Francesco Fortunato in gara a Madrid. Foto di repertorio
Francesco Fortunato in gara a Madrid. Foto di repertorio
Running e Atletica

Fortunato trionfa all' "Olimpico" di Roma: primo posto nei 3000 metri e miglior tempo mondiale in stagione

Grande prestazione per il marciatore andriese, che arriva a dieci secondi dal record italiano in assoluto sulla distanza

L'atletica andriese trionfa sotto il cielo dello stadio "Olimpico" di Roma, grazie a Francesco Fortunato che porta a casa un risultato strepitoso davanti a una bella cornice di pubblico. Il marciatore delle Fiamme Gialle primeggia al Golden Gala Pietro Mennea valido per la tappa italiana della Wanda Diamond League, serie di meeting internazionali di atletica leggera organizzata annualmente dalla World Athletics: Fortunato si impone nella 3000 metri di marcia tagliando il traguardo in 10:57.77, davanti a Gianluca Picchiottino (Fiamme Gialle, 10:59.91) e al campione olimpico Massimo Stano (11:06.15).

Un tempo eccellente per l'atleta andriese, che abbatte due record: migliora il primato italiano in questa manifestazione, imbattuto per 32 anni e detenuto da Giovanni De Benedictis (11:08.76 a Bologna il 18 luglio 1990); inoltre, Fortunato detiene ora il World lead 2022, ovvero il record stagionale sulla distanza battendo il primato ottenuto due mesi prima dall'irlandese David Kenny (11:26.11, Carlow il 9 aprile 2022). Il marciatore delle Fiamme Gialle arriva a dieci secondi dalla miglior prestazione italiana in assoluto sui 3000 metri: il primato appartiene ancora a De Benedictis (10:47.11, San Giovanni Valdarno il 19 maggio 1990). La prestazione più alta a livello mondiale, invece, appartiene al britannico Tom Bosworth (10:30.28, Glasgow il 25 febbraio 2018). Una serata da ricordare per Francesco Fortunato, che si prende la soddisfazione di vincere davanti a circa 31mila spettatori in una manifestazione che contava la presenza di 16 campioni olimpici: «Gareggiare allo Stadio Olimpico di Roma con il pubblico dei grandi eventi e vincere la gara non ha prezzo», scrive il marciatore andriese sui canali social.

Per Fortunato si è trattata della terza gara ufficiale in poco meno di un mese, dopo le due prestazioni positive a maggio in Spagna. La prima a Madrid, nella 10 km di marcia dove l'atleta di Andria si è classificato al 5° posto (39:21) alle spalle del vincitore Perseus Karlstrom (Svezia, 38:42) e a seguire di Diego Garcia Carrera (Spagna, 38:49), Caio Bonfim (Brasile, 39:13) e Zhang Jun (Cina, 39:18). Il marciatore delle Fiamme Gialle, tre volte campione in questa specialità, ha chiuso con un ottimo tempo a quindici secondi dal proprio record personale sulla distanza ottenuto due anni prima a Modena. La seconda gara, invece, a fine mese nella città galiziana di La Coruña, dove nella 20 km di marcia Fortunato si è piazzato al 9° posto su oltre cento partecipanti.
  • Francesco Fortunato
Altri contenuti a tema
Francesco Fortunato arriva 15° ai Mondiali di atletica negli Stati Uniti Francesco Fortunato arriva 15° ai Mondiali di atletica negli Stati Uniti L'atleta andriese chiude con lo stesso piazzamento ottenuto ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021
Fortunato non si ferma più: titolo italiano a Rieti, è il terzo consecutivo sulla 10 km di marcia Fortunato non si ferma più: titolo italiano a Rieti, è il terzo consecutivo sulla 10 km di marcia Ai Campionati Assoluti l'atleta andriese chiude in 39:59 e conquista il titolo numero 11 in carriera
Selvarolo, risultato strepitoso: vittoria alla Coppa Europa in Francia al debutto in Nazionale assoluta Selvarolo, risultato strepitoso: vittoria alla Coppa Europa in Francia al debutto in Nazionale assoluta L'atleta andriese trionfa nella Serie B maschile. Ottimo risultato anche per Francesco Fortunato, piazzatosi nella top 10 a La Coruña
Nicola Lomuscio vince ancora: titolo italiano ai Campionati di Marcia 20 km ad Alberobello Nicola Lomuscio vince ancora: titolo italiano ai Campionati di Marcia 20 km ad Alberobello Il marciatore dell'Amatori Atletica Acquaviva trionfa nella categoria Juniores. Ottimo terzo posto per Francesco Fortunato
A Pescara brilla l'atletica andriese: titolo italiano per Antonio Lopetuso e Nicola Lomuscio A Pescara brilla l'atletica andriese: titolo italiano per Antonio Lopetuso e Nicola Lomuscio Successi nelle rispettive categorie SM60 e Juniores. In gara anche l'olimpico Francesco Fortunato, al debutto assoluto sulla 35 km
Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Orgoglio pugliese: il marciatore Fortunato premiato a Bari dal Sindaco Bruno e dall'assessore allo sport Piemontese Riconoscimento anche per l'allenatore Antonio Lopetuso. La soddisfazione della Prima cittadina
Il marciatore andriese Francesco Fortunato con il Sindaco Bruno dal Presidente Emiliano Il marciatore andriese Francesco Fortunato con il Sindaco Bruno dal Presidente Emiliano Saranno celebrati i risultati degli atleti pugliesi alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokio
Francesco Fortunato accolto a Palazzo di Città dopo le Olimpiadi di Tokyo Francesco Fortunato accolto a Palazzo di Città dopo le Olimpiadi di Tokyo Il marciatore andriese, primo atleta di sempre della città alla prestigiosa rassegna, ha raccontato la sua esperienza in Giappone
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.