Bambini per crescere

Radici

Conoscere le origini per poter ripartire


Radici è il titolo di un meraviglioso libro pubblicato da Panini. Rappresenta il frutto prezioso del progetto Cantiere della fantasia, dedicato all'infanzia e nato dopo il sisma che ha colpito l'Emilia nel 2012. Sono stati chiamati a raccolta autori, illustratori, associazioni, editori, attori, musicisti, librai, bibliotecari, artisti che hanno donato la loro professionalità e il loro tempo con affetto, entusiasmo e dedizione, per restituire ai bambini un po' di serenità.

Ci sono parole che danno luce, parole che nutrono, parole che sollevano, parole che portano lontano. Parole che sono sole e terra e acqua e aria. Ci sono parole che sono come abbracci, che scaldano, che fanno sentire meno soli, che aiutano a stare insieme, a camminare insieme, a riprendere il cammino. Ci sono parole che fanno gruppo e che fanno casa anche quando la tua casa è un mucchio di macerie o magari è ancora in piedi ma non ci puoi abitare perché è lesionata e la tua vita si sposta sotto una tenda.

Ci sono parole che fanno radici: ti ricordano le tue radici oppure te le tramandano nei racconti e nei ricordi dei tuoi famigliari che ti spiegano da dove vieni, chi ti ha sognato, chi ha fatto la tua storia prima ancora che venissi al mondo; oppure sono parole i cui stessi suoni sono radici perché a volte è la lingua ad esserlo, a legarti a un luogo, a una cultura, a chi condivide con te un dialetto, una tradizione o dei modi di dire di lessico familiare. Le radici fanno trama, danno misura al tuo passo, ti tengono ancorato senza legarti, dandoti la possibilità di essere libero di andare. E di ritornare.

Immagini, racconti e musica a proposito di radici. Radici da cui si può ripartire. Il ricavato delle vendite sarà interamente devoluto al Cantiere della fantasia affinché il progetto possa continuare al di là dell'emergenza.

Anche la nostra città, nel suo piccolo, lo scorso hanno, proprio di questi tempi si attivò in tal senso attraverso la raccolta fondi Andria X Novi di Modena: quell'iniziativa riuscì ad aggregare associazioni cittadine per un unico obiettivo e, mediante una serie di attività, ha consentito di destinare ad una Onlus di Rovereto oltre 5.000 euro. (http://www.andriaviva.it/magazine/notizie/andria-per-novi/)
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.