Bandiera d'Italia
Bandiera d'Italia
Attualità

2 giugno: richiamo ad una Repubblica sovrana a difesa delle radici culturali e del proprio patrimonio

Riflessione di Benedetto Inchingolo, presidente dell'associazione PuntoIt, in occasione della Festa della Repubblica

"Anno dopo anno ci sentiamo sempre più onorati di rendere omaggio alla festa del 2 Giugno. Settantatre anni fa nasceva la nostra Repubblica, un'istituzione che ci ha garantito anni di democrazia e stabilità e che, ora, è chiamata a misurarsi con nuove sfide e nuove esigenze".

E' la riflessione di Benedetto Inchingolo, presidente dell'associazione PuntoIt, in occasione della Festa della Repubblica.
"In un periodo tormentato da una crisi della politica in quanto a idee ed effettiva capacità di determinare il corso degli eventi, richiamiamo la Repubblica italiana al principio di "sovranità" come fondamento per uno Stato moderno che oltre a possedere un territorio, una sua economia e un proprio esercito, possa confrontarsi alla pari con qualsiasi Stato vicino e lontano.

Le istituzioni che salvaguardano la nostra nazione, devono proporsi come modello per esortare il popolo a tutelare le nostre origini, le tradizioni e i valori veri della Patria, in cui ogni cittadino possa sentirsi onorato di definirsi Patriota, ricordando a tutti che "un Popolo esiste se è nazione".

Una delle sfide a cui è chiamata la nostra amata Repubblica è la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale. Ricordiamo che l'Unesco attribuisce all'Italia il 72% del patrimonio mondiale. La storia ha consegnato all'Italia se stessa, con il compito di salvaguardare i monumenti, le chiese, le ville, i parchi; il Paese ha la possibilità di sfruttare questo patrimonio al meglio, dando l'occasione a tutti di visitarlo, ma è suo compito conservarlo e tramandarlo nel miglior modo possibile ai posteri, perché quello che l'Italia possiede rappresenta ciò che l'umanità è stata nei millenni.

In questa occasione vogliamo, infine, rivolgere un pensiero ai tanti servitori dello Stato, operatori delle forze di polizia, dei vigili del fuoco, dell'Esercito, della Protezione civile che da anni sono impegnati nel garantire sicurezza, protezione e difesa della libertà a tutti i cittadini. Il loro lavoro e la loro vicinanza al popolo italiano in tante situazioni tragiche e difficili, sono state la dimostrazione pratica dei valori di solidarietà, dedizione al lavoro e amore per la Patria che contraddistinguono la nostra Repubblica Italiana".
  • associazione puntoit
  • festa della Repubblica
Altri contenuti a tema
Andria ricorda il sacrificio della martire istriana Norma Cossetto Andria ricorda il sacrificio della martire istriana Norma Cossetto Manifestazione dell'associazione PuntoIt sabato 5 ottobre presso il Cippo al Monumento ai Caduti
2 Giugno: a Barletta consegnate le onorificenze ai cittadini della provincia Bat 2 Giugno: a Barletta consegnate le onorificenze ai cittadini della provincia Bat Cerimonia per la Festa della Repubblica alla presenza del Prefetto Sensi e delle massime autorità civili e militari del territorio
Andria festeggia il 73° compleanno della Repubblica Italiana Andria festeggia il 73° compleanno della Repubblica Italiana 2 Giugno: festa di pace, di democrazia e di libertà degli italiani
Celebrazione Festa della Repubblica, il 2 giugno al Parco IV Novembre Celebrazione Festa della Repubblica, il 2 giugno al Parco IV Novembre Alla testa del corteo il sub Commissario dott.ssa Rachele Grandolfo
Celebrazione Festa della Repubblica: il 2 giugno al Parco IV Novembre Celebrazione Festa della Repubblica: il 2 giugno al Parco IV Novembre Alla cerimonia prenderà parte il sub Commissario Prefettizio del Comune di Andria, dott.ssa Rachele Grandolfo
Al via 4 tavoli di lavoro sull'Unione Europea con Gioventù Nazionale Andria Al via 4 tavoli di lavoro sull'Unione Europea con Gioventù Nazionale Andria Incontri in programma da lunedì 1° aprile presso "Associazione Puntoit" in via La Corte
Giorno del Ricordo, cerimonia commemorativa l'11 febbraio presso il Monumento ai Caduti Giorno del Ricordo, cerimonia commemorativa l'11 febbraio presso il Monumento ai Caduti Iniziativa promossa dall'associazione Puntoit di Andria insieme al “Comitato 10 Febbraio“ e l’associazione nazionale “Venezia Giulia e Dalmazia”
Giorno del Ricordo, presso la Multisala Roma la proiezione del film "Red Land" Giorno del Ricordo, presso la Multisala Roma la proiezione del film "Red Land" Iniziativa a cura dell'associazione "Puntoit" di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.