Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Assassinato nel Foggiano un badante indiano residente ad Andria

Rinvenuto il cadavere sulla strada tra Apricena e San Severo

Il cadavere di un uomo, di origine indiana, è stato scoperto ieri mattina sul ciglio di una strada nelle campagne tra Apricena e San Severo, nel foggiano. Si chiamava Singh Bhajan, ed aveva 67 anni.

Risiedeva ad Andria e lavorava come badante. Ad allertare i soccorsi è stato un passante che ha chiamato immediatamente i carabinieri una volta notato il corpo. A quanto si apprende aveva ferite multiple al torace.

I militari, che indagano sull'accaduto, ipotizzano che l'uomo possa essere stato investito da un'automobilista che non si è fermato a soccorrerlo. Sono in corso ulteriori accertamenti investigativi.
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Omicidio Di Vito, inizia il processo a carico di Celestino Troia Omicidio Di Vito, inizia il processo a carico di Celestino Troia Si andrà dinanzi alla Corte d'Assise il prossimo 5 febbraio
Omicidio per rapina: la Procura di Trani ricostruisce la drammatica vicenda Omicidio per rapina: la Procura di Trani ricostruisce la drammatica vicenda Chiariti i passaggi fondamentali dell'aggressione per rapina, tramutatasi in un efferato omicidio volontario
Anziana uccisa per rapina: la lettera alla comunità parrocchiale di Don Michelangelo Tondolo Anziana uccisa per rapina: la lettera alla comunità parrocchiale di Don Michelangelo Tondolo Una toccante riflessione del parroco della chiesa di San Riccardo
Dopo furti in campagna ed omicidio anziana donna ad Andria: "Serve l'Esercito contro la criminalità" Dopo furti in campagna ed omicidio anziana donna ad Andria: "Serve l'Esercito contro la criminalità" Coldiretti ribadisce lo stato di pericolo ed emergenza dopo gli episodi gravi avvenuti nella città federiciana
Da rapina ad omicidio preterintenzionale: extracomunitario arrestato ad Andria dai Carabinieri Da rapina ad omicidio preterintenzionale: extracomunitario arrestato ad Andria dai Carabinieri L'uomo, nei giorni scorsi aveva rapinato due anziani coniugi, ma la donna a seguito di alcune lesioni riportate è poi deceduta
Spari in piazza a Canosa, muore al Bonomo di Andria Spari in piazza a Canosa, muore al Bonomo di Andria Sul grave episodio di cronaca indaga la Procura di Trani
Uccisione per mancata precedenza, l’assassino ai domiciliari. Lo sfogo della vedova su Facebook Uccisione per mancata precedenza, l’assassino ai domiciliari. Lo sfogo della vedova su Facebook L’omicidio risale alla sera del 12 settembre del 2019
Persia (COISP): «Questura di Andria, a quando l’eterna incompiuta?» Persia (COISP): «Questura di Andria, a quando l’eterna incompiuta?» Mentre si attende la nomina del primo Questore, i promessi rinforzi non sono mai giunti sul territorio
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.