Al CPIA BAT
Al CPIA BAT "Gino Strada" di Andria lo studio non è solo teoria
Vita di città

Al CPIA BAT "Gino Strada" di Andria lo studio non è solo teoria

Durante una lezione interdisciplinare, si è passati alla pratica. Impastato e fritto 190 panzerotti

Nell'inquietudine della vita quotidiana, è facile trascurare l'importanza della crescita personale, soprattutto per gli adulti immersi negli impegni lavorativi e familiari. Tuttavia, creare uno spazio dedicato alla condivisione attraverso l'apprendimento può rivelarsi incredibilmente gratificante e arricchente. Ecco perché una serata da trascorrere insieme, presso la scuola degli adulti, è sicuramente un'opportunità straordinaria per coltivare la crescita del sé in un contesto diverso.

Nella sede associata di Andria del CPIA "Gino Strada", durante una lezione interdisciplinare di inglese e matematica, nella quale si è parlato della ricetta dei panzerotti in lingua inglese e delle unità di misura e proporzioni relative alla stessa, si è passati alla pratica.

Gli studenti hanno impastati e fritti nelle cucine della medesima sede circa 190 panzerotti. Al termine della preparazione c'è stato un piacevole momento di degustazione. Questa attività didattica alternativa ci ha ancora una volta dimostrato quanto la partecipazione all'altrui vita, come realtà essenziale dell'Uomo, già importante nella crescita di ogni giorno, risulta essere ancor di più nell'istruzione degli adulti.

La Scuola è un'opportunità preziosa per favorire l'apprendimento continuo e la crescita della persona, creando un ambiente inclusivo e stimolante per i tanti desiderosi di ampliare le proprie prospettive, connettendosi con l'alterità.

«Sono ogni giorno più fiero e grato di essere, mio malgrado, il dirigente scolastico di una Comunità Educante così bella – ha dichiarato il d.s. Paolo Farina –. Il sapore di questi panzerotti, che ho potuto gustare in prima persona, è indicibilmente enfatizzato se penso a tutto quello che c'è dietro: dalla fatica durata due anni, in particolare della DSGA Mariangela Di Schiena e con lei di tutta la Segreteria, per recuperare delle cucine abbandonate da 30 anni, ai meravigliosi docenti che hanno saputo così bene motivare le loro studentesse e i loro studenti sì da crearne una famiglia più che un gruppo classe. Il plauso più grande va proprio alle nostre "cuoche": sto pensando di licenziarle (termine che a scuola ha valore positivo!) come alunne per ingaggiarle come esperte del prossimo corso di cucina! Brave, brave, brave! E sempre grazie!».
  • CPIA
  • Gino Strada
Altri contenuti a tema
Al Cpia “Gino Strada” si respira aria di Europa con le mobilità Erasmus+ Al Cpia “Gino Strada” si respira aria di Europa con le mobilità Erasmus+ Si tratta di quindici studenti Erasmus, provenienti dall’Andalusia
Ai Giovedì del “Gino Strada", il Dirigente dell’Ambito Territoriale di Vicenza presenta il suo “Mosaiko” Ai Giovedì del “Gino Strada", il Dirigente dell’Ambito Territoriale di Vicenza presenta il suo “Mosaiko” All’incontro, che avrà inizio alle ore 18:00 di giovedì 11 aprile, parteciperà anche il Dirigente dell’Ambito Territoriale di Bari e BAT, Giuseppina Lotito
Lezioni di Amore al “Gino Strada” col prof. Michele Illiceto Lezioni di Amore al “Gino Strada” col prof. Michele Illiceto Appuntamento presso l’auditorium del CPIA BAT “Gino Strada”, venerdì 9 febbraio 2024, alle ore 17:30
Ai Giovedì del “Gino Strada", “La ferita originaria", l'ultimo libro di Maria Antonietta Vito Ai Giovedì del “Gino Strada", “La ferita originaria", l'ultimo libro di Maria Antonietta Vito Dialogheranno con lei il dirigente scolastico Paolo Farina e il prof. Domenico Canciani, dell'Università di Padova
Il CPIA BAT “Gino Strada” di Andria protagonista anche a Milano per FierIDA 2024 Il CPIA BAT “Gino Strada” di Andria protagonista anche a Milano per FierIDA 2024 "L’istruzione che emancipa": la rete nazionale RIDAP (che riunisce i 130 CPIA italiani) ha messo in campo un ricco e articolato programma
Giornata di “Clean up” al CPIA BAT sotto lo sguardo compiaciuto di Gino Strada Giornata di “Clean up” al CPIA BAT sotto lo sguardo compiaciuto di Gino Strada Studentesse, studenti, docenti e volontari di Legambiente: tutti insieme per pulire quel che sarà il “Bosco della rimbembranza”
Lo spettacolo "Carosello Italiano" dello Zenith in scena al CPIA di Andria Lo spettacolo "Carosello Italiano" dello Zenith in scena al CPIA di Andria Il 21 dicembre alle ore 18, in via dei Comuni di Puglia n. 40
Programmi innovativi, interventi multistakeholder, al C.P.I.A.T BAT "Gino Strada" ad Andria Programmi innovativi, interventi multistakeholder, al C.P.I.A.T BAT "Gino Strada" ad Andria Appuntamento con un focus partecipato sulla inclusione lavorativa dei soggetti migranti
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.