Conferenza dei capigruppo
Conferenza dei capigruppo
Territorio

Ambiente e salute ad Andria, conferenza dei capigruppo con la Asl/Bt

Il dg avv. Delle Donne annuncia l'imminente pubblicazione del registro tumori aggiornato

"Stiamo per andare in stampa con il Rapporto Tumori della Bat e stiamo concordando con la presidenza della Regione Puglia una data, per il mese di marzo per la presentazione dei dati che abbiamo raccolto e che sono aggiornati al 2015. Molto interessante è la ricerca che è stata svolta, in quanto abbiamo verificato lo studio circa le patologie oncologiche nella nostra provincia ma abbiamo potuto anche apprezzare la qualità del lavoro compiuto dal medico epidemiologico Vincenzo Coviello, che si è attestata su una diversificazione delle fasce di guarigione ed abbiamo verificato che delle patologie che noi scopriamo, una grandissima parte diventano sub croniche e poi arrivano a guarigione".

L'annuncio è del Direttore generale della Asl Bat, l'avv. Alessandro Delle Donne invitato a partecipare ad una riunione dei capigruppo consiliari ad Andria, presso Palazzo di Città, finalizzata a comprendere lo stato delle falde acquifere ed il punto di avanzamento del profilo della salute. La richiesta di aprire il tavolo all'Azienda Sanitaria locale ed all'Arpa Puglia -quest'ultima non presente all'incontro- è stata inoltrata dalla consigliera di Fronte Democratico, Laura Di Pilato: "I cittadini hanno bisogno di conoscere i dati certi dello stato di salute delle nostre acque. Pertanto, in qualità di consigliere comunale, ho chiesto all'interno della conferenza dei capigruppo, di effettuare l'aggiornamento circa lo stato di salute della falda acquifera nonché delle acque contenute nei pozzi di irrigazione e nei punti nevralgici che delimitano la periferia cittadina. Non ho nessuna intenzione di creare allarmismi ma voglio, esclusivamente, che vengano ufficializzati dati e "fotografie" reali circa le situazioni su esposte.

"Da parte nostra c'è massima attenzione al tema", ribadisce il sindaco, Nicola Giorgino. "Mi sento di dire alla città che dobbiamo affrontare le tematiche approfondendo sempre qualsiasi questione senza rincorrere voci o dati che non hanno un approfondimento scientifico. Soprattutto quando parliamo di questioni sanitarie, occorre andare con cognizione di causa sulla base di approfondimenti di carattere scientifico che solo chi è deputato a fare queste indagini può testimoniare".
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Nicola Giorgino
  • asl bat 1
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Medici non specializzati nei Pronto soccorso, Delvecchio: "Circostanze emergenziali estive non sono un fulmine a ciel sereno" Medici non specializzati nei Pronto soccorso, Delvecchio: "Circostanze emergenziali estive non sono un fulmine a ciel sereno" Il presidente dell'Ordine dei medici della Bat interviene sulla decisione della Asl
Nono prelievo d'organi al "L. Bonomo", da un 43enne di Trani Nono prelievo d'organi al "L. Bonomo", da un 43enne di Trani Delle Donne: "Grazie alla famiglia per questo gesto d'amore, attraverso la donazione'
Lega con il vento in poppa: da Andria pronti a scendere in campo Giorgino e Miscioscia Lega con il vento in poppa: da Andria pronti a scendere in campo Giorgino e Miscioscia Indipendentemente dagli sviluppi della crisi politica nazionale, si guarda con attenzione a regionali e comunali
Medici non specializzati nei pronto soccorso, Delle Donne: "Una tempesta in un bicchiere d'acqua" Medici non specializzati nei pronto soccorso, Delle Donne: "Una tempesta in un bicchiere d'acqua" Apertura al dialogo della Asl Bat, la prossima settimane tavolo con i sindacati
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
La Asl/Bt non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI Bat La Asl/Bt non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI Bat Il presidente Papagni chiede la modifica della delibera con il ripristino del Dipartimento delle Professioni Sanitarie
Liste di attesa in sanità: la Asl/Bt pubblica le informazioni sui propri tempi di attesa Liste di attesa in sanità: la Asl/Bt pubblica le informazioni sui propri tempi di attesa Richieste dall'apposito Piano Regionale, contengono tra l'altro il tempo prospettato al momento della prenotazione
Piano di riordino ospedaliero. Di Bari (M5S): "Bat provincia più penalizzata" Piano di riordino ospedaliero. Di Bari (M5S): "Bat provincia più penalizzata" "Le proteste dei medici ne sono la dimostrazione", sottolinea la consigliera regionale pentastellata
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.