delegazione rumena
delegazione rumena
Territorio

Bat e Romania: e questa volta non si parla di calcio!

30 studenti specializzandi in marketing turistico ospiti del nostro territorio. Innovazione e turismo i punti focali dell'incontro

Trenta studenti rumeni specializzandi in marketing turistico e futuri tour operator sono stati accolti in visita nella sede andriese del Gal "Le Città di Castel del Monte". La visita studentesca rientra all'interno del progetto europeo "Strumenti strategici per Occupazione nell 'industria del Turismo" di cui è partner la Provincia Barletta – Andria – Trani, progetto destinato a facilitare l'integrazione nel mercato del lavoro turistico attraverso strumenti innovativi.

Dopo una breve illustrazione delle funzioni del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale ed una panoramica sulle prerogative del Gal "Le Città di Castel del Monte", del suo territorio e degli eventi realizzati, è stato presentato il "Sistema Turistico Integrato di Castel del Monte", progetto nato circa un anno fa con l'obiettivo di fare rete tra gli operatori dell'accoglienza che orbitano intorno al maniero federiciano e che ha già visto diversi tavoli di coordinamento e programmazione oltre alla partecipazione ad Agri e Tour, fiera italiana degli agriturismi svoltasi lo scorso autunno in Toscana.

Non poteva mancare uno spazio dedicato alle eccellenze della nostra terra, che caratterizzano da sempre il turismo made in Italy e suscitano la curiosità dei visitatori. Agli ospiti è stata regalata una sacca con una brochure del nostro territorio e una guida realizzata dal gal con informazioni e ricette dedicate all'olio extra vergine d'oliva prodotto da "cultivar Coratina", prezioso landmark della terra che si estende ai piedi di Castel del Monte.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.