Immagine dell'artista Pàstina e rotaia del1880
Immagine dell'artista Pàstina e rotaia del1880
Vita di città

Ad Andria ritrovate l’immagine dell’artista Pàstina e una rotaia del 1880

Le parole del restauratore di beni culturali, Gianluca Leonetti

Riceviamo e pubblichiamo una nota del dott. Gianluca Leonetti, restauratore dIi beni culturali (Complesso Monumentale Nazionale dei Girolami), inerente a due scoperte storiche effettuate nei giorni precedenti.

«Ricercando su antichi libri è stata ritrovata l'immagine fotografica del dimenticato artista ottocentesco andriese Giuseppe Pàstina, padre del famoso regista Giorgio. L'artista è menzionato nel testo di Giannelli, stampato a Napoli nel 1916 che descrive gli Artisti Napoletani e in generale del Sud Italia.

Sono elogiate le virtù del grande pittore nato ad Andria nel 1863 "dall'animo intento a tutte le manifestazioni dell'arte", come apprezzato fu da intenditori d'arte e critici del tempo. Inoltre fu persino conosciuto come un vero geniale cultore della musica classica, tanto che i giornali dell'epoca (L'idea) testimoniano la presenza ad Andria persino del grande genio e suo coetaneo il compositore Pietro Mascagni, ospitato nella casa della omonima famiglia.

Di quella vicenda, raccontata anche nel testo "Pietro Mascagni: Cerignola culla della mia musica", fece grande scalpore popolare, in quanto ad Andria arrivarono numerose e lussuose carrozze che accompagnarono il grande maestro livornese di nascita ma cerignolano d'adozione.

Tornando a Pàstina sappiamo che non fu solo un talentuoso pittore, ma si dilettó anche in imprese architettoniche di ispirazione neomedievale, progettando e scolpendo un'opera sepolcrale nel cimitero storico e monumentale di Andria.

Il tempo purtroppo ha oscurato la figura di Pàstina senior, dimenticata in casa ma apprezzata altrove. Servirebbe un rilancio culturale con una rete museale regionale aprendo le porte soprattutto al collezionismo privato per permettere una conoscenza aperta a tutti, come d'altronde fanno già da tempo molte città. Una per tutti è la vicina Barletta con il suo De Nittis.

L'altra ricerca riguarda sempre quell'epoca, caratterizzata da profondi cambiamenti epocali. Ricercando tra i musei della regione Puglia ho fatto un ritrovamento eccezionale: si tratta di un materiale risalente al 1880, l' epoca di realizzazione della ferrovia Bari nord la futura Ferrotramviaria.

È un reparto ritrovato durante i lavori del raddoppio della linea ferroviaria Andria-Corato (2020). Tale reperto si trova attualmente a Lecce, nel Museo Ferroviario della Puglia. La mia vuole essere una semplice comunicazione di un dato poco approfondito e che permettere di stimolare la ricerca e la conoscenza storica della città soprattutto ai giovani"».
  • Ferrotramviaria
  • artista Pàstina
Altri contenuti a tema
Sospesa durante il week end la circolazione ferroviaria per la Bari nord Sospesa durante il week end la circolazione ferroviaria per la Bari nord Per tutte le corse soppresse saranno attivati degli autobus sostitutivi
1 Usare l’area di parcheggio antistante la Stazione Andria Sud come fermata dei bus Usare l’area di parcheggio antistante la Stazione Andria Sud come fermata dei bus Lo propongono i consiglieri di Movimento Pugliese al posto di Largo Appiani, utilizzato per cantiere della Ferrotramviaria
Cucciolo di pitbull abbandonato in via Gentile, nei pressi del tratto della Ferrotramviaria Cucciolo di pitbull abbandonato in via Gentile, nei pressi del tratto della Ferrotramviaria Il ritrovamento ieri pomeriggio da parte di una pattuglia della Pegaso Security
Denso fumo e fuoco sulla linea Ferrotranviaria alla periferia di Andria Denso fumo e fuoco sulla linea Ferrotranviaria alla periferia di Andria E' accaduto ieri sera, martedì 26 gennaio. Intervento dei vigilanti della Pegaso Security
Tentato furto di cavi sulla tratta ferroviaria Bari Nord ad Andria Tentato furto di cavi sulla tratta ferroviaria Bari Nord ad Andria All'altezza di via Giovanni Gentile l'arrivo dei vigilantes ha messo in fuga i malviventi. Sul posto i Carabinieri
Vendita combinata di biglietti dei treni, la Puglia ai nastri di partenza Vendita combinata di biglietti dei treni, la Puglia ai nastri di partenza Questa iniziativa semplificherà le modalità di vendita di biglietti e abbonamenti ferroviari
Ferrotramviaria, cambio d'orario per alcune corse delle autolinee Ferrotramviaria, cambio d'orario per alcune corse delle autolinee Variazioni in conformità con le misure di prevenzione relative all'emergenza Covid-19
Assembramenti di studenti per mezzi pubblici, Ferrotramviaria: "Diversificazione degli orari di apertura di scuole" Assembramenti di studenti per mezzi pubblici, Ferrotramviaria: "Diversificazione degli orari di apertura di scuole" Dopo il nostro articolo su ciò che accade in piazza Bersagliere d'Italia interviene l'azienda
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.