Salute
Salute
Enti locali

"A casa in salute!", la Asl Bt propone idee e suggerimenti per i bambini

Nuova tappa della campagna di comunicazione per avere cura di se stessi in questo periodo di limitazioni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La campagna di comunicazione "A Casa in Salute!" della Asl Bt propone idee, suggerimenti, spunti e riflessioni per avere cura di se stessi e del "noi" collettivo. Stare in salute infatti significa volersi bene, significa sostenere il sistema sanitario nazionale, significa fare parte di una comunità che si prende cura di se stessa. "A Casa in Salute!" è un appuntamento a tappe in cui a guidare sono i referenti clinici dei servizi ospedalieri e territoriali: anche con le restrizioni in corso e con le limitazioni che resteranno attive nella fase due, i servizi di assistenza continuano a essere di supporto con strumenti telematici e con il telefono.

Una parte della campagna di comunicazione è dedicata ai bambini, che hanno dovuto cambiare le proprie abitudini: quali sono le indicazioni per vivere al meglio la casa, gli spazi di gioco e di svago? Quali le piccole regole di alimentazione che consentono di mangiare bene e sano? I bambini hanno bisogno di mantenere corrette abitudini di vita, di gioco e alimentari anche in casa, soprattutto in questa fase in cui manca la scuola come luogo di apprendimento e di socialità. Suggerimenti e idee per vivere in maniera sana e fare anche del cibo e dell'alimentazione corretta uno strumento di crescita, di scambio e di gioco". Nelle foto in basso, una scheda alimentare settimanale a cura della Asl Bt per bambini in età scolare in buona salute.
A casa in salute scheda per i bambiniA casa in salute scheda per i bambini
  • asl bat
Altri contenuti a tema
La Direzione Generale Asl Bt proroga al 31 gennaio 2021 i contratti degli operatori socio sanitari in scadenza La Direzione Generale Asl Bt proroga al 31 gennaio 2021 i contratti degli operatori socio sanitari in scadenza "Diversi gli elementi che ci hanno portato a prendere questa decisione", sottolinea il Dg avv. Delle Donne
La Asl Bt decide per un accesso controllato dei visitatori a strutture ospedaliere e territoriali La Asl Bt decide per un accesso controllato dei visitatori a strutture ospedaliere e territoriali Dg Delle Donne "Disposizioni che nascono da valutazione dati epidemiologici attuali su drastico calo delle infezioni"
L'andriese dott.ssa Enza Memeo nuova direttrice dell'area personale dell'Asl Bt L'andriese dott.ssa Enza Memeo nuova direttrice dell'area personale dell'Asl Bt L'incarico conferito dalla Direzione generale. Subentra al dottor Francesco Nitti
Inaugurata al "Bonomo" di Andria l'Unità operativa per i trapianti della Asl Bt Inaugurata al "Bonomo" di Andria l'Unità operativa per i trapianti della Asl Bt Dg Delle Donne "Molto soddisfatti del lavoro fatto fino ad ora e siamo certi che si potrà fare sempre meglio"
Operatori socio-sanitari Asl Bt: proroga nel rispetto di normative e procedure concorsuali Operatori socio-sanitari Asl Bt: proroga nel rispetto di normative e procedure concorsuali "I contratti in scadenza al 30 giugno, sono stati prorogati al 30 settembre" assicura il Dg Delle Donne
2 Malati soli in ospedale: visite dei parenti? Meglio la prudenza Malati soli in ospedale: visite dei parenti? Meglio la prudenza L'Asl Bt sta valutando la possibilità di consentire ai padri di assistere al parto naturale delle proprie compagne
Aumentano nella Bat i posti letto di terapia intensiva e semintensiva Aumentano nella Bat i posti letto di terapia intensiva e semintensiva La Regione Puglia ha trasmesso al Ministero della Salute la proposta di piano di potenziamento della rete ospedaliera
Ripresa attività sanitarie, i sindacati alla Asl: “Un incontro per misure necessarie” Ripresa attività sanitarie, i sindacati alla Asl: “Un incontro per misure necessarie” D’Alberto (Cgil), Boccuzzi (Cisl) e Posa (Uil) scrivono al Dg Delle Donne: “Già a novembre scorso criticità su liste d’attesa. Serve assistenza di prossimità”
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.