Sabino Zinni
Sabino Zinni
Vita di città

Andria ammessa al finanziamento del bando regionale “Open Call - Street Art”: soddisfazione del consigliere Sabino Zinni

L’opera proposta s’intitola “RITORNERAI?” e verrà realizzata nei pressi del parchetto “Graziella Mansi”

Esprime il proprio personale compiacimento il consigliere regionale e capogruppo della lista Emiliano Sindaco di Puglia, Sabino Zinni alla notizia dell'inserimento di Andria nei 12 Comuni ammessi al finanziamento del bando regionale "Open Call - Street Art".

"È di poco fa la notizia che Andria rientra tra i comuni ammessi al finanziamento del bando regionale "Open Call - Street Art". Per il momento sono state approvate 12 proposte su 92 candidate, e Andria e fra quelle vincitrici.
Grazie a questo nella nostra città verrà realizzato un grosso murales che avrà la duplice funzione di rigenerare un'area periferica, e sensibilizzare sul tema del continuo esodo di ragazze e ragazzi al Nord e all'estero.
L'opera proposta s'intitola "RITORNERAI?" e verrà realizzata nei pressi del parchetto "Graziella Mansi", il luogo da dove gli autobus quotidianamente partono portando altrove i nostri giovani.
Sulla parete verranno rappresentate diverse paia di gambe, immortalate dal ginocchio in giù, con affianco rispettivamente ciascuna un diverso tipo di bagaglio. I tipi di bagaglio andranno dalla scatola di cartone tenuta insieme con lo spago, al trolley, passando per il valigione classico e lo zaino da viaggio. Dunque tipi diversi di valige, associati ad altrettanti tipi diversi di gambe e scarpe, così da rendere la profondità storica del fenomeno migratorio e anche la varietà umana che esso coinvolge. A ciò si aggiunge la scritta "RITORNERAI?".
In questo momento Andria ha un gran bisogno di bellezza e speriamo così di donargliene un pò" ha così concluso il suo post il consigliere regionale Zinni.
  • Sabino Zinni
Altri contenuti a tema
Zinni (ESP): "Il mio ringraziamento al Vigile del Fuoco Basile ed al lavoro di tutti gli appartenenti al Corpo" Zinni (ESP): "Il mio ringraziamento al Vigile del Fuoco Basile ed al lavoro di tutti gli appartenenti al Corpo" Il consigliere regionale rivolge il suo augurio e la sua stima al lavoro straordinario che i VV.F. svolgono"
Senso Civico, Zinni: "Ambiente e salute, due sfide per noi centrali" Senso Civico, Zinni: "Ambiente e salute, due sfide per noi centrali" Presentato insieme ai colleghi consiglieri regionali Turco e Vinci l'evento del 19 ottobre a Fasano
"Strappare le persone alla morte, il momento più bello per un medico" "Strappare le persone alla morte, il momento più bello per un medico" Sabino Zinni commenta l'intervento salvavita effettuato al "L. Bonomo" di Andria
Andria Bene in Comune propone "Il caffè delle idee" Andria Bene in Comune propone "Il caffè delle idee" Ieri la prima di 5 tappe. Domenica prossima, 13 ottobre si replica
Regionali 2020: Senso Civico incontra Partito Repubblicano Regionali 2020: Senso Civico incontra Partito Repubblicano L’incontro si è concluso con l’impegno di convocare gli organismi dirigenti regionali per sciogliere ogni eventuale riserva di collaborazione
La Regione assegna 500mila euro per la riqualificazione della pineta di Castel del Monte La Regione assegna 500mila euro per la riqualificazione della pineta di Castel del Monte Zinni (ESP): "Potranno essere realizzati percorsi pedonali e ciclabili ma anche dedicati all’equitazione"
Zinni (Esp): «In Puglia si fanno pochissimi figli. Necessario un Piano di Politiche Famigliari» Zinni (Esp): «In Puglia si fanno pochissimi figli. Necessario un Piano di Politiche Famigliari» Nota del consigliere regionale e capogruppo "Emiliano Sindaco di Puglia"
Elezioni provincia Bat, Marmo e Zinni scrivono a De Toma per un rinvio della votazione, causa esclusione di Andria Elezioni provincia Bat, Marmo e Zinni scrivono a De Toma per un rinvio della votazione, causa esclusione di Andria Colpo di scena in merito alle previste elezioni di secondo livello del 26 settembre
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.