopralluoghi hanno verificato l'insussistenza di problemi strutturali degli edifici scolastici comunali.

La chiusura degli istituti superiori è stata disposta al fine di provvedere alla verifica degli istituti scolastici di proprietà/competenza provinciale, che non è potuta avvenire nella giornata di oggi. L'interruzione delle attività scolastiche dunque sarà necessaria per consentire ai tecnici provinciali di effettuare le verifiche dei plessi scolastici di loro competenza, rilasciando attestazione in merito all'assenza di danni, pericoli o altre situazioni ostative alla ripresa delle attività scolastiche

In allegato il documento ufficiale pubblicato sull'albo pretorio del Comune di Andria.
  • Scuola
  • terremoto
Altri contenuti a tema
Concorso ordinario e straordinario per docenti: iniziativa della Uil scuola Concorso ordinario e straordinario per docenti: iniziativa della Uil scuola Appuntamento il prossimo 14 dicembre alle 15.30 nella sede dell'I.I.S.S. "Ettore Carafa" di Andria
Terremoto in Albania: servono coperte e generi alimentari a lunga conservazione Terremoto in Albania: servono coperte e generi alimentari a lunga conservazione Sabato 30 novembre raccolta nelle sedi delle Misericordie: ad Andria in via Vecchia Barletta o in viale Istria
Sisma in Albania: Già al lavoro i volontari giunti dall'Italia Sisma in Albania: Già al lavoro i volontari giunti dall'Italia La Misericordia, tra cui quella di Andria, ha portato 4 ambulanze e 2 mezzi logistici con circa 30 confratelli giallociano
Nuova scossa nel mar Adriatico, a largo dell'Albania avvertita in Puglia Nuova scossa nel mar Adriatico, a largo dell'Albania avvertita in Puglia La terra ha tremato ancora alle 15.45
La terra trema ancora, questa volta in Grecia La terra trema ancora, questa volta in Grecia Il sisma come ieri è stato avvertito anche Puglia
Sisma in Albania, disposta la partenza di un team di soccorso dei Vigili del fuoco Sisma in Albania, disposta la partenza di un team di soccorso dei Vigili del fuoco Aiuteranno nelle operazioni di soccorso grazie ai tecnici esperti nella valutazione e analisi dei danni
Terremoto in Albania, sale il bilancio dei morti. Emiliano: «Niente danni in Puglia» Terremoto in Albania, sale il bilancio dei morti. Emiliano: «Niente danni in Puglia» Nessun annuncio di cancellazione dei traghetti Bari-Durazzo in partenza stasera. La Caritas albanese organizza i centri di raccolta
Terremoto sulle coste albanesi. La scossa avvertita anche ad Andria Terremoto sulle coste albanesi. La scossa avvertita anche ad Andria Numerose le persone svegliate di soprassalto: al momento non si registra nella zona alcun danno
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.