il generale Tommaso Petroni
il generale Tommaso Petroni
Attualità

Campagna vaccinale: è canosino il generale Tommaso Petroni che subentra al commissario Figliuolo

Il presidente Draghi ha firmato stamane il Dpcm di nomina dell'alto ufficiale dell'Esercito

E' di queste ore la notizia che il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi ha firmato il Dpcm di nomina del maggior generale dell'Esercito Tommaso Petroni a Direttore dell'Unità per il completamento della campagna vaccinale e per l'adozione di altre misure di contrasto alla pandemia, a decorrere dal 1° aprile 2022. Subentra al pari grado Francesco Paolo Figliuolo. L'Unità sarà composta da una parte del personale della struttura di supporto alle attività del Commissario straordinario per l'emergenza Covid e da personale in servizio al Ministero della Salute. Le funzioni vicarie del Direttore dell'Unità sono attribuite al dottor Giovanni Leonardi, dirigente del Ministero della Salute.

Il maggior generale dell'Esercito Italiano Tommaso Petroni (classe 1962), originario di Canosa di Puglia, l'anno scorso ha ricevuto nella sua città natale il Premio Diomede. Si è arruolato l'11 settembre 1981, frequentando il 163° Corso "Lealtà" all'Accademia di Modena. Si è laureato in Tecnologie Industriali Applicate presso l'Università degli Studi 'La Sapienza" di Roma; ha frequentato Master in Scienze Strategiche presso l'Università degli Studi di Torino. Promosso Ufficiale nel 1983, ha ricoperto incarichi di comando presso il Battaglione Logistico "Julia" nella sede di Udine, l'8° Reggimento Logistico di Manovra "Carso" a Remanzacco (UD); è stato Capo Reparto Sostegno del 2° Reggimento Sostegno Aviazione Esercito "Orione" a Bologna, ha comandato il 4° Reggimento Sostegno Aviazione Esercito "Scorpione" in Viterbo. Ha prestato servizio in missioni in Kurdistan, Somalia e Kosovo ed ha esperienze di comando anche all'estero presso l'Headquarters NATO RAPID DEPLOYABLE CORPS-SPAIN in Valencia.

Fra le onorificenze: Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana vanta le croci commemorative per le missioni di pace in Somalia, Iraq e Kosovo, la medaglia d'argento di lungo comando, la croce al merito militare con distintivo bianco conferita dal Ministero della Difesa spagnolo, la medaglia mauriziana al merito dei dieci lustri di carriera militare. Da ottobre 2018 ad aprile 2021, a Roma, il brigadiere generale Tommaso Petroni ha svolto gli 'incarichi di Capo Reparto Trasporti e Capo reparto Materiali occupandosi della gestione di tutti i trasporti nazionali ed internazionali a supporto di Enti e Reparti dell'Esercito Italiano. Da aprile 2021 è stato nominato Capo Area Logistico-Operativa della Struttura di Supporto Commissariale per l'emergenza Covid 19 mentre in queste ore il Presidente del Consiglio dei Ministri , Mario Draghi, ha firmato il Dpcm di nomina a Direttore dell'Unità per il completamento della campagna vaccinale e per l'adozione di altre misure di contrasto alla pandemia.

Tra i primi a porgere gli auguri al maggior generale dell'Esercito, Tommaso Petroni, il sindaco di Canosa Roberto Morra, il consigliere regionale e comunale Francesco Ventola e da Roma l'ingegnere Nunzio Valentino.
La Redazione di AndriaViva esprime le congratulazioni al maggior generale dell'Esercito, Tommaso Petroni per la nuova nomina, con l'auspicio di poterlo presto intervistare. Ad Maiora caro Generale!
  • campagna vaccinazione
  • vaccinazioni
  • vaccini
Altri contenuti a tema
Nella provincia BAT il 90 % della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino Nella provincia BAT il 90 % della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino Il report settimanale dell'andamento vaccinale
Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Federazione CIMO-FESMED: "Il personale sanitario è stremato e insufficiente, ridotto più che dalle ferie dai contagi"
Ad Andria vaccinazioni anticovid senza prenotazione tutti i venerdì dalle ore 9 alle 12 Ad Andria vaccinazioni anticovid senza prenotazione tutti i venerdì dalle ore 9 alle 12 L'aggiornamento settimanale della campagna vaccinale
Ad Andria vaccinazioni anticovid senza prenotazione tutti i venerdì dalle 9 alle 12 Ad Andria vaccinazioni anticovid senza prenotazione tutti i venerdì dalle 9 alle 12 Ecco l'elenco di tutti i centro di vaccinazione della Asl Bt
Vaccini: ad Andria il 62% della popolazione ha ricevuto la terza dose Vaccini: ad Andria il 62% della popolazione ha ricevuto la terza dose La Città Fidelis si posizione al quinto posto tra le 10 città della provincia Bat
Convegno cittadino il 20 maggio: “Le vaccinazioni tra obbligo e realtà. Diritti fondamentali a confronto” Convegno cittadino il 20 maggio: “Le vaccinazioni tra obbligo e realtà. Diritti fondamentali a confronto” Organizzato dal Circolo della Sanità con l’Associazione Avvocati Andriesi e l’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute
Ad Andria è attiva la prenotazione della quarta dose di vaccino per le persone dagli 80 anni in su Ad Andria è attiva la prenotazione della quarta dose di vaccino per le persone dagli 80 anni in su Di seguito il calendario, in vigore da martedì 26 aprile, con orari e giorni settimanali di apertura degli hub e centri vaccinali
Anche per Andria è possibile la prenotazione della quarta dose di vaccino per le persone dagli 80 anni in su Anche per Andria è possibile la prenotazione della quarta dose di vaccino per le persone dagli 80 anni in su Si può prenotare la vaccinazione tramite il Call Center numero verde 800.550.177, il Cup di via Potenza e le farmacie
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.