La Croce Rossa Italiana continua la campagna MTT. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
La Croce Rossa Italiana continua la campagna MTT. Foto Riccardo Di Pietro
Associazioni

La Croce Rossa Italiana continua la campagna MTT

Banchetti in viale Crispi, in occasione della giornata Mondiale per la lotta all’AIDS

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Ieri domenica 1° dicembre, è stata la Giornata Mondiale per la lotta contro l'AIDS 2019 per ricordare l'importanza della prevenzione e tutto quello che si deve sapere, i volontari del comitato di Andria della Croce Rossa Italiana erano presenti in viale Crispi. Hanno sfidato il silenzio sensibilizzando i passanti sul tema della prevenzione dell'infezione da HIV dando loro informazioni e test istantanei.

Secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità, in Italia vivono circa 130mila persone sieropositive; le nuove infezioni verificatesi nel 2018 sono 2847, nel 2017 erano state 3561. Questa diminuzione è indubbiamente la seconda buona notizia, anche se nei prossimi mesi il dato fosse destinato a crescere moderatamente a causa dei ritardi nelle segnalazioni. Si vuole raggiungere l'obiettivo di azzerare i casi di Aids entro il 2030.

In occasione della Giornata Mondiale contro l'AIDS già da venerdi 29 novembre, dalle ore 20 fino al e ore 24 la C.R.I. di Andria è stata presente con i gazebo in piazza Duomo per continuare la campagna Meet Test & Treat (letteralmente meat test & treat, ovvero incontrare, testare e trattare). Detta campagna ha come obiettivo principale informare le fasce più vulnerabili della popolazione, somministrando gratuitamente i test rapidi per cercare di avvicinare sempre più persone alle cure relative a queste patologie, con l'unico scopo di diminuire drasticamente il rischio di contagio e di diffusione.

Il Presidente del comitato C.R.I di Andria dott. Antonio Veneziano ci ha riferito: "Il progetto MTT, meat test & treat mira ad incontrare, informare e, nel caso avviare alle eventuali cure i positivi presso centri di riferimento. Quest'anno, considerando le statistiche relative alla preoccupante diffusione della malattia nelle fasce più giovani, il progetto ha anche lo scopo di informare e diffondere tra i giovani i quali, data l'età e la buona salute, di norma non si rivolgono alle strutture sanitarie, in quanto non mostrano segni evidenti della patologia. Il nostro impegno non si ferma a questa giornata, ma continueremo a svolgere attività di prevenzione nelle scuole e nelle piazze, infine ringrazio la Coop Alleanza 3.0 per il sostegno e tutti i volontari che hanno permesso lo svolgimento dell'attività".

Positivo il riscontro avuto: numerose sono state le persone che si sono sottoposte al test HIV.
23 fotoLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTT
La Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTTLa Croce Rossa Italiana continua la campagna MTT
  • croce rossa andria
Altri contenuti a tema
Tempo di gentilezza della C.R.I di Andria Tempo di gentilezza della C.R.I di Andria Hashtag dei volontari del Comitato cittadino della Croce Rossa Italiana: “Io non posso #tu resta a casa#“
Uova pasquali donate dalla Croce Rossa di Andria alla parrocchia di San Riccardo Uova pasquali donate dalla Croce Rossa di Andria alla parrocchia di San Riccardo Prosegue la collaborazione con la sezione di Andria della Croce Rossa Italiana
Coronavirus, giovani imprenditori donano mascherine alla Croce Rossa Italiana di Andria Coronavirus, giovani imprenditori donano mascherine alla Croce Rossa Italiana di Andria Consegnare le prime 300. Vincenza e Riccardo Bruno: "Non potevamo restare indifferenti"
Doni pasquali per i meno fortunati donati dalla Croce Rossa Doni pasquali per i meno fortunati donati dalla Croce Rossa "In questo momento di buio isolamento e pericolo ogni gesto è una piccola luce di speranza nei nostri cuori ♥️"
Coronavirus: pronti ad Andria i volontari di Croce Rossa a portare spesa e farmaci ai più vulnerabili Coronavirus: pronti ad Andria i volontari di Croce Rossa a portare spesa e farmaci ai più vulnerabili Per usufruire di tale servizio sarà sufficiente chiamare al seguente numero: 3914656588
Croce Rossa Italiana di Andria: al via un corso per la produzione di detersivi ecologici Croce Rossa Italiana di Andria: al via un corso per la produzione di detersivi ecologici Doppio appuntamento previsto per il 25 gennaio e il 1° febbraio presso “Villa Gaia”
“Cicetta” incontra la Croce Rossa Italiana di Andria “Cicetta” incontra la Croce Rossa Italiana di Andria Laboratorio di cucina guidato dalla famosa star del web, della televisione e foodblog, Anna Maria Ieva
Campagna MTT 2019 del comitato di Andria della Croce Rossa Italiana Campagna MTT 2019 del comitato di Andria della Croce Rossa Italiana Incontri formativi e test gratuiti e anonimi per HIV e sifilide per giovani dai 18 ai 30 anni
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.