bomba
bomba
Cronaca

Bomba all'autovettura di un carabiniere in servizio ad Andria

L'auto è andata completamente distrutta. E' accaduto a Ruvo di Puglia

Grave atto intimidatorio nella notte a Ruvo di Puglia, intorno alle ore 2:30. Ignoti hanno collocato una bomba artigianale (l'esplosivo era costituito con tutta probabilità da tritolo), sotto l'autovettura privata, una Fiat 16, di un vice brigadiere dell'Arma dei Carabinieri in servizio presso il Nucleo Radiomobile di Andria, parcheggiata sotto l'abitazione del militare, in via Scarlatti.

Il veicolo è andato completamente distrutto. Non ci sono stati, fortunatamente, feriti ma danni ad alcune auto parcheggiate e ad abitazioni e numerose suppellettili. Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri del Comando provinciale e del RIS.
  • carabinieri andria
  • esplosione
Altri contenuti a tema
I medicinali della Farmacia dell'ospedale "Bonomo" di Andria, consegnati dai Carabinieri I medicinali della Farmacia dell'ospedale "Bonomo" di Andria, consegnati dai Carabinieri Si tratta di farmaci molto particolari che adesso saranno portati direttamente presso i domicili dei pazienti
Coronavirus: anche i Carabinieri invitano i cittadini ad effettuare denunce on line Coronavirus: anche i Carabinieri invitano i cittadini ad effettuare denunce on line L'obiettivo è limitare l’afflusso e i tempi di attesa nell’ufficio competente della caserma
Controlli ad Andria alla circolazione stradale: 2 arresti e 3 denunce da parte dei Carabinieri Controlli ad Andria alla circolazione stradale: 2 arresti e 3 denunce da parte dei Carabinieri I militari di Andria sono stati supportati dai colleghi giunti da Bari
Contrasti tra gruppi criminali: i Carabinieri di Andria arrestano pregiudicato per tentato omicidio Contrasti tra gruppi criminali: i Carabinieri di Andria arrestano pregiudicato per tentato omicidio Compiute attività tecniche, servizi di osservazione ed analisi degli elementi che sono emersi dalle investigazioni
Ordine pubblico: prioritario impegno per conclusione lavori alla Questura di Andria Ordine pubblico: prioritario impegno per conclusione lavori alla Questura di Andria Sen. Piarulli: "A breve possibile visita del Ministro dell'Interno Lamorgese nel nord barese"
Spaccio di sostanze stupefacenti in pieno centro: arrestato giovane pusher Spaccio di sostanze stupefacenti in pieno centro: arrestato giovane pusher Stava cedendo delle dosi di hashish ad una ragazza, anch'essa identificata dai Carabinieri e segnalata alla Prefettura
I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso Per loro scatta anche l’aggravante del metodo mafioso. il VIDEO
Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Tre arresti per detenzione di sostanza stupefacente ad Andria: uno è minorenne Serrati controlli nelle ultime 24 ore da parte dei Carabinieri in centro come in periferia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.