centro storico
centro storico
Attualità

Anche Legambiente Andria partecipa all'iniziativa "Puliamo il mondo" nel centro storico

Venerdì 12 Ottobre si torna nuovamente per le strade della città

Quest'anno si esagera!
Il circolo Legambiente di Andria "Tomas Shankara", invita la cittadinanza a partecipare alla decima edizione dell'iniziativa "Puliamo il mondo" che si svolgerà nel centro storico cittadino.

Dopo il successo dell'appuntamento di "Parchi Puliti" tenutosi a Castel del Monte domenica 30 settembre, che ha visto grande coinvolgimento di associazioni e cittadini, venerdì 12 Ottobre si torna nuovamente per le strade della città.

"Abbiamo deciso di irrompere nei luoghi della movida locale -sottolinea una nota del circolo ambientalista cittadino-, nelle ore di maggior afflusso, per sensibilizzare alla raccolta differenziata e responsabilizzare i cittadini in prima persona, alla custodia degli spazi urbani.

Appuntamento quindi alle ore 20.30 presso la sede del Circolo Legambiente di Andria in Via R.Ottavio Spagnoletti, n.14, distribuzione dei kit per la pulizia (guanti, sacchi, pettorine, cassonetti).Da qui si raggiungerà piazza Catuma per avviare la raccolta "e comunicare a chi vorrà darci ascolto o decidere di seguirci, l'urgenza di assumere un atteggiamento sano e lungimirante nei confronti della propria città. Proseguiremo lungo le tappe prestabilite, con lo spirito di sempre, fino al ritorno in piazza.

Cogliamo l'occasione per invitare le attività commerciali a rivedere la politica di gestione dei rifiuti prodotti all'interno delle proprie attività, cercando di rendere un servizio facilmente fruibile all'utente semplicemente munendosi degli appositi contenitori per la raccolta differenziata.
L'ambiente ringrazia".
  • legambiente andria
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Spacciatore che agiva nel centro storico arrestato dalla Polizia di Stato Spacciatore che agiva nel centro storico arrestato dalla Polizia di Stato L'intervento nell'ambito dell'attività di controllo del territorio e dei luoghi della movida andriese
Ass. Matera: "Da lunedì distribuzione gratuita pass per la ZTL" Ass. Matera: "Da lunedì distribuzione gratuita pass per la ZTL" L'esposizione dei pass consentirà alla Polizia Locale un migliore controllo degli accessi e dello stazionamento nella ztl
Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza L'operazione si inserisce in un'attività predisposta dalle Fiamme Gialle in tutto il territorio della Bat
Rigenerazione Centro Storico: al via un percorso di iniziative a cura del collettivo MUVT Rigenerazione Centro Storico: al via un percorso di iniziative a cura del collettivo MUVT L'obiettivo è coinvolgere attivamente i cittadini andriesi
Ztl, passa in consiglio la modifica regolamentare. Pronta la distribuzione gratuita dei tagliandi Ztl, passa in consiglio la modifica regolamentare. Pronta la distribuzione gratuita dei tagliandi "Un'ulteriore modalità, quindi, di riconoscimento dei mezzi presenti nella Ztl", commenta l'assessore Matera
Sciopero globale 15 marzo, anche gli studenti di Andria in marcia per il clima Sciopero globale 15 marzo, anche gli studenti di Andria in marcia per il clima Contro l'inerzia della politica di fronte ai rischi ambientali. Raduno in Largo Torneo alle ore 9.00
Sciopero Mondiale per il Clima: aderiscono anche le associazioni 3Place, Legambiente e Onda d'Urto Sciopero Mondiale per il Clima: aderiscono anche le associazioni 3Place, Legambiente e Onda d'Urto Venerdì 15 marzo in programma un corteo con raduno in Largo Torneo
Tangenziale Ovest di Andria: convegno presso l’Oratorio S.Agostino Tangenziale Ovest di Andria: convegno presso l’Oratorio S.Agostino Appuntamento per venerdì 15 marzo, alle ore 19.00
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.