erasmus team
erasmus team
Scuola e Lavoro

Alla scuola "Vaccina" di Andria continuano le mobilità all’estero

Gli alunni che partecipano all'Erasmus+ si preparano alla partenza per la Polonia

Mentre entra nel vivo il nuovo anno scolastico, il Team Erasmus della scuola media "Vaccina" di Andria guidato dalla dirigente Francesca Attimonelli e dalla DSGA Raffaella Zaccaro, si prepara ad attuare la prima mobilità alunni in uscita prevista dal progetto Erasmus+ "Eco-active schools: il mio diritto-dovere di essere ecologista". Il 2 ottobre, infatti, dieci alunni delle attuali classi terze, accompagnati dai docenti Di Ruvo, Mansi, Scaringi e Sciascia, si recheranno in Polonia per otto giorni, nella città di Chorzow, per vivere finalmente una nuova ed indimenticabile esperienza con i loro coetanei europei presso la scuola Szkoła Podstawowa nr 1, dove incontreranno di nuovo gli amici polacchi e finlandesi già ospitati qualche mese fa ad Andria. Sarà l'occasione per ritrovarsi, riabbracciarsi, condividere i ricordi della settimana trascorsa in Italia, costruendone di nuovi dal sapore internazionale.

Si alterneranno momenti didattici nelle classi della scuola polacca, dove i nostri alunni verranno coinvolti in attività laboratoriali di riuso e riciclo e in lezioni in lingua inglese, sempre supportati dall'uso di tools digitali, a momenti culturali che consentiranno di conoscere e apprezzare il patrimonio artistico-culturale polacco, come la visita della città di Cracovia. Ingrediente speciale per la riuscita di questo viaggio tanto atteso dagli alunni sarà l'accoglienza in famiglia: una prova importante di adattamento ad un nuovo contesto, in cui non mancherà la gioia e l'affetto dei genitori polacchi, l'uso dell'inglese come lingua veicolare, occasione per mettersi alla prova in un reale contesto comunicativo, e maturazione personale e interpersonale.

«La mobilità sarà ancora una volta occasione - scrive la prof.ssa Scaringi - per nutrire la dimensione europea della nostra scuola, far davvero capire ai ragazzi cosa significa essere cittadini europei, aprire la mente sia degli alunni che dei docenti verso nuove prospettive di apprendimento e di insegnamento, rafforzando le relazioni internazionali del network Erasmus attraverso la cooperazione transfrontaliera, il confronto, e la condivisione di esperienze tra scuole europee. Perché ciò che si apprende subito durante questi viaggi che rappresentano una immersione totale in stimoli nuovi, è che al di là delle differenze linguistiche e culturali, viviamo tutti, in quanto esseri umani, piccoli o adulti, fragili o forti nei nostri ruoli familiari, professionali e sociali, le medesime emozioni, sensazioni, paure, aspettative e speranze di pace e serenità. Ed è così che i nostri ragazzi troveranno il loro posto nel mondo».
  • scuola vaccina
Altri contenuti a tema
Sagome di scarpe e un drappo rosso alla scuola "Vaccina" per la giornata contro la violenza sulle donne Sagome di scarpe e un drappo rosso alla scuola "Vaccina" per la giornata contro la violenza sulle donne Insegnanti e alunni hanno mostrato profonda sensibilità a questo argomento
Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Coinvolte 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse
Programma Erasmus+: conclusa la mobilità in Polonia degli studenti della media "P. N. Vaccina" Programma Erasmus+: conclusa la mobilità in Polonia degli studenti della media "P. N. Vaccina" I ragazzi erano accompagnati dai loro docenti, proff.sse Di Ruvo, Mansi, Scaringi e Sciascia
La scuola "Vaccina" di Andria a Marsala per la fase conclusiva del progetto “Una rete per il Sud” La scuola "Vaccina" di Andria a Marsala per la fase conclusiva del progetto “Una rete per il Sud” Cinque alunni della classe 2A parteciperanno a questo momento formativo dal 13 al 15 ottobre
Job-shadowing: avvio insolito dell’anno scolastico alla scuola "Vaccina" di Andria Job-shadowing: avvio insolito dell’anno scolastico alla scuola "Vaccina" di Andria Si riparte con l’Erasmus+ in Finlandia: la Dirigente e alcuni docenti saranno ospiti in una scuola di Järvenpää
Scuola "Vaccina" di Andria: un caloroso saluto di ringraziamento al personale in pensione Scuola "Vaccina" di Andria: un caloroso saluto di ringraziamento al personale in pensione Docenti e personale scolastico che hanno messo tanta passione e amore in questi lunghi anni di attività professionale
Ottimi risultati per la scuola "Vaccina" di Andria al Rally Transalpino della Matematica Ottimi risultati per la scuola "Vaccina" di Andria al Rally Transalpino della Matematica Tre classi si sono piazzate nelle prime due posizioni: 2G, 3F e 3L
La scuola "Vaccina" di Andria torna a vivere con entusiasmo la festa dello sport La scuola "Vaccina" di Andria torna a vivere con entusiasmo la festa dello sport Gli studenti dedicano, durante il torneo, un momento per salutare il loro insegnante Giuseppe Marmo giunto alla fine del suo percorso lavorativo
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.