uova
uova
Cronaca

Anche in un allevamento di Bisceglie sequestrate uova positive al Fipronil

Dieci le aziende pugliesi nelle quali sono stati scoperti prodotti contaminati

I sequestri del servizio veterinario regionale sono avvenuti nella mattinata.
Dopo il ritrovamento di tracce di Fipronil in un allevamento di Corato e il sequestro di 14 mila galline e 1500 uova, proseguono i controlli del servizio veterinario della Regione e dei carabinieri del Nas.

Tra i sequestri effettuati nelle ultime ore, una decina in tutta la Puglia, anche quelli negli allevamenti di Bisceglie e Brindisi, in cui sarebbero stateiriscontrati valori dell'insetticida superiori a quelli riscontrabili in caso di contaminazione casuale.
«Ad oggi in nessuno degli allevamenti sono stati trovati livelli tossici per la popolazione, i rischi pertanto sono molto circoscritti» - ricorda Giancarlo Ruscitti, direttore del Dipartimento di promozione della salute della regione Puglia.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità il Fipronil è "moderatamente tossico" e, se assunto in piccole quantità, i suoi effetti si limitano a dolori addominali, nausea e vomito. Assunto invece in dosi maggiori, può causare danni ai reni, al fegato e alla tiroide. Sintomi che comunque risultano, nelle forme meno gravi, reversibili una volta terminata l'esposizione alla sostanza.

I sequestri sono dunque stati effettuati a scopo cautelativo. Nei prossimi giorni saranno eseguite sui prodotti sequestrati le cosiddette 'analisi di revisione' che confermeranno la presenza dell'insetticida.
  • asl bat
  • carabinieri nas
Altri contenuti a tema
Calcio a 5: incontro tra le squadre della Asl Bt e della Compagnia Carabinieri Calcio a 5: incontro tra le squadre della Asl Bt e della Compagnia Carabinieri Si gioca questa sera, mercoledì 18 maggio presso il centro sportivo Lamapaola di Andria
Sanitaservice e precari, la Fp Cgil Bat incontra i vertici della Asl Sanitaservice e precari, la Fp Cgil Bat incontra i vertici della Asl Stamattina manifestazione davanti alla sede di via Fornaci
Sanità service e internalizzazoni, manifestazione domani davanti alla Asl ad Andria Sanità service e internalizzazoni, manifestazione domani davanti alla Asl ad Andria Ad organizzarla la Fp CGIL Bat. Appuntamento in via Fornaci alle 9.30
“Le nuove frontiere tecnologiche in oculistica”: a Palazzo di Città la presentazione in conferenza “Le nuove frontiere tecnologiche in oculistica”: a Palazzo di Città la presentazione in conferenza Presenze istituzionali e cittadine hanno gremito venerdì 13 maggio la sala consiliare della città di Andria
Assemblea congressuale della UIL FPL degli iscritti della Asl Bt di Andria Assemblea congressuale della UIL FPL degli iscritti della Asl Bt di Andria Interverrà il Segretario generale Giuseppe Vatinno
Ospedale di Bisceglie: sospesi i ricoveri Covid in due reparti. I presidi di Andria e Barletta dovranno gestirsi i loro pazienti Ospedale di Bisceglie: sospesi i ricoveri Covid in due reparti. I presidi di Andria e Barletta dovranno gestirsi i loro pazienti La decisione a firma della Dg dott.ssa Tiziana Dimatteo e del Direttore Sanitario dott. Alessandro Scelzi
Medico in servizio all'USCA di Andria partecipa ad una Startup a vocazione sociale Medico in servizio all'USCA di Andria partecipa ad una Startup a vocazione sociale Il dottor Alberto Malva al lavoro per supportare la formazione dei Medici di Famiglia
Ad Andria si discute su “Nuove Frontiere Tecnologiche in Oculistica” Ad Andria si discute su “Nuove Frontiere Tecnologiche in Oculistica” In programma venerdì 13 maggio, alle ore 19.00, nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.