Alla dott.ssa Loreta Colasuonno il premio
Alla dott.ssa Loreta Colasuonno il premio "Donna dell'Anno"
Attualità

Cerignola conferisce la cittadinanza onoraria al Vicequestore Loreta Colasuonno di Andria

Dirigente del Commissariato di Polizia da quasi dieci anni

Il Comune di Cerignola ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria a Loreta Colasuonno, Vicequestore aggiunto e Dirigente del commissariato cittadino di Pubblica Sicurezza. Il conferimento avverrà in occasione del consiglio comunale previsto domani 16 febbraio.
«Sono particolarmente felice per il conferimento della cittadinanza onoraria al vicequestore aggiunto Loreta Colasuonno, in forza al commissariato di polizia di Cerignola ormai da quasi dieci anni», ha affermato il sindaco Francesco Bonito, che ha evidenziato ancora: «Colasuonno ha dimostrato coraggio e determinazione nel difendere la nostra città ed è giusto manifestarle la nostra gratitudine con un riconoscimento così prestigioso».

Un conferimento che è una ulteriore occasione per ribadire un concetto di legalità, caro al sindaco: «Anche per questo ci teniamo ulteriormente a chiarire da quale parte voglia stare Cerignola per iniziare un percorso di rinascita nel nome della legalità».
Loreta Colasuonno guida il Commissariato di Cerignola dal gennaio 2013, dopo aver prestato servizio a Melfi per tre anni. Prima donna a dirigere il presidio della polizia di Cerignola, nel 2019 è stata insignita del riconoscimento "Donna dell'anno" nella città di Andria per il coraggio e la forza mostrati nella lotta contro la criminalità organizzata. Ora anche la Città ofantina ha deciso di ringraziare la dirigente Colasuonno per il suo lavoro al servizio della comunità, premiandola meritatamente per l'instancabile impegno profuso nella battaglia per l'affermazione della legalità.
  • polizia
  • commissariato
  • Loreta Colasuonno
Altri contenuti a tema
Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne I fatti risalgono al 2 aprile scorso: in azione Vegapol e la Polizia di Stato
San Michele disegnato su una pietra per ringraziare la Polizia di aver ritrovato l'auto rubata ad Andria San Michele disegnato su una pietra per ringraziare la Polizia di aver ritrovato l'auto rubata ad Andria Accade il Sabato di Pasqua, le Volanti restituiscono il mezzo al proprietario in mezz'ora
Perde portafoglio con denaro e documenti nel centro di Andria: ragazza lo ritrova e lo riconsegna Perde portafoglio con denaro e documenti nel centro di Andria: ragazza lo ritrova e lo riconsegna Bel gesto civico raccontato dal diretto interessato. I ringraziamenti al personale dell'ufficio denunce della Questura
Sequestrato dalla Polizia di Stato trattore stradale con semirimorchio  Sequestrato dalla Polizia di Stato trattore stradale con semirimorchio  Nell'ambito dell'attività contro i furti d'auto
Tentata rapina ad Andria al centro commerciale di via Barletta Tentata rapina ad Andria al centro commerciale di via Barletta Due rapinatori fuggono via dopo aver tentato di portare via denaro da una gioelleria
Sicurezza ed ordine pubblico: Tiani (Siap): "da D'Orsi infamie e calunnie contro i poliziotti, lo denunciamo” Sicurezza ed ordine pubblico: Tiani (Siap): "da D'Orsi infamie e calunnie contro i poliziotti, lo denunciamo” Durante la trasmissione televisiva "Quarta Repubblica"
Il Dr. Claudio Spadaro nuovo dirigente del Commissariato P.S. di Cerignola Il Dr. Claudio Spadaro nuovo dirigente del Commissariato P.S. di Cerignola Lascia la Bat, dov'era giunto nel 2022, quale responsabile del Commissariato P.S. di Trani
Sen. Damiani (FI): "Auguri di buon lavoro al Questore Fabbrocini. Assicuro piena collaborazione istituzionale" Sen. Damiani (FI): "Auguri di buon lavoro al Questore Fabbrocini. Assicuro piena collaborazione istituzionale" Intervento del senatore di Forza Italia Dario Damiani sul nuovo incarico al vertice della Questura Bat
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.