avv. Michele Caldarola Presidio di Libera
avv. Michele Caldarola Presidio di Libera
Attualità

Avv. Caldarola (Libera): "Vicinanza, stima e gratitudine per il lavoro svolto dai Carabinieri di Andria"

"La nostra presenza al fianco delle forze di polizia vuol essere di incoraggiamento nella lotta alla criminalità"

Il referente del presidio di Libera Andria "Renata Fonte" avvocato Michele Caldarola, questa mattina si è recato presso la Compagnia dei Carabinieri di Andria per attestare al Comandante della Compagnia, Capitano Domenico Montalto, al Comandante del Nucleo Radiomobile, Luogotenente Maresciallo Raffaele Auricchio e al Comandante della Stazione Luogotenente Guido Dante, la stima, l'attenzione e la solidarietà all'Arma Benemerita per il vile attentato dinamitardo nei confronti del Vice Brigadiere dei Carabiniere in servizio presso il locale Nucleo Radiomobile.

"Siamo vicini -ha riferito l'avvocato Michele Caldarola-, a tutte le Forze di polizia, impegnate quotidianamente nel contrasto alla illegalità. Oggi vogliamo essere solidali con l'Arma, ed in particolare con il vice Brigadiere, i suoi familiari e tutti i cittadini ruvesi direttamente colpiti dall'attentato dinamitardo. La nostra presenza al fianco delle forze di polizia vuol essere di incoraggiamento nella lotta alla criminalità. A noi cittadini e membri dell'associazione LIBERA ancora una volta non resta che manifestare per le strade.
Pertanto, siamo sin d'ora disponibili a dedicare la prossima marcia della legalità di Libera (da tenersi ad Andria in occasione del 21 marzo 2020), alle forze dell'ordine ed in particolare all'Arma dei Carabinieri".

Nell'occasione a nome del Presidio di Andria, il referente avv. Caldarola ha donato alla Compagnia una bandiera di Libera, segno della costante vicinanza all'operato dei Carabinieri.
  • carabinieri andria
  • presidio di libera andria
  • esplosione
Altri contenuti a tema
I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso Per loro scatta anche l’aggravante del metodo mafioso. il VIDEO
Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Serrati controlli nelle ultime 24 ore da parte dei Carabinieri in centro come in periferia
La solidarietà del Prefetto Valiante e della Commissione antimafia al carabiniere in servizio ad Andria La solidarietà del Prefetto Valiante e della Commissione antimafia al carabiniere in servizio ad Andria Dopo la riunione in Prefettura, la Commissione parlamentare ed il Prefetto si sono recati presso la Compagnia Carabinieri di Andria
La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria La Commissione Antimafia si occuperà dell'attentato al carabiniere in servizio ad Andria Lunedì 17 febbraio, alle 10.45, a Barletta, incontro presso la Prefettura di Barletta
Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani Giovane andriese ferito in incidente stradale sulla provinciale per Trani E' accaduto intorno alle ore 2 di questa notte. L'auto del giovane è andata completamente distrutta
Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Militari della Compagnia con i colleghi del CIO di Bari stanno intensificando l'attività investigativa
Attentato al carabiniere, Ruvo di Puglia fa rumore nel silenzio di un abbraccio Attentato al carabiniere, Ruvo di Puglia fa rumore nel silenzio di un abbraccio Tutta la solidarietà della città in una marcia in nome della pace
Esplosione auto carabiniere, Forza Italia: "Criminalità minaccia lo Stato, urge intervento serio del Governo" Esplosione auto carabiniere, Forza Italia: "Criminalità minaccia lo Stato, urge intervento serio del Governo" Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen. Dario Damiani
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.